Jump to content

Gustard H16


mark66
 Share

Recommended Posts

Sto rinnovando il mio parco cuffie e ampli, dopo un periodo di stop. Da poco ho messo a posto l'impianto dello studio, acquistando un Aune X7S di cui sono molto soddisfatto. Ora vorrei aggiornare anche l'impianto in salotto, dove ho il TEAC UDH-01 come dac, che esce in bilanciato, abbinato con il MF X-Can v.3 (che comunque rimarrebbe al suo posto, perché continua a piacermi assai). Vorrei questa volta andare su di un ampli SS bilanciato, magari buono per le Sundara che sono appena entrate nella mia collezione, insieme a AKG K701, HD 650 e Philips Fidelio X2HR.

Avevo pensato al Topping A90, ma ora mi è capitato sott'occhio questo altro cinesino: qualcuno ce lo ha? Che mi dite? Preferisco comunque un suono non troppo analitico, e sembra che il Topping abbia questo limite. Del Gustard H16 ci sono alcune recensioni che ne esaltano caratteristiche intermedie tra SS e valvolare. Qualche conferma al proposito?

Avendo da poco fatto già delle spese, non ho fretta. Intanto a voi la parola.

Link to comment
Share on other sites

SMSL SP 400. così sarebbe il secondo pezzo della mia vendita che ti perdi 😛

Neutro tendente al "tiepidino appena-appena-appena". considerando che lo abbineresti al dac più, per me, torrido e velato che abbia mai ascoltato (il Teac)... dovrebbe piacerti

lo usavo giusto con le Sundara (... o le Focal Clear, per tornare al neutocomemipiaceammè)

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

46 minuti fa, pl_svn ha scritto:

SMSL SP 400. così sarebbe il secondo pezzo della mia vendita che ti perdi

Interessante. Secondo te i moduli THX vanno bene? Perché ci sono opinioni contrastanti: ottime misure ma suono non all'altezza. L'Aune che ho preso, per esempio, è un classe A e per quanto economico mi piace come suono, anche perché alla mia età sopra i 15khz c'è il deserto. Il TEAC forse per il motivo precedente mi piace ancora molto: ha una dolcezza e una musicalità che cerco per ascolti rilassati.

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, mark66 ha scritto:

Secondo te i moduli THX vanno bene?

 

prima avevo il Drop THX AAA 789 e, per quanto pulito, era... moscetto 😶 (il suono, intendo)

l'SP400 è tutta un'altra faccenda 🙂 (vero bilanciato con 4 THX in totale e muscoli da vendere)


quanto al THX in se'... non è che il mio amato Pathos Aurium, che non lo ha... ronzi e frigga. anzi! 😉
 

ah... se poi ti dovesse piacere... vendi il Teac e abbinagli il fratellino M400: altro dac "musicale"

(qui è durato 10 minuti: mi sembrava di stare ai tropici. ma a parte questo non era niente male)

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators

Ho Il Gustard x16  da un mesetto circa.

Per il prezzo di acquisto un vero miracolo. Mai creduto agli ammazza giganti  . Ma questo oggettino se la vede alla grande con dac fino a 1000 euro e oltre .

Detto questo , preferisco i dac con la tecnologia R2R 😀

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators

@Zap67 al momento ho un Metrum Hex. Ma ne ho ascoltati diversi, Sonnet Morpheus, Auduo Gd R8.

Diciamo che preferisco un dac dal suono analogico . 
Tornado alla Gustard, trovo che questo e altri marchi cinesi <Topping , SMSL etc ,  amati specie dai  seguaci delle Misure perfette ..siano un bene per l’Hi-Fi . Prezzi modici e suono spesso più che soddisfacente. 

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, marillion ha scritto:

Tornado alla Gustard, trovo che questo e altri marchi cinesi <Topping , SMSL etc ,  amati specie dai  seguaci delle Misure perfette ..siano un bene per l’Hi-Fi . Prezzi modici e suono spesso più che soddisfacente.

Assolutamente d'accordo! Se penso cosa si riesce ad avere oggi rispetto a dieci anni fa, i cinesi hanno fatto fare un balzo in avanti alle elettroniche di consumo.

Link to comment
Share on other sites

A questo punto sto seriamente valutando lo stack X16 - H16: per il costo mi sembra una buona soluzione per le mie cuffie e anche per rinnovare l'impianto principale.

Link to comment
Share on other sites

io ho x16+h16 collegati in XLR con una Senny 800S tutto bilanciato ...

mi trovo bene per quello che ho speso, rapporto q/p ottimo.

X16 lo uso anche collegato in RCA a un HEGEL H90 + KEF R500 e da quando l'ho messo raramente uso DAC integrato dell'H90.

Suono molto pulito e dettagliato e non lo trovo per niente freddo.

 

Ora sto sentendo Diana Krall e sono soddisfatto e per un po' non credo di cambiare.

Magari prenderò una cuffia in più ma elettroniche no ...

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...