Jump to content

Riempitivo per stand diffusori


Mauro1963
 Share

Recommended Posts

Io ho usato Atacama atabites per riempire gli stand fino a 2/3. Ma adesso che leggo, proverò a riempire di lattice la parte rimanente. Come procurarmelo?

Link to comment
Share on other sites

@fafadim non lo so, non so se è meglio mischiarlo con sabbia oppure solo lattice

e quale tipo di lattice liquido, ipotizzo però quello che si usa per le ruote delle bici x le forature

il problema è che una volta messo , liquido, si solidifica, non lo rimuovi più o è più complicato da togliere

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
davenrk
Il 29/12/2021 at 08:25, martin logan ha scritto:

NO = i pallini per caricare le cartucce non rilasciano polvere in quanto, dopo la fusione, subiscono un trattamento di nichelatura (più raramente di ramatura). Sono in una lega di piombo e antimonio, fra un po' saranno sostituiti da quelli in acciaio o altro materiale alternativo al piombo (leghe di tungsteno).

ho chiesto alla Locatelli di Brescia, mi hanno detto che in realtà anche i pallini normali non nichelati non rilasciano polvere.

e che il nichel a vedere è pericoloso anche quello.

se non si ingeriscono non sono pericolosi né quelli normali temperati, né quelli nichelati.

Link to comment
Share on other sites

davenrk

sono indeciso sulla grandezza dei pallini, in pratica vorrei riempire i tubolari di misura 50 mm x 50 mm per 1/3 con i pallini di piombo, e poi riempirli con sabbia asciutta fine di fiume, e vorrei che la sabbia andasse a colmare gli spazi tra i pallini.

magari qualcuno ha fatto la stessa cosa, che misura dei pallini dovrei prendere per fare in modo che la sabbia riesca a riempire lo spazio tra i pallini, anche agitando poi i tubolari?

Link to comment
Share on other sites

Panofsky
4 ore fa, davenrk ha scritto:

sapete consigliarmi dove acquistare i pallini di piombo?

Io a suo tempo (2/3 anni fa) avevo trovato che il più conveniente e fornito di ogni diametro era Giudice Munizioni

Link to comment
Share on other sites

Panofsky

Assolutamente non ricordo...

e non trovo neanche più le mail

Piuttosto fini comunque, anche perché li dovevo infilare in un foro da 8mm 

Mi correggo è Giudici non Giudice

Link to comment
Share on other sites

davenrk

comunque costano un botto, per fare due stand mi ci vogliono quasi 19 kg di pallini, e costano 5/6 euro a kg

(riempiti solo al 30% con pallini)

Link to comment
Share on other sites

Philoaudio

Non ricordo quanto spesi ma riempii i miei stand Mission con pallini di piombo calibro 11 facendo anche varie prove di altezza di riempimento in quanto così si cambia l'accordo di risonanza tra stand e diffusore lasciando così lo stesso libero di risuonare nella parte alta in accordo al diffusore (3/4 di riempimento rispetto all'altezza totale dello stand nel mio caso) oppure riempirlo completamente per renderlo più inerte e sordo usando magari anche disaccopianti vari tra la base del diffusore e il piano dello stand non trasferirendo quindi le vibrazioni tra di essi.

Saluti

Filippo

Link to comment
Share on other sites

davenrk

mi sto informando presso i tiri al piattello dove rigenerano i pallini, ne ho trovato uno che ha il calibro 7,5 (2,4 mm)

Link to comment
Share on other sites

maxbara

Io ho usato il 15 nichelato, costa 5 euro al kg, ne ho presi 30kg e poi sabbia di fiume della più fine. I pallini dovrebbero essere circa 1,1 mm

Link to comment
Share on other sites

maxbara

Si deve scegliere la sabbia della giusta granulometria, poi entra, ma è solo la mia esperienza non la legge..

Link to comment
Share on other sites

martin logan

Tenete presente la numerazione dei pallini da caccia. 

Sono classificati in base al diametro del singolo pallino, con un numero che va dal 14 per il pallino più piccolo, allo 0 per il pallino più grande. Secondo la tabella europea andiamo, quindi, da 1,1 mm per il 14 a 3,9 mm per lo zero. Oltre inizia la classificazione dei pallettoni (doppio zero, triplo zero,eccetera) che qui non ci interessa.

Per quanto riguarda il rilascio di polveri è in effetti vicina a zero se il pallino ha un uso improprio di riempimento tubi e/o appesantimento di oggetti. Diviene invece apprezzabile se è sparato ad altissima pressione da una cartuccia dentro la canna di un fucile. La ramatura o nichelatura non elide ma diminuisce tale fenomeno. Diversa la motivazione per quelli che NON devono contenere piombo, come quelli in lega di acciaio / tungsteno che è d'obbligo usare nelle zone umide (a caccia ovviamente).

Si tende a evitare la contaminazione del suolo e dell'acqua. Per lo stesso motivo alcune aree dei TAV sono ricoperte da ampi teli in materiale resistente, che facilita la raccolta e lo smaltimento dei milioni di pallini che finiscono a terra. 

 

 

 

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...