Jump to content

Bluesound Node 3 vs 2i vs Auralic Aries (prima versione)


TopHi-End
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

secondo voi, ci potrebbero essere differenze a confronto usandoli solamente come streamer, visto che come DAC userò quello del mio lettore Pioneer collegato in coassiale?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Relativamente a quello che utilizzo è cioè all’aries il sw è più che decoroso...l’app è solo per iOS ...se parliamo della prima versione con femto (e, aggiungo per non innescare le solite diatribe,  se non si crede che uno streamer valga l’altro) imho ‘’suona’’ molto bene...infatti rimane nel mio impianto principale nonostante i nuovi modelli usciti (a dire il vero se rimaniamo a auralic molto più costosi e questo ha il suo peso)

Link to comment
Share on other sites

@stefano_mbp certamente, ma do sempre priorità alla qualità audio, a patto di avere comunque una App decente.

@max conosco l'App Auralic perché ho avuto l'Altair fino a pochi mesi fa. Molto buona. Ma non so delle "diatribe" sul Femto.

A me, comunque, interessa solamente la parte Streamer... perché userò il DAC del mio lettore.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, TopHi-End ha scritto:

Ma non so delle "diatribe" sul Femto.

forse mi sono mi sono espresso poco chiaramente....le diatribe sono spesso sulla differenza che può fare una sorgente digitale (che molti su queste pagine ritengono minima o inesistente)...nascono già se si parla di dac figurati se si parla di streamer...detto questo ripeto che a mio parere al differenza c'è ma come sempre si percepisce se a valle dello streamer ci sono apparecchi di  qualità sufficiente a farla emergere

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

@TopHi-End io non prenderei il vecchio auralic aries. L’ho avuto e, come molti altri, ho avuto problemi sulla schedina wifi, di facile rottura. Sconsiglio vivamente l’acquisto. Meglio l’auralic aries mini, che costa anche meno 😉 Il bluesound non lo conosco.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, fmr59 ha scritto:

ho avuto e, come molti altri, ho avuto problemi sulla schedina wifi, di facile rottura

problema risolvibile con il cambio schedina (dicono lotto di produzione con chip difettoso) e 20 euro di spesa ........personalmente ho approfittato dei tutorial su internet ed evitato la restituzione in garanzia

un forumer ha fatto interventi più radicali cambiando il tipo scheda:

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

@max  si hai ragione, anche io ho fatto l’intervento di sostituzione da solo. Ma francamente non me la sento di consigliare un prodotto con questo tipo di difetto, a meno che uno non lo paghi relativamente poco e abbia un po’ di abilità per fare la riparazione.

Link to comment
Share on other sites

@max @fmr59 di certo, non mi aspettavo un problema del genere da parte di Auralic, ma il componente difettoso può capitare.

Ho avuto per un bel po' l'Altair e mai un problema. Inoltre suonava in modo davvero eccelso per la classe di prezzo.

 

A questo punto, mi sa che punterò, a meno di qualche ottima offerta, su di un Node 2i. Anche perché è gestibile anche da Android.

 

Bei streamer sono anche i Lumin (ho un amico che mi dice che sono raffinati), ma il prezzo cresce parecchio.

Link to comment
Share on other sites

@TopHi-End Io mi trovo molto bene con Aurender, ma anche questi streamer costicchiano di piu'. Non sottovalutare l'Auralic Mini. Diciamo che e' un Altair in piccolo: puoi metterci dentro un disco per memorizzare i tuoi file e ha anche un convertitore (non eccezionale). Se ci aggiungi una buona alimentazione funziona molto bene come streamer/server e puoi usare l'app di Auralic che conosci gia'.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Ma l’app del node 2i sbaglio ma non integra il servizio Apple Music? Il nuovo lo integra? Mi sono abbonato a Musica di Apple.. dandolo per scontato che ci fosse.. e invece… ci sono tutti tranne quello!

se è così qualcuno sa il motivo?

Link to comment
Share on other sites

@fmr59 avevo valutato l'Aries Mini, ma il fatto che richiede una alimentazione separata per migliorare mi ha fatto pensare che la differenza col fratello maggiore si fosse di molto ridotta e, di conseguenza, sono andato direttamente all'Aries Femto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...