Jump to content

Consiglio Amplificatore


Gipi
 Share

Recommended Posts

 Ciao a tutti ..

Volevo chiedere ai più esperti :

sono in possesso di un amplificatore NAD 304 che uso regolarmente vorrei però  passare a qualcosa di superiore magari vendendo il NAD e aggiungendo un po' di soldi diciamo 100 ..150 euro . E possibile trovare qualcosa di buono a quel prezzo ? 

Il problema è che non so proprio  cosa potrei cercare come marca e modello è se ne vale la pena.

Un altra idea era usare il NAD come pre ed acquistare un Finale .

Grazie .

Link to comment
Share on other sites

Se non ti serve il telecomando, secondo me,l'idea migliore è quella di aggiungere un finale, magari un altro Nad da cercare nel mercato dell'usato.

SALVO

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

@Gipi andiamo con ordine e calma- Il yuo inyegrato è uno dei prodotti più riusciti della nad, ha un eccellente rapportoq/p, notevoli capacità di pilotaggio ed ottimo suono. a meno di colpi di fortuna particolari dubito che con 100-150 euro di differenza tu possa trovare di meglio, di dverso si, e magai di più adatto ai tuoi gusti, ma meglio in assoluto non credo

Mala domanda a monte è perchè vuoi cambiare l'ampli? Non ti piace il suo suono, pensi di ovviare a dei difetti della catena con un ampli diverso, temi che per l'età ti possa lasciare a piedi, tis erve il telecomando, vuoi mggiore potenza? in hifi il meglio è nemico del bene  se si parte da una situazione equilibrata è più facile spendere e restare delusic che spendere e migliorare. Per ridurre i maegini di errore, cerca di capire cosa vuoi in più dal tuo prossimo ampli, dal unto di vista del suono o semplicemente delle funzionalità (teleconmando, dac integrato, igresso phono anche mm, ecc ecc).

La parte migliore del tuo nad è quella finale, usarlo comepre può essere solo na soluzione transitoria

Link to comment
Share on other sites

Più o meno i suggerimenti corretti li hai già ricevuti. Concordo che sia un ottimo prodotto il tuo integrato ed è difficile fare di meglio rimanendo in quella fascia di prezzo. Per un cambio/upgrade senza perdere il tuo suono ma migliorandolo e rimanendo nel budget o sforando di poche decine di euro ti consiglierei di regalare al tuo integrato un finale della stessa casa, che secondo me per averlo sentito a confronto con oggetti sensibilmente più costosi suona no bene, ma benissimo; si tratta del finale Nad 214. Prova a leggerne qualcosa, si trova materiale in rete. Ciao e buona ricerca. silvano.

Link to comment
Share on other sites

@Gici HV Ho un piatto Rega Planar  e un Panta RPH 360 poi 3 ...varie coppie di casse ...2 ESB 45LD ..2 ESB QL110A....2 RCF 2380 che alterno a piacimento un equalizzatore Tecnichs  SH-GE70 che uso poco e un lettore cd JVC che non uso mai .

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, Gipi ha scritto:

Avrei trovato a buon prezzo un 2150 stesso stadio finale del Nad 3150 

Ciao,  il 2150 non l'ho mai ascoltato ma mi sentirei di dirti senza timori che siamo sulla qualità del 214. Prova a chiedere un'opinione a@cactus_atomo

Link to comment
Share on other sites

19 ore fa, Gipi ha scritto:

consiglio su un finale NAD 2150 da abinare ad un NAD 304

Io non lo farei...   ...a dir la verità sono abbastanza contrario a utilizzare un integrato come pre (a parte casi come il Caspian che è progettato per essere abbinato al proprio finale per una biamplificazione).

Link to comment
Share on other sites

@Gipi trovo semplicemente sbagliato cambiare un buon amplificatore,anche se datato,e sperare di avere chissà quale miglioramento aggiungendo 150€.

Se lo scopo è migliorare qualcosa che non ci soddisfa in un amplificatore (ma in qualsiasi componente dell'impianto) occorre fare un salto di categoria e, purtroppo, bisogna spendere qualche soldino in più,se invece lo scopo è divertirsi con qualcosa di diverso, niente di male,anzi,allora vale tutto.

Per me un integrato deve fare l'integrato,se deve fare il pre meglio rivolgersi ad un vero pre,a meno che non si tratti di una emergenza di tempo limitato o che non si tratti di sintoht, notoriamente deficitari nella sezione di potenza.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...