Jump to content

Appena entrato nel mondo McIntosh e anche nel forum !


davanf
 Share

Recommended Posts

9 minuti fa, subsub ha scritto:

i diffusori non sono delle lampadine,,,,, 220v     125v....cioe 8ohm   4ohm... se cosi fosse avrebbe un senso...ma il diffusore spazia da.... a.....la lampadina se fosse da 100watt a 220 v collegata sotto 8 cioe 220v produrrebbe 100watt costanti quella da 4 cioe 125 sotto 4 cioe 125v produrrebbe sempre 100watt .. e solo un esempio..se collegassi la lampadina da 220v alias 8 ohm sotto i 4 cioe 125v si accenderebbe la meta.... producendo 50watt.....   spero di non confonderti con questi esempi terra terra ma......questa e l elettrotecnica....

Non ti offendi se dico che hai le idee un poco confuse ?

Se una lampadina da 100W 220V la alimento a 125V assorbirà circa metà corrente e produrrà un quarto della potenza, non la metà.

Tu si dimezzi o raddoppi l'assorbimento, ma dimezzi o raddoppi anche la tensione e il prodotto della tensione per la corrente si riduce o aumenta per 4 non per 2.

Link to comment
Share on other sites

comunque dire suona meglio .... e una sciocchezza.... suona uguale.. cambia solo il volume..... ed al limite se lo metti a manetta sicuramente sotto 2ohm non fa una piega... che scoperta...gli stai togliendo 3+3 db   se su 8 emettesse 60v  su 2 sarebbero....... 15         RADIOSVEGLIA...... 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
vignotra

Da non tecnico ma da uno che le prove sul campo le ha fatte vi dico che, a parità di diffusore, cambiando l’impedenza d’uscita, tra 2,4 e 8 ohm il suono cambia, e non parlo della differenza di volume. Vorrei anche ricordare che un diffusore non ha una impedenza costante e che essa varia in base alla frequenza. 

Link to comment
Share on other sites

@arcdb guarda che era un esempio.. e non mi offendo ... i 100 watt erano casuali se avessi detto .. collegando la lampadina da 125v a 220v considerando l ampli come il contatore ..sarebbe bruciata la lampadina oppure sarebbe andato in protezione il contatore.....paragonato all ampli... poi se vogliamo fare esempi usando la legge di ohm vedrai che le mie idee sembrerebbero meno confuse(;-

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

Il problema dei valvolari è che trasferiscono potenza su un carico specifico, I trafi servono ad accoppiare l'ampli con il carico 

Invece un ampli ideale a SS dovrebbe raddoppiare la potenza al dimezzati del carico se non ci sono altri fattori ostativi (protezioni, limiti dissipazione calore, limite erogazione corrente dei dispositivi). Nei mac I trafi hanno la funzione di adattare ampli a carico, ma il carico non è costante, quindi occorre provare e verificare caso per caso. Se l'ampli scalda molto non è un buon segno

Link to comment
Share on other sites

@aldofive sarà... Ma mi riesce difficile capire come una serie di spire in più sull avvolgimento provocando una caduta di tensione possa cambiare il messaggio musicale... Non toccando il volume del potenziometro..... 

Link to comment
Share on other sites

@arcdb lo fa anche il potenziometro... Solo che lui è prima... I morsetti.... dopo l attenuazione dei trafo... Secondo me.... 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
vignotra

L’amplificatore perfetto non esiste. La fisica ci dice che ad ogni dimezzamento dell’ impedenza la potenza dovrebbe raddoppiare ma questo non succede perché l’impedenza interna dell’ amplificatore non lo permette. Questo dal lato amplificatore. Dal lato diffusore è peggio perché nessun diffusore ha un carico di impedenza costante. In base alla natura del carico reale, dato dalle rotazioni di fase elettrica, lamplificatore vedrà’ un carico diverso a frequenze diverse. In casi estremi se lamplificatore non dovesse avere una grande alimentazione potrebbe andare in auto oscillazione e rompersi mandando in fumo anche i diffusori in caso di mancanza di protezione. L’argomento non è banale. McIntosh ha deciso dall’inizio di usare gli autotrasformatori d’uscita perché è il sistema migliore per far lavorare sempre in modo ottimale lamplificatore. Che possa piacere o meno da 72 anni sono li.

Link to comment
Share on other sites

@arcdb intendo dire.. Che un induttanza messa in serie al segnale originale non può alterare o migliorare lo stesso... Varia la tensione in uscita.. Con i miei 611 non noto cambiamenti.. Se non una leggera variazione del volume... .. Leggera poiché i diffusori non si porgono con 4.oppure 8. Ohm  quindi non subiscono tutta l attenuazione.. Che è di 3db....  Questa è la mia esperirenza... Smentibile in qualsiasi momento. 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, subsub ha scritto:

Che un induttanza messa in serie al segnale originale non può alterare o migliorare lo stesso...

È esattamente il contrario e ciò vale anche per una capacità.

Link to comment
Share on other sites

Come preannunciato, ieri sera ho effettuato l'ultima prova e cioè il collegamento del DAC Streamer Electrocompaniet direttamente al finale dell'MA9000. Come era già successo con la stessa prova che prevedeva il collegamento del DAC al finale Electrocompaniet AW 180 precedentemente posseduto, con questo setup il volume del DAC ha "ballato" tra 80-90% e questo di per se è inaccettabile. A livello di SQ, escludere il Pre non ha portato nessun giovamento, anzi ... A cosa è servita questa prova ? E' servita ad ipotizzare un setup con un DAC Streamer di alta qualità quale è l'Electrocompaniet collegato direttamente ad un finale McIntosh. Ci sono schiere di audiofili che non usano il Pre con impianti da decine di migliaia di euro, ecco, io non sarò mai tra questi e a ragion veduta , prove fatte ed esito negativo !

Link to comment
Share on other sites

@vignotra sono d'accordo , chiaramente chi collega il DAC (DAC Streamer) direttamente al finale non possiede giradischi o fonti analogiche. Vi assicuro però che sono in molti. C'e' un gruppo FB di audiofili, che evito di nominare, tutti con impianti di alto livello dove nessuno possiede il Pre.

Link to comment
Share on other sites

@davanf certo... Se il pre/dac... Esce con volume regolabile al max con 3volt....se vuoi collegare direttamente un elettronica preamplificata deve uscire con almeno 8 volt considerando che ai MC ne servono in xlr 4,8v per erogare la max potenza... Poi i gusti non si discutono........ 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...