Jump to content

Monolith - Monoprice M1060. Mi date un parere?


hiroshi976
 Share

Recommended Posts

@hiroshi976 Ottimo confronto!

Innanzitutto concordo su

1 ora fa, hiroshi976 ha scritto:

ma io ci tengo alle mie cose! ūüėČ

perché anche io sono come te!

Già che ci siamo, ti chiederei un confronto, OT, tra la Fostex T50RP e la DT880.

La Fostex, che avevo ascoltato, mi era piaciuta per la pulizia generale del suono e per il suo bel basso secco nella batteria. Mi piacerebbe un confronto fresco fatto non sugli ascolti a memoria...

 

Link to comment
Share on other sites

@andrea7617¬†a questo posso rispondere subito, visto che le ho da un po. La t50rp √® pi√Ļ piatta nella risposta. Pi√Ļ "monitor". Io ad esempio mi sono innamorato della risposta della fostex, la trovo una cuffia sincera. Rispetto alle su citate, sembra arretrata in gamma alta, ma secondo me, √® semplicemente meno "piaciona".¬†

Link to comment
Share on other sites

Sarei interessato anche io a queste cuffie, al momento ho delle audiotecnica m50x pilotate da un ifi hip dac.

Prevalentemente ascolto musica elettronica, come si comporterebbero con questo genere?

L'hip dac sarebbe sufficiente a pilotarle?

 

Grazie

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, Smoke99 ha scritto:

L'hip dac sarebbe sufficiente a pilotarle?

Secondo me si. Sono delle cuffie che facilitano molto il compito dell'amplificatore. Chiaramente mi riferisco alla facilità di pilotaggio, non ha mai provato un ifi hip dac. Di contro però mi sento di dirti che non la reputo una cuffia adatta alla mobilità.

Link to comment
Share on other sites

@hiroshi976 Per la mobilità non sarebbe un problema perchè le utilizzerei a casa sul divano, ho sempre le m50x che sono anche bt se proprio devo portarle in giro.

Per quanto riguarda la musica elettronica come si comportano? hai provato o puoi provare qualche brano del genere?

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Smoke99 ha scritto:

Per quanto riguarda la musica elettronica come si comportano? hai provato o puoi provare qualche brano del genere?

Purtroppo le ho appena impacchetate per il reso,  e non posso effettuare altri test, però ti posso dire che ho utilizzato "head hunters" tra i dischi ascoltati, a mio avviso sono favolose. Secondo me sono delle cuffie che possono esprimersi al meglio con tutti i generi. Con la musica sinfonica non saprei, ma con il resto, a mio avviso possono tutto!

Link to comment
Share on other sites

@hiroshi976 Ti ringrazio..

Hai fatto bene per il reso, mi sembrano piccoli difetti estetici, nulla che comprometta la cuffia... però pagandola a prezzo pieno ti rosica... sarebbe come comprare un'auto nuova già graffiata....

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@hiroshi976 hai fatto bene a fare il reso per quei difetti estetici. Sono inammissibili per una cuffia nuova di questo livello e nemmeno il favorevole rapporto q/p può giustificare certe pecche.

Ricordiamoci comunque che 250‚ā¨ per un paio di cuffie non sono in assoluto pochi: con quelle cifre si prendono tante belle cosette nella vita quotidiana!

Forse ora ci stiamo abituando a cifre folli anche nelle cuffie ma, fino a qualche anno fa, queste erano cuffie di medio-alta categoria.

I soldi che hai dato erano perfetti e perfetto deve essere anche quello che ricevi.

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, hiroshi976 ha scritto:

ragazzi solo a titolo di curiosità, come valutereste questo? 

Beh, a vedere le foto sembra davvero poca cosa. Certo 250 euretti non sono pochissimi, ed è pur vero che ciascuno ha il diritto di pretendere che tutto sia perfetto. 

Se il suono andava bene, però... ecco io sono invece uno che non le avrei cambiate perché la probabilità di trovare problemi di altro tipo, sopratutto riguardo agli altoparlanti e alle connessioni elettriche, è abbastanza comune in questa fascia di prezzo.

I 250 euro, per un prodotto ben suonante e ‚ÄúHiEnd‚ÄĚ sono, ahim√®, oggi considerati una cosa da niente.

Sulla mia cuffia Monolith M1060 non ho visto comunque danni estetici, ma ho impressione che il “controllo qualità, vista anche la cifra bassa in assoluto di cui si parla, non sia così pignolo...

Ecco, se avessi trovato gli stessi difetti estetici sulla mia HiFiMan 1000 o sulla Susvara avrei fatto la tua stessa cosa, ma si parla di cifre oltre i 3.000 euro.

Per le Monolith invece non avrei pensato al reso....ma ecco, io sono uno di quelli che per queste cose non ci perde certo il sonno!

Però non ho capito perché non chiedi direttamente un cambio ad Amazon! 

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, SimoTocca ha scritto:

io sono invece uno che non le avrei cambiate perché la probabilità di trovare problemi di altro tipo, sopratutto riguardo agli altoparlanti e alle connessioni elettriche, è abbastanza comune in questa fascia di prezzo

concordo...tenendo conto che la sennheiser hd 600 costa il 70% in pi√Ļ e fatica a competere con la monolith possono essere concesse delle piccole defaillance estetiche...

Link to comment
Share on other sites

@Bohemien @hiroshi976 @SimoTocca

Magari per chi cambia spesso e vuole provare unicamente l'esperienza di ascolto ci può stare un un'approccio simile al discorso finiture. 

Per come mi approccio io, cambio poco e non ho il click facile negli acquisti penso che, se forse √® meglio accettare finiture scadenti perch√© potrebbe essere anche peggio con un un'altro esemplare, inizierei a pensare che forse quel marchio potrebbe anche chiudere i battenti...tutte le elettroniche (comprese cuffie e cuffiette economiche) che ho preso sono sempre state tutte perfette,¬† tranne delle cuffie bluetooth MPOW H12 IPO da 30 ‚ā¨ prese su Aliexpress che avevano qualche segnetto di sfregamento sui padiglioni...le avevo contestate.

Io sono interessato ad Hifiman, e credo che prenderò prima o poi una 400 (vedrò che modello): anche su questo marchio ne ho sentite delle belle!!!

Link to comment
Share on other sites

Perdonami ma il ragionamento è un altro. Il controllo qualità costa e il livello a cui viene esercitato da parte di un brand incide direttamente sul prezzo di vendita. Monolith è, evidentemente, un marchio che punta tutto sul rapporto prezzo/ qualità sonora. Se uno legittimamente cerca un prodotto con minori tolleranze produttive deve andare su marchi meno artigianali. Devo dire, tra l'altro, che la mia non presenta segni di trascuratezza costruttiva

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, SimoTocca ha scritto:

Però non ho capito perché non chiedi direttamente un cambio ad Amazon!

Perché Amazon non cambia prodotti che non rivende direttamente. Nel caso di Monoprice, pure rientrando tra gli articoli prime, di fatto ne gestisce solo la spedizione. Quindi la soluzione era , o reso con rimborso, oppure contattare direttamente Monoprice. Cosa che ho fatto. Devo dire che il servizio post vendita, almeno per quanto riguarda la comunicazione, è davvero efficiente, solerte e cordiale. Mi hanno risposto immediatamente e proposto la sostituzione, con una formula di fatto senza disagi, solo che sarebbe avvenuta i primi di settembre. Onestamente non me la sono sentita di sforare i tempi di restituzione Amazon, anche se loro mi avevano rassicurato in tutto. Per quanto riguarda il discorso dei difetti, del reso ecc, personalmente non ne faccio mai una questione di valore o importanza dell'oggetto, ci tengo alle mie cose, che siano questi un portachiavi in plastica da 1 euro, o una sportiva da 100 mila euro. E' un mio "difetto" caratteriale. Anche se fosse stata usata, rivenduta ad un prezzaccio, se il venditore mi avesse mandato uno foto simile, non l'avrei comprata. Comunque Monoprice si è ampiamente scusata (ho allegato le foto), quindi non credo che siano quelli gli stati abituali delle loro cuffie, altrimenti mi avrebbe proposto un'alternativa diversa alla sostituzione. In ogni caso a settembre l'acquisto direttamente da loro, cosi da evitare vecchie forniture, o come ipotizzo io, beccarsi un reso altrui. 

Link to comment
Share on other sites

@andrea7617 Comunque c'è da dire che ho cercato parecchie foto in rete, perché mi ero incuriosito, effettivamente di m1060 con i padiglioni in legno in quello stato non ne ho viste. Ho trovato solo qualche utente che si lamentava della rottura del padiglione, nella zona d'attaccatura all'archetto, ma erano recensioni del 2017/2018, e pare che con la versione V2, hanno risolto questi problemi strutturali (tra l'altro comunque hanno sostituito tutte le cuffie rotte!). Le uniche foto trovate con problemi simili sono sulle recensioni amazon di quest'anno, quindi in questa "ultima" fornitura. Cosa poi strana è che Amazon le ha disponibili, su Monoprice Europa invece sono "sold out". Da dove vengono queste M1060 disponibili su Amazon?  Probabilmente dal magazzino Americano, il quale però vendeva fino a qualche mese anche delle M1060 "open box", cioè cuffie "restituite", stranamente esaurite proprio quando è spuntata la disponibilità su Amazon (seguo da qualche anno questa cuffia), ed io a sto punto, da diffidente quale sono, ho pensato che qualcuna di queste sia finita nei magazzini Amazon. Anche perchè arriva dopo 6gg, quindi non parte dall'Italia.

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, Smoke99 ha scritto:

Ma invece leggo online alcuni utenti che prendono le 1060c per poi renderle aperte. Cosa ne pensate?

Si, verissimo! Ci sono tante review comparative. A me sinceramente √® la bassa impedenza, di soli 18 Ohm, che mi lascia perplesso. Ho 2 valvolari, uno otl. Ma per il resto, sembrano interessanti. Qualcuno per√≤ sostiene che la M1060 sia pi√Ļ estesa.¬†

Link to comment
Share on other sites

@hiroshi976 si, montano due driver diversi. Da quel poco che capisco non sempre la bassa impedenza √® sinonimo di minore qualit√†, ma sicuramente dovrebbe essere pi√Ļ facile da pilotare.

Io ho piazzato l'ordine sul sito monoprice, sono in offerta e insieme al coupon di 10euro per la newsletter vengono 199 euro.

Con i soldi risparmiati comprerò un buon cavo bilanciato 

Dalle review online dovrebbero essere leggermente migliori in tutto rispetto alle aperte tranne che per il soundstage leggermente inferiore, per√≤ parlano di un basso spettacolare e forse per il genere di musica che ascolto √® sicuramente pi√Ļ importante.

Procederò subito alla stampa 3d delle griglie per renderla aperta.

Link to comment
Share on other sites

la 1060c non e' facile da pilotare bene, con il Dap suona abbastanza mediocre, specie in basso. A parte l'impedenza anche la sensibilita' e' piu' bassa

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




√ó
√ó
  • Create New...