Jump to content

JBL L220 sono un po' troppo ingombranti e sacrificate nel mio ambiente, con cosa sostituirle?


Giovanni68
 Share

Recommended Posts

Ho avuto l'occasione e mi sono tolto lo sfizio delle L220, rifatte le sospensioni e aggiornati i crossover, suonano con un 50W KT88 e mi piacciono assai ma sono grosse per il mio ambiente, soffrono loro a non potersi esprimere ed io a divincolarmi tra posizionamento in ambiente etc

 

Allora, considerando che mi piace il suono JBL, che ascolto musica elettronica (rock anni '90 come funky, house e qualche divagazione jazz e Mr Sinatra), che le kt88 potrei tenerle o darle via visto che in programma ci sarebbe un First Watt F4 (25W!!!), ci sono diffusori bookshelf/da stand che hanno la profondita' in gamma bassa delle L220 e che si adattino al mio tipo di musica ed all'amplificazione?

 

Le L220 hanno 90dbW/m di efficienza, coi 50W del valvolare il volume dello SP9 (versione MK1) non va mai oltre ore 11, ho sentito e mi sono molto piaciute delle SF Electa Amator (quelle col passivo sul posteriore) di un amico ma lui le fa suonare con amplificazione di sostanza (prima 4 RedRose in biwiring, ora con un Jeff Rowland che sembra un frigo da albergo) ed ha un ambiente con trattamento antiriflesso etc, pensate che in quelle dimensioni possa ottenere, con diffusori tecnologicamente 20-30 anni piu' giovani delle mie L220, un suono soddisfacente?

 

Purtroppo qui non ci sono posti dove poter fare prove di ascolto, devo andare un po' a fiducia e valutare i costi di un'operazione quale vendere le JBL ed acquistare un usato garantito.

 

Grazie

 

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Se il problema è lo spazio fisico e ti piace il suono JBL rimarrei in casa con le L100/L96/L110/L112 da posizionare su dei supporti chiaramente. Possono andar bene con la tua amplificazione ma il consiglio che ti do è quello di valutare bene la dismissione delle 220, una cassa bookshelf con stand  o con supporto non occupa poi così meno spazio delle tue attuali.

Luigi.

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno,

 

lo so che mi pentirei e rimanere in casa JBL con dei bookshelf gia' fatto, ho le 4311b che posseggo dagli anni '80 quando le acquistai insieme ad un Sansui AU-D7 e un giradischi Techics, purtroppo non ci sono paragoni tra il suono delle due e lo so che le 4311 sono dei NFM e anche ascoltandole da distanza ridotta rispetto alle L220 hanno un altro suono.


Il problema non e' l'amplificazione, col finale a valvole mi piacciono molto le L220, ora l'ho smontato ma potrei rimetterlo quando avrò tempo da dedicare all'ascolto, il piccolo Adcom l'ho fatto tweakare e volevo ascoltarlo (ancora non ho fatto una propriamente detta seduta di ascolto), il fatto e' che ho troppa roba in giro e quindi vorrei liberare spazio.


So che un paio di diffusori su stand occuperebbero lo stesso spazio senza produrre la stessa pressione sonora, le L220 riempiono si la stanza con la loro imponenza ma la riempiono anche di suono, la pressione e' notevole e anche con un dbW/m in meno rispetto alle 4311 suonano con molta piu autorità, problema e' che sono grosse, davvero grosse...

Forse potrei dar via le 4311 per liberare spazio ma di certo non ci finanzio dei bookshelf di qualità col ricavato

Grazie

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

@Giovanni68 i miracoli non li fa nessuno, sarebbe bello avere una macchina con dentro lo spazio di un suv e fuori le dimensioni di una smart, ma pare che ancora non si possa fare. Non illuderti che con un diffusore di minoe caratura, magari da stand, potrai avere lo stesso impatto e le stesse eozione dell tue l20- Se vuoi diffusori più compatti a qualcosa dovrai pur rinunciare, sia sul suono che sulle amplificazioni. e presumo che una bateria di 8 jr sia più ingombrante delle tue l20. Inutile cambiare diffusore per ridurre gli ingombri se poi gli ingombri li recuperi a caro prezzo sulle amplificazioni

hai due strade, o provare con altre amplificaioni ad addomesticare le l220 per renderle più adatte alle tue esigenze o andare su modello di JBL di più ridotte dimensioni sapendo che comunque non sarebbe la stessa cosa

Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, Giovanni68 ha scritto:

pensate che in quelle dimensioni possa ottenere, con diffusori tecnologicamente 20-30 anni piu' giovani delle mie L220, un suono soddisfacente?

 

Che ci siano alternative è sicuro.

Tuttavia non si capisce perché cambiare le JBL se ti soddisfano. L'ingombro non mi pare eccessivo a patto di non metterle in mezzo alla stanza ( cosa insensata). 

Prendere dei bookshelf JBL significa rinunciare a un po' di profondità del basso. E per quale motivo fare un downgrade? Sono casse vecchiotte ma se ribordate e controllate dicono la loro. La stessa amplificazione valvolare pare adeguata.

Passare a delle Sonus Faber significa cambiare genere. Grosso cambiamento. Se ascoltassi classica potrebbe essere ragionevole 

Link to comment
Share on other sites

Le mie L220 sono state ribordate e le ho fatto anche aggiornare i crossover sostituendo i vecchi condensatori dove necessario, il suono mi piace, col finale a valvole (pilotato da un AR SP9, DAC Beresford Caiman SEG con sorgente un MacMini che suona dei FLAC) mi piace parecchio, 50W vi sembreranno pochini, la solfa e' ancora quella dei vecchi MacIntosh??? Penso che una buona riserva di corrente sia meglio di Watt con tre/quattro cifre, de gustibus, mio caro amico ha preso un Jeff Rowland da 350W se non erro per pilotare le SF Electa Amator in 15mq scarsi di spazio trattato con pannelli etc, certo, un impianto di tutt'altro livello ma io la necessita' di tanti W non la capisco ed e' per questo che sto seriamente pensando ad un FirstWatt F4 come finale al posto del mio push-pull di KT88 che magari potrei dedicare alle piccole (...) 4311b.

Capisco che bookshelves non possono esprimere quello che fanno woofer da 12" e passivo da 15" (!!!), mi piace il fatto che scompaiano in ambiente con un certo tipo di musica, gli ingombri sono simili ma meno un pugno nell'occhio ma poi ci vorrebbe un sub etc e complicherei ulteriormente che e' contro la mia filosofia di semplificare, gia' troppa roba e cavi in giro...

Devo cambiare il colore delle griglie da questo orrendo porpora a nero, magari dimagriscono... 😀

Link to comment
Share on other sites

@Giovanni68 Presente! sono stato io a consigliarti un altro amplificatore (più potente), e ti spiego il perchè:

-sono sicuro che i tuoi 50w bastino a sviluppare anche più del volume sonoro che ti serve, ma... pensa alle tue JBL come un telaio di una ferrari studiato ed assettato per metter a terra 500cv; certo, tu le usi per andare al massimo in autostrada, quindi non superi i 130 orari ed il tuo motore quattro cilindri da 100cv ti basta, ma prova in quel telaio a fare fino a 130 con un motore 8cilindri con una cavalleria adeguata e poi mi dirai.

Ecco, non so se il paragone automobilistico è perfettamente calzante, ma un finale pro da 3-400w lo puoi avere a noleggio con 20-30 euro, provalo e poi ci dici.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Giovanni68 ha scritto:

rimanere in casa JBL con dei bookshelf gia' fatto, ho le 4311b


Nella mia esperienza le bookshelf JBL con sonorità molto vicine alle L220 sono le L112, che tra l'altro utilizzano un woofer molto simile, piuttosto che le 4311 con woofer di tipologia molto diversa e longeva.
 

Il vero problema è che qualsiasi L112 troverai, sarà stata ribordata almeno 4 o 5 volte e chissà da chi, per cui le prestazioni per quanto in origine similari alle L220, non sono prevedibili.
 

Sempre fortemente imho, assurdo cercare le sonorità JBL in una Electa Amator (che pure ho posseduto), il basso ma neppure il resto, non hanno proprio nulla a che vedere con il suono che ami e che stai cercando...

Link to comment
Share on other sites

@AlfonsoD Alfonso non ho possibilita' di provare un'amplificazione diversa da quelle in mio possesso, dove vivo non c'e' negozi o modo di noleggiare ne' mi piace chiedere prestiti per cui o questa minestra o...

Il paragone auto va benissimo, sono appassionato di fotografia e ho fotocamere di altissimo livello che vanno accoppiate a lenti di pari livello ma poi ci vuole chi le sappia far rendere, ecco, non necessariamente si fanno scelte obiettive, c'e' molto di soggettivo nel voler qualcosa, anche la GT3RS me la farei ad occhi chiusi potendo e non saprei ne' farla rendere al suo 30% ne' avrei dove guidarla ma, tu che faresti, compreresti la Panda solo perche' non puoi sfruttare la Porsche?

E' vero che va soddisfatto anche l'ego ma, obiettivamente, la musica che ascolto non vale 1.500-2.000 euro di amplificazione, voglio togliermi lo sfizio dello stato solido in classe A, ho preso le schedine e i finali per il FW F4 e con un po' di risparmi spero nel giro di qualche mese di poterci far metter mano, un giorno che trovassi moglie ricca (e accomodante) darei via le L220 per delle Klipschorn 😇

Link to comment
Share on other sites

@Dubleu Ripeto, non e' un problema di sonorità quanto di ingombro, forse non mi sono espresso bene o hai letto male poi sul classe A da 25W come sui moduli classe D da 1.500 de gustibus.

Capisco bene che infilare un 30cm ed un passivo da 38 in un bookshelf non sia facile quindi lasciamo il mondo come sta, il mio problema, ripeto, e' l'ingombro non la sonorità, per la musica che ascolto vanno benone, se le allontano dal muro e le avvicino all'ascoltatore restituiscono anche una bella scena il problema rimane quello della stanza piccola.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

@Dubleu Sono di Capri in provincia di Napoli, ho ascoltato le SF da un amico e mi piacciono ma ho ascoltato con la musica sua non la mia quindi non saprei se potessero o meno soddisfarmi ma visto che mi piace il suono delle L220, e ripeto per l'ennesima volta, il problema e' solo ingombro non suono, non volendomi complicare la vita con cambi ed eventuale aggiunta di un sub preferisco lasciare il mondo come sta e piu' in la togliermi lo sfizio del FirstWatt che, ripeto per l'ennesima volta, e' sfizio! non necessita' e dovesse piacermi potrei disfarmi del valvolare, tenerlo... obiettivo riduzione accumuli inutili...

Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, Giovanni68 ha scritto:

Capri in provincia di Napoli

Beh, non siamo lontani.

Sto per prendere un digimod1500 che volevo installare in un diffusore pro, ma posso sempre inscatolarlo e mettergli un paio di morsetti per i cavi... dovrei solo trovare un po' di tempo (non è che fanno qualche decreto per allungare le giornate a 40-50 ore?

Magari te lo mando e lo provi...

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@Giovanni68 ti porto la mia testimonianza. Quando avevo le 4319 portai a casa in prova una coppia di JBL 220 di un amico che le vendeva per prendere delle 4333. I diffusori mi piacquero, però non tanto da convincermi al cambio. Nel mio ambiente (circa 30 mq) trovai un basso più profondo ma meno veloce e definito ed una gamma media è acuta bella, ma nn quanto le 4319. Senza considerare l'ingombro, che in pianta sarà anche più o meno uguale, ma visivamente sono due cose molto diverse. Quindi ti direi, se vuoi cambiare e restare "in casa" di cercare delle 4319; un diffusore che a tratti ancora mi pento di aver venduto...my 2cents

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

il punto non è se siano megio lle l220 o per assurdo le ls3/5a, sono diffusori diversi, che hanno pregi e difetti diversi, esigenze di spazio e di amplificazione diverse, sonorità completamente diverse, nn meglio o peggio, ma diverse.

Inutile perare i trovre in un diffusore da stand le qualità delle l220, magari ce ne saranno altro, ma se mi piace la moto, inutile che cerchi quelle senzazioni guidando una macchina

il sound JBL (che i piaceva a 16 anni, oggi molto beno) è il sound JBL, lo si triva nelle JBL, altec tannoy klipsch, e di pari dimensioni suoneranno comunque differenti, figuriamoci un diffusore da scaffale di altra impostazione

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Se io avessi un valvolare ed un ambiente relativamente piccolo proverei ad ascoltare delle Klipsch Heresy o delle Zu Audio o comunque diffusori molto efficienti che mi consentono di avere un  certo impatto anche a volume contenuto

che è proprio il punto debole delle bellissime JBL in questione ma anche di altri modelli di rango del prestigioso marchio americano i cui loro diffusori si esprimono al meglio con amplis potenti, in ambienti piuttosto vasti ed a volume sostenuto, al contrario di Klipsch, Zu Audio, Volti Audio, WLM,Lii Audio o altri buoni diffusori efficienti....

SALVO

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, magoturi ha scritto:

che è proprio il punto debole delle bellissime JBL in questione ma anche di altri modelli di rango del prestigioso marchio americano i cui loro diffusori si esprimono al meglio con amplis potenti, in ambienti piuttosto vasti ed a volume sostenuto

Non sono d'accordo. JBL L150 e L220 le ho sentite suonare bene già a basso volume nonostante non abbiano la sensibilità di certe Klipsch ad esempio.

Da un amico che ha pre-finale Technics (Technics... mica Boulder serie 3000 insomma) degli stessi anni le 150 rendono benissimo già da bassi livelli.

Negli anni mi sono convinto che quel tipo di suono, che tanto piace ai nostalgici vintagisti e agli altoefficientisti abbia un riscontro tecnico preciso, individuabile nella scelta di tagliare i woofer molto in alto, facendoli lavorare in piena gamma media e dando quel suono di "ricchezza armonica" di cui a volte si legge... 

Il solco che divide due correnti di appassionati per me parte tutto da lì.

 

Link to comment
Share on other sites

più che un problema effettivo di ingombro (2 bookshelf con rispettivi stand in mezzo alla stanza sono più tra le 🏀🏀 che le JBL vicine al muro)mi sembra una voglia, rispettabilisima, di cambiare, però con la musica che ascolti,secondo me, con Sonus Faber e diffusori simili faresti un passo indietro.

intrigante il consiglio delle 4319..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




  • News

  • Obiettivi Recenti

    • White Vinyl Badge
      Ulmerino.
      Ulmerino. earned a badge
      White Vinyl Badge
    • Reputation
      UpTo11
      UpTo11 earned a badge
      Reputation
    • Reputation
      Gici HV
      Gici HV earned a badge
      Reputation
    • Reputation
      aldofranci
      aldofranci earned a badge
      Reputation
    • Reputation
      Guru
      Guru earned a badge
      Reputation
  • Last Adverts

  • logo-artzeit.png.f45d6591ff18f6ec09944dd0847020f9.png

×
×
  • Create New...