Jump to content

La questione ucraina


newton
 Share

Recommended Posts

extermination

Qualcuno pensa davvero che gli oligarchi russi che hanno più di un migliaio di miliardi di Usd in paesi offshore ( GB in primis) - anche se ben imboscati ( c'è chi stima oltre 2000 miliardi) vogliano davvero la guerra?! 

Link to comment
Share on other sites

LaVoceElettrica
22 minuti fa, Panurge ha scritto:

le democrazie occidentali non se lo possono permettere.

Mosca invece sì. Cosa ci si può aspettare da un paese che si fa bello di aver vinto una guerra per 10 a 4, in milioni di morti?

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, LaVoceElettrica ha scritto:

Mosca invece sì. Cosa ci si può aspettare da un paese che si fa bello di aver vinto una guerra per 10 a 4, in milioni di morti?

Magari era meglio se la perdevano, così ci pensava Hitler ad ammazzarli.

Link to comment
Share on other sites

28 minuti fa, Panurge ha scritto:

Low-cost implica alto costo in vite umane di solito, le democrazie occidentali non se lo possono permettere.

Infatti, questa è una differenza sostanziale. La notevole attitudine bellica è percettibile andando a est già poco oltre la "soglia di Gorizia".  Il soldato occidentale chiede ormai più burro che cannoni. 

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, newton ha scritto:

Però che tavolini c'hanno al cremlino..

Il secondo pare componibile, per ottenere la distanza "giusta".

Gli ospiti non hanno voluto farsi testare per il covid dai russi, ecco il motivo.

Link to comment
Share on other sites

LaVoceElettrica
1 minuto fa, meliddo ha scritto:
8 minuti fa, LaVoceElettrica ha scritto:

Mosca invece sì. Cosa ci si può aspettare da un paese che si fa bello di aver vinto una guerra per 10 a 4, in milioni di morti?

Magari era meglio se la perdevano, così ci pensava Hitler ad ammazzarli.

Il fronte orientale fu uno scontro fra due disgrazie planetarie. Gli Alleati scelsero di aiutare la meno peggio.

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, newton ha scritto:

Però che tavolini c'hanno al cremlino...

quello bianco (orrendo) sembra sia costato un 100K...ah, altra cosa: leggevo tempo fa che gli usa inviano in EU navi metaniere per "aiutarci" e che il loro gas costa 6 volte meno di quello russo. Oggi leggo che gli americani spingono per farci perdere il gas russo e venderci il loro che risultato dallo shale gas risulta più caro...

Link to comment
Share on other sites

ferdydurke

Il problema Ucraina è stato creato ad arte dalle fondazioni americane e ONG più o meno dedite alla promozione interessati di diritti umani che hanno in tutte le maniere spinto per la rivoluzione Euromaidan innescando tutto il processo di disgregazione del paese…se tutti si facessero i c…i propri non ci sarebbe nessun problema

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

piacerebbe che Cuba, o mexico chiedessero di entrare o ripristinare il patto di Varsavia ( si dice cosi?) vorrei vedere come la prenderebbero gli usa ( ma in passato si è già visto...)

Link to comment
Share on other sites

Dal punto di vista della comunicazione sono ancora ai tempi di Breznev: un uomo solo, in un posto kitsch...

Questa guerra qui non la vinceranno mai. Sono dietro anche ai cinesi (e anche al mitico coreano).

Hanno gli haker fra i i più bravi del mondo, le bombe atomiche, le forze speciali, ma la tristezza stampata in faccia.

 

tavolo01.jpg

Link to comment
Share on other sites

LaVoceElettrica
17 ore fa, newton ha scritto:

Hanno gli haker fra i i più bravi del mondo, le bombe atomiche, le forze speciali, ma la tristezza stampata in faccia.

Noi però abbiamo i corpi speciali dei mobilieri brianzoli, disposti a tutto (pur di accontentarli).

Link to comment
Share on other sites

E intanto per la smobilitazione di qualche tenda e due parole il gas è sceso del 14% in un attimo, a saper giocare sulle commodities .....

Link to comment
Share on other sites

46 minuti fa, LaVoceElettrica ha scritto:

abbiamo i corpi speciali dei mobilieri brianzoli,

Considerati gli arredi istituzionali russi, hanno intravisto mercato...

Link to comment
Share on other sites

Il 15/2/2022 at 12:38, bost ha scritto:

Oggi leggo che gli americani spingono per farci perdere il gas russo e venderci il loro che risultato dallo shale gas risulta più caro...

Mi sembra un poco improponibile, ma magari mi sbaglio (nel caso correggimi) ma il gas arrivato via nave mi sembra una operazione tampone appunto per tamponare una emergenza, dalla Ucraina e dalla Russia arriva a noi il gas tramite gasdotti, vorremmo invece approvvigionarci di gas dall'America per soddisfare il fabbisogno dell'intera Europa trasportandolo con delle navi? E che processioni ci sarebbero per mare con tutti i rischi che ne conseguono? Già abbiamo le petroliere, ci mancano giusto le metaniere, e alla lunga poi quanto ci costerebbe?   

Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, ferrocsm ha scritto:

onseguono? Già abbiamo le petroliere, ci mancano giusto le metaniere, e alla lunga poi quanto ci costerebbe?

...tra l'altro leggo che le metaniere perdono il 30% del gas perchè durante il viaggio evapora

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Panurge ha scritto:

E intanto per la smobilitazione di qualche tenda e due parole il gas è sceso del 14% in un attimo, a saper giocare sulle commodities .....

Allora, che chi sa in anticipo dei vari ultimatum, intese, minacce, faccia una vagonata di soldi è chiaro. Presumo che per Gazprom e amici vari sia parte del giochino di questi mesi.

L'europa ha dato una bella mano riducendo le scorte e esponendosi ai prezzi spot, complimenti.

 

Link to comment
Share on other sites

extermination
3 ore fa, newton ha scritto:

L'europa ha dato una bella mano riducendo le scorte e esponendosi ai prezzi spot

 

3 ore fa, newton ha scritto:

Gazprom

Le aziende energetiche italiane hanno con Gazprom contratti a lungo termine dunque acquistano gas a prezzi inferiori ai prezzi di mercato (prezzi spot).

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...