Jump to content

Elezione Presidente della Repubblica italiana


mom
 Share

Recommended Posts

È un biennio rosso che dura da 40 anni. Questa elezione lo ha reso chiaro come il sole. Un biennio che ha fagocitato, digerito e sputato persino un Berlusconi.

La rivoluzione liberale non la può fare nessuno, inutile continuare a sperare, comprano col denaro degli stessi che anelano ad realizzarla il consenso votante in cambio delle mille prebende concesse ad ogni legislatura. 

È tempo che torni in campo la borghesia e scelga “campioni” capaci. 

Link to comment
Share on other sites

appecundria
3 ore fa, wow ha scritto:

non riesco neanche a capire tutto questo scandalo per il metodo

La democrazia non è ancora nel genoma italico. Ci piacciono gli inciuci segreti e le pubbliche decisioni irrevocabili annunciate dai balconi. A parole invochiamo la trasparenza ma poi preferiamo che i potenti si mettano d'accordo tra loro in separata sede. 

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, appecundria ha scritto:

. A parole invochiamo la trasparenza ma poi preferiamo che i potenti si mettano d'accordo tra loro in separata sede

E del resto ci fanno notare che li paghiamo, non che li votiamo.  

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, lampo65 ha scritto:

del resto ci fanno notare che li paghiamo, non che li votiamo.  

Parla per te, io non li voto e manco li pago 😆

La Giorgia la voteró “per far parlare gli stupidi” come diceva la buonanima di mio papà 😝

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Jack ha scritto:

La Giorgia la voteró “per far parlare gli stupidi”

Si parla lo stesso, risparmiati la fatica di andare al seggio 😘

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

comunque leggendo un po’ di stampa internazionale domani piazza affari fa almeno +2.5% e proseguirà per la via fino a 30’000 di Ftse-mib. Ringrazio il Piddí per la beneficienza.

Link to comment
Share on other sites

@Bazza ma no, voglio fare il mio dovere di cittadino. Me lo avete detto così spesso e così in tanti che mi sento in dovere adesso, che diamine.

Ho il problema della tessera elettorale che non so dov’è ma googlerò e saprò come chiederla. 

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Jack ha scritto:

Me lo avete detto così spesso e così in tanti che mi sento in dovere adesso, che diamine.

Può bastare anche il proposito.

Link to comment
Share on other sites

@Bazza e allora dovete convertirmi... ma ci vorrà tempo e fatica. 

Faccia o per le elezioni del 2048. Mi metto un appuntamento nel telefonino, non perdiamo di vista però eh

Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci
6 ore fa, lampo65 ha scritto:

Secondo me anche la maggior parte degli elettori di dx, sanno bene chi vanno a votare, e apposta li votano.

Certo.
O pensate che li votino perché sono patrioti?

Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci
1 ora fa, lampo65 ha scritto:

E del resto ci fanno notare che li paghiamo

Quello per pura invidia nei confronti di chi guadagna di più, tipico vizio italico.
Ho visto favoleggiare di stipendi da 30.000 euro/mese per i deputati... 
Mica si rendono conto del fatto che un rappresentante dello Stato deve poter non andare per finanziarie per cambiarsi la macchina.
Come dicono Lorsignori? Prendono i soldi e non fanno un tubo? Se la prendessero con chi li ha eletti (come diceva lampo65).
Come? Ad averli eletti sono sempre Lorsignori? Ahi ahi ahi ahi ahi...

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, mom ha scritto:

Qui mi sembra che sei tu che semplifichi e salti qualche passaggio.  

Cioè? 

3 ore fa, mom ha scritto:

Non sono d’accordo e non mi piace il verbo scorretto che abbassa il livello del dialogo portandolo sullo stesso piano di squallidi social.
Piuttosto vogliamo parlare dei peones? Chi sono precisamente?  Quelli che tirano a campare per un vitalizio e che tremano per la riduzione del prossimo numero di parlamentari?  In questo caso non vedo distinguo a 360 gradi. 

Scusa se sono ugualmente franco 🙂 ma pensi che il termine peones e il concetto che racchiude ci elevino molto di più dal livello degli squallidi sociali?

Chi sono i peones?

Come fai a distinguerli?

 È un concetto vaghissimo. 

Allora, iniziamo a fare dei nomi e usciamo da questo qualunquismo omologante. 

Io so che c'è un sacco di gente gente in Parlamento che lavora, partecipa alle commissioni, ascolta, l'elettorato, porta avanti istanze. 

Secondo te quanti italiani conoscono il nome, il programma della persona alla quale hanno affidato il loro voto nelle ultime elezioni e periodicamente vanno a controllarne l'attività sul sito personale o su quello della camera o del senato?

Quanti, la risolvono non votando (dicono) e tuonano ugualmente? 

Le pensioni: cosa abbiamo fatto noi cittadini quando la casta si è concessa lauti vitalizi?

Chi ha eletto e continuato ad eleggere i politici che hanno portato avanti iniziative del genere?

D'altra parte, pensiamo che la classe politica migliorerebbe levandoglieli completamente?

Cioè, pensiamo che un bravo avvocato, preparato e competente, possa abbandonare la sua attività per fare politica a gratis (come vorrebbe l'antipolitica) e con la consapevolezza di non avere alcuna forma di tutela al termine della sua attività politica? 

Ancora, pensiamo che un parlamentare che ha investito tempo e denaro per farsi eleggere e che magari sta conducendo in modo efficace un suo progetto di attività politica o di lobbying (non è una parolaccia) sia contento di essere mandato a casa perché l'ennesimo governo non conclude la legislatura per non essersi messo d'accordo sul nome di una Maria Elisabetta Alberti Casellati Scendi Dal Pero?

Pensiamo che invece mandando a casa tutti (altrimenti il popolo del ca##o si indiGna), rifacendo le ennesime elezioni prima della scadenza naturale, migliori la qualità della classe politica? 

Conosciamo l'attuale sistema dei vitalizi e i nomi dei politici che chi hanno eliminato il sistema di riscatto dei vitalizi denunciato dal saggio di Stella e Rizzo? 

Sappiamopiù o meno cosa proponeva il referendum di riforma costituzionale del 2016 del quale alla maggioranza del popolo non è passato neanche per l'anticamera? 

Perché non ha raggiunto il quorum? 

Perché quelli che starnazzano che ci hanno arrubbato la libbbertà non hanno votato? 

Comunque, abbiamo una soluzione oppure sono sfoghi fa forum buttati lí?

Perché come diceva un famoso peone Indignarsi non basta. 

Il problema della nostra classe politica, da inquadrare nella macchinosità del Sistema Italia, perennemente bloccato (non lo nego), è molto complesso e vasto e abbraccia pezzi importanti di Stato e di società.

A me francamente questo piagnisteo, lo ripeto, qualunquista, omologante e assolutorio, che vede la soluzione dei nostri problemi semplicemente nella negazione della politica o nella riproposizione di utopie adolescenziali oppure, peggio ancora, nell'invocazione dell'uomo forte, ha stufato. 

Scusami per l'interrogatorio, non è personale e non pretendo che tu abbia delle risposte. Consideriamoli come spunti di discussione . 

 

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, otaner ha scritto:

Del Malox non se ne è ancora parlato?

Neanche del morso al cuscino della domenica mattina... 

Link to comment
Share on other sites

Schelefetris

intanto la coatta ha dichiarato di aver "spattato" con il diversamente tollerante e con il gruppo nani e ballerine.

poi però ha detto che lo "spattio" vale solo a livello nazionale, in periferia va bene ancora 😄 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Jack ha scritto:

comunque leggendo un po’ di stampa internazionale domani piazza affari fa almeno +2.5% e proseguirà per la via fino a 30’000 di Ftse-mib. Ringrazio il Piddí per la beneficienza.

Speriamo, ma intanto, Paolí, togli, le birre dal freezer e, come dici, collocati... 

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...