Jump to content

IEM - Unique Melody MEST MKII


SalD
 Share

Recommended Posts

Apro questo thread specifico per le IEM in oggetto. Abbiamo iniziato a parlarne a seguito di una mia richiesta di supporto nel thread sulle Empire Ears Odin versus Legend Evo.

Grazie ai suggerimenti di alcuni forumers che ringrazio ancora, in primis @Phaeton ma anche @pier e @Barone Birra, alla fine invece ho optato per le UM MEST MKII.

.

Mi sono arrivate alla velocità della luce giusto venerdì scorso.

E, con la stessa velocità, ho trovato conferma di quanto si legge in giro in merito al fatto che si tratti di un best buy. Rapporto qualità prezzo assolutamente eccellente.

.

Mi fermo qui per ora, sperando che il thread possa essere di interesse per molti.

Per quanto non sia un recensore esperto riporterò presto le mie impressioni di ascolto e utilizzo. Intanto lascio spazio a chi le possiede da più tempo e ce ne vuole parlare.

.

Nel frattempo, buona musica a tutti.

  • Thanks 2
Link to comment
Share on other sites

Allora iniziamo dalla fine. Dalla parte facile. L’esperienza di acquisto che può sicuramente rappresentare una barriera per molti nel prendere in considerazione un determinato prodotto che non ha certo capillari canali dì distribuzione in Italia.

.

Bene, qui il consiglio è di andare direttamente sul distributore americano: MusicTeck. Cercate il B-Stock nel catalogo per brand, e atterrate già su un prezzo di partenza scontato a 1.199 USD, contro un listino di 1.499.

Tanto vi arriva un prodotto, nuovo o praticamente nuovo. Effettivamente indistinguibile.

Spedizione e tempi di consegna da effetto WOW, con DHL Express che gestisce la spedizione e lo sdoganamento in maniera eccellente. Ordina il martedì arrivata il venerdì.

.

Costo totale, spedizione e tasse incluse, 1.130 euro. Ora, per una IEM da Tier1 capite che è già un ottimo punto di partenza.

Link to comment
Share on other sites

musictek e' veramente una garanzia, hanno una politica di prezzi molto aggressiva ma senza togliere nulla al supporto e ai servizi. 

per la cuffietta, come gia' raccontato nell'altro thread, per ora goditela cosi', ma personalmente comincerei ad ordinare qualche tips da mtmaudio, visto che in genere ci vogliono una ventina di gg ad arrivare 😁 partirei con gli Azla Sedna light short e i Crystal, eviterei gli spinfit (tutti), alcuni riportano ottimi gli Acoustune ma io non li ho mai provati... 

divertiti!!!!!! 😃

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie @Phaeton si, confermo l'importanza dei tips e mi vado a guardare subito quelli che suggerisci.

.

Gli Azla, già quelli presenti presenti nella confezione (AZLA Sedna Earfit Xelastec), sono decisamente più morbidi di quelli in silicone. Ho fatto la sostituzione già dopo le prime ore di utilizzo.

.

Peraltro, a beneficio di chi può essere interessato, l'intero set di accessori in dotazione è notevole anche in rapporto al prezzo dell'intero pacchetto. Oltre agli Azla, c'è ampia abbondanza di tips anche della Comply.

.

Altra componente importante è il cavo, di cui parleremo con calma. Anche qui la dotazione di base è già ottima, in assoluto e a maggior ragione in relazione al prezzo dell'intero pacchetto. Dato che però per la mia postazione ho bisogno di un cavo più lungo, vedremo man mano su cosa può avere senso muoversi in base anche alle caratteristiche sonore della cuffia... to be continued...

Link to comment
Share on other sites

@Phaeton stavo giusto guardando i tips su MTM Audio e ho visto che c'è una varietà pazzesca di misure (ma anche scarseggiano pacchetti con dentro misure diverse). Ognuno ha le sue misure, è chiaro che conviene se prima mi faccio un "giro" di prova con quelle in dotazione.

.

Però, contrariamente a mie precedenti esperienze con le IEM dove ho di solito preferito le dimensioni più grandi o comunque medie, mi sembra di aver intuito che nel caso delle MEST forse vanno meglio le dimensioni più piccole. Me lo confermi?

Link to comment
Share on other sites

ehhhhh...... domanda da 1M$ 😮

all'inizio avevo questa impressione, ma dipendeva essenzialmente dal fatto che non riuscivo a trovare il giusto fit... alla fine, dopo aver trovato i "giusti" tips, sono tornato alla mia normale "M"

PS "giusti" vuol dire giusti per me/te, non esiste un "giusto" in assoluto sfortunatamente 😪

Link to comment
Share on other sites

@Phaeton certo, bisogna provare. Ho giusto in questo momento risolto il dilemma sulla misura di quelli che sto usando in questi giorni. Sono gli SS Xelastec... questa sera provo gli M.

.

Peraltro a forza di Hyper il listino è salito a 1.799 USD.

Per quello che ho potuto apprezzare li varrebbe tutti come fascia di mercato e comparables. Ma se uno riesce a prenderle al prezzo del B-Stock, sapendo che non si svena con spese e dazi, può essere un vero affare. 

Link to comment
Share on other sites

Allora, dopo la prima settimana di svezzamento ho portato le MEST a fare un po’ di giri al largo.

.

La prima considerazione è che sono delle IEM che digeriscono davvero bene la corrente. Le ho messe sul Soloist 3XP, con il gain low fatto apposta per le IEM ma praticamente vanno tranquillamente fino a fine corsa come niente fosse, come le Vérité e le MDR-Z1R.

.

La seconda considerazione è che sono di una comodità preoccupante 😳 unita alla leggerezza rispetto alle over ears il rischio di diventare sordo aumenta in misura esponenziale.

.

La terza è sul punch. Il punch cercato c’è tutto è proprio un punch “vibrante”, fisico, che va oltre l’aspetto sonoro dei bassi e medio bassi. Venendo dalle SE846 non ho avuto un vero e proprio effetto wow per i sub e per il punch in sé. Quello c’era già stato come esperienza quando sono passato dalle SE535 alle 846. Qua il wow arriva da quanto risulta avvolgente e coinvolgente. Difficile da spiegare però se la ascolti con Patricia Barber o con Mark Knopfler è come se fossero due cuffie diverse. Con il jazz vocale hai una cuffia intima e rilassante, con il rock viene fuori un mostro che ti può strapazzare bene bene.

.

Rispetto alle SE846 siamo un livello sopra su tutti gli aspetti. Le 846 si difendono benissimo nella loro capacità di scendere in basso, ma sul resto la differenza si sente. Rispetto alle due over ear non riesco a fare un confronto vero. Diciamo che si, possono essere forse l’equivalente in ambito IEM, ma non in termini assoluti.

.

Vediamo come evolve la cosa… di sicuro ho risolto ogni problema per quando arriveranno i caldi estivi.

.

Grazie ancora a tutti per i preziosi consigli 

 

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, SalD ha scritto:

La terza è sul punch. Il punch cercato c’è tutto è proprio un punch “vibrante”, fisico, che va oltre l’aspetto sonoro dei bassi e medio bassi.

esatto! e' una cosa difficile da spiegare a parole, bisogna ascoltarla... il woofer DD e' eccellente, ma e' anche grazie al driver BC che si riesce ad ottenere questo effetto.

per i sub-bassi, falle rodare ancora un po' e poi gioca con i tips, inizierei con i Sedna light short e i Crystal. 

goditele, sono IMHO delle TOTL a tutti gli effetti a prescindere dal costo!! 

Link to comment
Share on other sites

A proposito dei tips, questi AZLA che erano in dotazione sono anche loro una figata. Penso che la mia misura più naturale sia la MS. Ieri ho fatto l’ordine per gli short e per i crystal. Già che c’ero ho preso anche i crystal per le true wireless.

.

Altra cosa interessante è il discorso del cavo. Un signor cavo. La terminazione in bilanciato secondo me è un fattore importante per apprezzare meglio la fisicità della cuffia. Ho preso un adattatore da pentacom a 3,5 della Portento Audio. Ma il passaggio su SE cambia parecchio nella resa. È come passare da un 4K ad un televisore col tubo catodico. Invece la prolunga FAW che avevo già non incide in modo percepibile e assolve degnamente alla sua funzione. Anche se essendo rivestita è un po’ ingombrante con le IEM.

.

In ogni caso ho già messo in conto che le piccolette si meritano un regalo. Appunto un cavo della lunghezza giusta tutto per loro. A questo punto però deve essere un plus importante come ho fatto per le ZMF con l’Invictus Clear. Vediamo con calma cosa fare.

.

@vassago si alla fine molto poco. Meno di 30 euro.

Link to comment
Share on other sites

Non saprei, fanno sempre tutto loro.

.

Considera che l’acquisto è un B-Stock già in partenza. Cioè un articolo usato. Poi, se non ho capito male, i dazi non sono direttamente proporzionali in % ma vanno a fasce di valore.

Praticamente ho pagato lo stesso prezzo per uno sdoganamento della chiavetta Wi-Fi da 50 euro dello streamer Allo, cioè il doppio del suo valore. Ma più o meno pagai lo stesso anche per il Soloist dall’Australia, quella è la fascia.

.
Il vantaggio è che DHL è un operatore serio autorizzato allo sdoganamento nei propri hub quindi anticipa il costo e va avanti con la spedizione. Per il PI2AES che invece veniva sempre da US ma con il servizio postale USPS, costo sdoganamento uguale ma incazzatura cosmica… sono andato due volte in posta per provare a capire dove fosse il pacco e non so quante chiamate ho fatto a vuoto … 

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille per la risposta. Tu quindi consideri meglio un cavo terminato pentacoon? Io hi un ibasso dx300 con amp 12 e le userei con quel dap. Ho anche un hip dac 2 della fiio che però con degli auricolari kz con cavo pentaconn ha un fruscio di fondo... 

Link to comment
Share on other sites

@vassago Diciamo che in generale consiglio il bilanciato sul single ended, potendo. Quindi anche il 2,5 mi sembra sia tra le opzioni di bilanciato. 
.

Nel caso specifico delle prove che ho fatto ieri con il Soloist ho percepito una netta differenza che, per la verità, non avevo percepito neanche così netta sulle over ear. Poi il Soloist non ha ingresso pentacom quindi in entrambi i casi uso un adattatore da pentacom a XLR per il bilanciato e da pentacom a 3,5 per il single ended. Ma mi viene difficile pensare che possa essere legato all’adattatore sono entrambi Portento Audio da 90 euro l’uno, non direi. 
.

Invece mi sembra che questo confronto confermi la caratteristica di cui si parlava sopra. Diversamente da molte IEM che sono più sensibili alla corrente, sembra invece che le MEST la apprezzino particolarmente. Con più corrente diventano quella specie di mostro ruggente di cui scrivevo sopra. 
.

Quindi tra le opzioni di configurazione al momento dell’ordine suggerisco sicuramente quelle del cavo con terminazione in bilanciato perché di solito consente di sfruttare più corrente. 

Link to comment
Share on other sites

single ended e' quando hai solo il polo caldo (R+ e L+), in soldoni 3 connessioni sul jack (o molto raramente 4 con le masse separate, ma sempre solo polo caldo). il classico jack 3.5 e' per l'appunto sbilanciato.

pentaconn e' un 4.4 con polo caldo+freddo piu' una massa comune (R+ R- e L+ L-, e G massa comune molto raramente usata)

confermo che le MEST MKII vanno meglio in bilanciato con il DX300 11.2

il DX300 12 ha solo 4.4 bilanciato 

Link to comment
Share on other sites

Ora tutto chiaro! Vediamo se resisto alla tentazione di prenderli 😬. Non mi è che qualcuno di voi che li possiede è di milano e me li fa ascoltare?😊

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, vassago ha scritto:

qualcuno di voi che li possiede è di milano e me li fa ascoltare?😊

Eccomi, proprio io. Te le presto qualche giorno con un set di tips immacolato, tanto ne hanno messi in abbondanza. Così vedi bene con calma il fitting e come ti trovi.

Scrivimi in privato in che zona sei che ci organizziamo, covid free 😷

Link to comment
Share on other sites

Grazie ma non chiedo tanto. Magari passo io con il dx300 ascolto uno o due brani dei Fleetwood Mac a 96 e mi faccio una idea... 

Tutto questo con mascherina ffp3 e a distanza.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




  • News

  • Obiettivi Recenti

    • White Vinyl Badge
      Ulmerino.
      Ulmerino. earned a badge
      White Vinyl Badge
    • Reputation
      UpTo11
      UpTo11 earned a badge
      Reputation
    • Reputation
      Gici HV
      Gici HV earned a badge
      Reputation
    • Reputation
      aldofranci
      aldofranci earned a badge
      Reputation
    • Reputation
      Guru
      Guru earned a badge
      Reputation
  • Last Adverts

  • logo-artzeit.png.f45d6591ff18f6ec09944dd0847020f9.png

×
×
  • Create New...