Jump to content

La televisione tra i diffusori... come attenuarne gli effetti deleteri sulla prestazione sonora?


transaminasi
 Share

Recommended Posts

transaminasi

Seguendo il seguente '3d fotografico' 

ho appurato dalle foto degli impianti postati fino ad oggi (più di un centinaio) che circa il 60% è afflitto dalla presenza del televisore tra i diffusori. Nel mio caso, purtroppo per l'impianto, il televisore da 55" è addirittura stato appena sostituito con uno da 65" e ora più che mai urgono provvedimenti per attenuare gli effetti nocivi di questa grande lastra riflettente. Mi piacerebbe poter applicare sulla tv un qualcosa di facilmente removibile e abbastanza ripiegabile in modo da poterla riporre agevolmente da qualche parte e quindi non un pannello rigido. Avete qualche idea???

Link to comment
Share on other sites

@transaminasi alla veloce puoi semrpe metterci sopra una coperta o una trapunta che non pesa nemmeno troppo !

Dovrebbe iniziare a togliere un po' il "riflesso" diretto delle onde sonore, per quel che può fare.

Comunque è sempre una prova a costo zero e reversibile, tanto adesso andiamo nella bella stagione e non servono più le coperte sul letto ! 😆

Ciao

Stefano R.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Io ce l'ho di lato il TV e quando ascolto gli metto sopra una kitschissima coperta della nonna... A oggi non ho trovato altre soluzioni.

In alternativa un telo elastico, lo porti poi da una sarta e gli fai ricamare sopra (rigorosamente in oro o argento) qualche marchio hi-end di un minimo di livello... tipo CH precision, Dartzeel e compagnia bella...😎

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

transaminasi

@minollo63

Grazie. Quello dell'applicazione di una trapunta è ciò che ho sempre fatto ma ora puntavo a un qualcosa di più 'scientifico'. Potrei pensare a una trapunta a cui andare a sostituire la classica imbottitura con un qualcosa di davvero efficace.

Link to comment
Share on other sites

long playing

@transaminasi

37 minuti fa, transaminasi ha scritto:

per attenuare gli effetti nocivi di questa grande lastra riflettente

Comunque non e' vetro o cristallo , ma un materiale diciamo plastico e morbido e non dovrebbe avere gli stessi effetti riflettenti , anzi potrebbe anche assorbire.

Link to comment
Share on other sites

transaminasi
Adesso, long playing ha scritto:

Comunque non e' vetro o cristallo , ma un materiale diciamo plastico e morbido

Dici? Pensavo fosse vetro lo strato esterno dell'oled.

 

Link to comment
Share on other sites

long playing

@transaminasi

6 minuti fa, transaminasi ha scritto:

Pensavo fosse vetro lo strato esterno dell'oled.

 

Dell'Oled non saprei di sicuro...ma non credo sia diverso. Comunque prova a toccarlo , picchiettarlo delicatamente ovviamente , e' facile capire specialmente dal "suono" se e' materiale vetroso/duro oppure plastico/morbido come quello dei cell.  

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

@terlino stesso risultato da me. ho provato anche ad anteporre allo schermo 55'' un pannello di polistirolo da isolamento (5cm di spessore), ma anche in questo caso non ho notato differenze sostanziali tra con e senza.

Link to comment
Share on other sites

di solito davanti ci sta la pellicola antiriflesso che non è vetro ma un materiale plastico appiccicato allo strato più esterno che penso sia vetro dell'oled

Link to comment
Share on other sites

shastasheen
15 minuti fa, long playing ha scritto:

come quello dei cell

 

 

 

Lo schermo dei cellulari è in vetro alluminosilicato, non plastica.

 

Mai visto quando si rompono quelli delle figlie? 😪

 

Mario

Link to comment
Share on other sites

long playing

@shastasheen

24 minuti fa, shastasheen ha scritto:

 

Lo schermo dei cellulari è in vetro alluminosilicato, non plastica.

Non conosco l'esatta composizione degli schermi dei cell ( non ho approfondito perche' almeno fin'ora non e' di mio particolare interesse) ma comunque al tatto e picchiettandolo non si comporta come un cristallo/vetro. Sicuramente non rigido,  molto piu' morbido .

Provanfo comunque sullo schermo del mio smartTV ho la sensazione di materiale plastico o almeno da quella sensazione come pure lo schermo del mio smartphon. Sara' materiale vetroso lo strato di sotto ma sopra credo sia materiale plastico.

Link to comment
Share on other sites

@transaminasi un tempo pure io avevo la tv tra i diffusori. Alla bisogna mi costruii un pannello fonoassorbente da applicarci sopra quando era spenta per miniminazzarne l'effetto. A onor del vero non ne sentivo granche' l'effetto , forse eprche la tv sta leggermente dietro ai tweeter.

Pero' se si vogliono curare i particolari meglio non collocare oggetti riflettenti tra i diffusori

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

La domanda che vorrei fare a voi (mi scuso con l’opener ma credo sia uno spunto di riflessione da approfondire) è la seguente: se veramente (e non lo metto in dubbio, visto che i pareri sono unanimi) lo schermo genera effetti nefasti quando si tratta di un impianto ht come si procede?

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

transaminasi

Intanto un'idea potrebbe essere la seguente:  prendere su Amazon un classico e supereconomico (forse 15€) pannello fonoassorbente da 2 x 1 mt e spesso 5 cm (la tv è larga circa 1,5mt e alta circa 1 mt) per poi applicarlo in qualche modo allo schermo, magari con un paio di gancetti di plastica da poggiare sul bordo superiore. Prima mi sono dimenticato di scrivere che per la tv ho appena ordinato una staffa estensibile che permette di allontanare lo schermo dalla parete fino a 65 cm e pertanto potrebbe essere interessante vedere che succede a livello sonoro con la tv a seconda delle varie posizioni.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, transaminasi ha scritto:

pannello fonoassorbente da 2 x 1 mt e spesso 5 cm

Mi sembra una ottima soluzione a basso costo, se poi hai anche modo di misurare in qualche modo (dal punto di ascolto) il risultato con o senza (credo esistano software in grado di farlo) sarebbe utile a quelli che leggeranno in seguito, in modo da ricreare quella memoria storica che è andata perduta con l’incendio.. 

Link to comment
Share on other sites

transaminasi

Però mi rendo benissimo conto che queste soluzioni raffazzonate lasciano il tempo che trovano. Ci sarebbe per esempio da capire se, per quella che è la specifica situazione ambientale, sia necessario assorbire (e quanto e come assorbire?) o diffondere. 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...