Jump to content

Costruzione Crossover attivo


dral71
 Share

Recommended Posts

Dopo varie prove che non sto qui ad elencarvi sono giunto alla conclusione che vorrei farmi costruire un crossover attivo. Quelli esistenti in commercio hanno dei contro spesso superiori ai pro (spesso è il prezzo il primo fattore negativo) oppure sono introvabili o troppo flessibili (per chi non deve fare esperimenti ma conosce già i tagli da applicare sono complicazioni e costi inutili).

Ho cercato in rete ma non sono riuscito a trovare un tecnico,costruttore, artigiano, non so come definirlo, in Italia, che possa seguirmi in questa idea. Non credo sia una cosa così difficile, forse c'è anche già qualcuno di voi che lo ha fatto e mi può indirizzare.

Pertanto fatemi dei nomi se li conoscete di tecnici che potrebbero realizzare un prodotto del genere.

Si tratterebbe di un semplice crossover 2 vie con tagli già definiti ed un controllo di guadagno per una delle due vie.

 

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, dral71 ha scritto:

Si tratterebbe di un semplice crossover 2 vie con tagli già definiti ed un controllo di guadagno per una delle due vie.

Se elettronico il guadagno serve su entrambe le vie.

Il Betti sicuro, non so se si è riscritto

Link to comment
Share on other sites

48 minuti fa, Coltr@ne ha scritto:

Se elettronico il guadagno serve su entrambe le vie.

Non necessariamente. L'idea è utilizzare finali diversi per le due vie per cui sarà sempre e solo un finale a doversi adeguare all'altro per eventualmente gestire il diverso guadagno. Ho già provato ed è inutile avere la regolazione del guadagno su entrambe le vie.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, leosam ha scritto:

Ti consiglio Salvatore sm63 su questo forum,grande tecnico e grande persona.

proverò a contattarlo attraverso il forum allora.

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, dral71 ha scritto:
6 ore fa, Coltr@ne ha scritto:

Il Betti sicuro

Perdonami ma mi sfugge...

@ilbetti Lorenzo Betti, il patron di Estro Armonico. Persona squisita e preparata.

Link to comment
Share on other sites

Su Audioreview 408.

Fatto per un amico che purtroppo non c'è più

Crossover a tubi, 0 dB guadagno con livelli regolabili; 6 o 12 dB ottava

Ovviamente sarà necessario settare i valori di R-C per i tagli desiderati

 

Figura_1_passabasso_2000Hz.jpg

Figura_2_60Hz.jpg

apertura_2.JPG

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

@dral71 esiste, già fatto e versatile, il crossover Mitchell di M2tech. È configurabile a piacimento, stereo tre vie o mono sei vie (o con i vari moduli collegabili in cascata) e permette allineamenti Bessel, Butterworth, Chebichev: le impostazioni avvengono tramite un programma di configurazione che gira su di un semplice PC. Ingressi ed uscite bilanciati e sbilanciati. È stato presentato alla scorsa edizione di Degustazioni Musicali 2020 destando un certo interesse tanto che Manunta ha dovuto fare una successiva presentazione non prevista anche il giorno successivo...

Link to comment
Share on other sites

@dral71

dipende da cosa cerchi

un filtro elettronico in genere

oppure

un filtro elettronico top ....  con top intendo che preveda pur un filtro sallen .... , ma senza OP e , filtro escluso , senza alcun condensatore sul segnale

Link to comment
Share on other sites

Una curiosità da profano....ma un xover elettronico versione car non potrebbe andar bene? Mi ricordo che a quello che tengo fermo ormai da tanto,cambiavo le sue 7 resistenze ogni zoccolino dip8,per variare le frequenze ad ogni incrocio.

Link to comment
Share on other sites

22 ore fa, viale249 ha scritto:

esiste, già fatto e versatile, il crossover Mitchell di M2tech

 

Mecoj... prezzo listino € 5.200

Ci credo che è anche versatile...

...vabbè volere volare, ma...

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Jackie ha scritto:

cambiavo le sue 7 resistenze ogni zoccolino dip8,per variare le frequenze ad ogni incrocio

Oggi nel car audio si va direttamente di dsp e tarature di tagli e ritardi tramite software superspecializzati.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, buranide ha scritto:

prezzo listino € 5.200

Non ti dovrò certo insegnare la differenza tra listino e street price... Ovviamente non è certo economico ma se fai un calcolo spannometrico di quanto potrebbe costare, giusto per fare un esempio, il crossover proposto da Walge, non credo che te la cavi con poco.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...