Jump to content

Grounding box...


lupoal
 Share

Recommended Posts

... se ne parla in giro... ne vengono prodotte sia da aziende che in DIY... c'è chi dice che sono solo scatole piene di sporcizia... c'è chi dice che funzionano davvero... si va da circa 200 euro per farsene una a anche oltre 2000 euro per comprarla... ci sono basate su minerali e ci sono elettroniche... metto a seguire qualche foto... c'è chi usa la tormalina e chi la graffite + il quarzo...

chi ha esperienza in merito? ... ci sono opinioni?
 

immagine.png
 

immagine.png

Link to comment
Share on other sites

max56
Il 1/5/2022 at 08:14, Armando Sanna ha scritto:

Domanda a cosa servirebbero ?

mi associo, a cosa servono ? dove dovrebbero essere collocate? che materiali sono ? come sono fatte ? ( nel caso uno volesse provare a farne una come scritto)

( le foto sono in dimensioni piccolissime per capire qualcosa)

Link to comment
Share on other sites

Tigra

Domenica andrò al mercato quando i fruttaroli se ne andranno, prenderò quattro cassette delle frutta, due le cannibalizzerò per chiudere bene le altre due; poi andrò all'Adda a prendere un buon sacco di ghiaia (senza farmi vedere, sennò è escavazione abusiva e mi multano 🤪), ci metterò dentro un po' di pezzi di metallo misti (ferro, rame, ottone, alluminio, scarti di lavorazione d'officina), riempirò ben bene le cassette, chiusura e sigillatura, un paio di disegni artistici fatti da una ex compagna di liceo molto, ma molto brava e mi butterò nel business

https://www.futureshop.co.uk/EUR/entreq-pluton-tri-cell-ground-box?gclid=EAIaIQobChMI1-qA2ozE9wIVZbR3Ch0ZwwRsEAQYAyABEgKWvfD_BwE

Link to comment
Share on other sites

flamenko
15 ore fa, Tigra ha scritto:

e mi butterò nel business

e farai bene 😉perché alcune funzionano davvero!

Link to comment
Share on other sites

lupoal

… in primis serve a taluni a poter confermare che i preconcetti talvolta hanno vita facile
 

@flamenko… qualora il tuo post non fosse sarcastico, casomai non lo avessi compreso, hai esperienza da condividere?

Link to comment
Share on other sites

flamenko

@lupoal affatto sarcastico, sono “terre  virtuali “ che aiutano a scaricare meglio. Io ne uso uno artigianale e fa il suo lavoro contribuendo a un maggior silenzio percepibile. Ho avuto l’occasione di sentire un impianto con un tripoint dal prezzo irripetibile ma l’effetto che produce lascia basiti. Osservo che è un oggetto che va usato alla fine dei fine tuning ritenuti necessari su una catena che sia veramente a posto ed eviterei di offrirlo come panacea di problematiche varie. In sintesi, se la catena è a posto è senza dubbio un plus, se non lo è resta scarsamente valutabile. 

Link to comment
Share on other sites

ferroattivo

praticamente il grounding box abbatte il rumore , chissà se è efficace su sistemi audio posizionati in case che hanno una terra dell'impianto elettrico eseguito a regola d'arte.

Link to comment
Share on other sites

antonio 64

@lupoal ciao ho assistito ad una prova da un rivenditore, parlando con questo avevo detto che ho affrontato e risolto i problemi della corrente con un rigeneratore di corrente, e questo mi chiese se volevo sentire un prodotto che aveva in demo, che ripuliva il suono dalla sporcizia nella corrente ma in modo passivo, e così siamo andati in una saletta del punto vendita dove c’era un impianto con inserito un Nordost qkore, ha provveduto a staccare i cavi di massa collegati a Dac e ampli, e mi ha fatto ascoltare un brano, al termine davanti ai miei occhi, senza toccare il volume ha ricollegato i cavi di massa al Dac e amplificatore integrato e mi ha fatto riascoltare lo stesso brano, la differenza era notevole come ascoltare un mp3 e poi ascoltare un file 24/192, sono rimasto impassibile davanti al venditore così al termine del brano ha nuovamente staccato i cavetti di massa e rimesso il brano, e sono tornato al file mp3, bello ben registrato uno spettacolo l’esecuzione con un impianto top, ma sempre mp3 rispetto a qkore, mancavano senza il collegamento della messa a terra virtuale molti dettagli che con la qkore erano chiari. La scatola di legno pubblicata, l’avevo vista, in vendita come kit su un sito cinese, anni fa avevo trovato diversi thread su forum USA che ne parlavano, lo stesso effetto si può ottenere sotterrando una asta Metallica in profondità nel giardino con un cavo per la messa a terra cui collegare le apparecchiature dell’impianto Hifi, il problema per chi abita al piano attico di un condominio come me con il cortile ricoperto con piastrelle autobloccanti sarebbe convincere i condomini ad accettare di scavare un buco profondo nel cortile per mettere il tutto. 

Antonio

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci
Il 5/5/2022 at 00:23, flamenko ha scritto:

che aiutano a scaricare meglio

Verso dove?
 

 

16 ore fa, ferroattivo ha scritto:

praticamente il grounding box abbatte il rumore

Come fa?

Link to comment
Share on other sites

ferroattivo
4 minuti fa, Fabio Cottatellucci ha scritto:

Come fa?

non lo so' come fà , ma ci sono diverse testimonianze che il grounding box sia efficace. Io non lo mai sentito , un mio amico del quale mi fido, ha sentito l'impiego di un grounding box di un noto costruttore italiano , dice che è molto efficace. 

Link to comment
Share on other sites

antonio 64

@Fabio Cottatellucci non sono i cavi di alimentazione, si tratta di un cavo simile alla massa del giradischi, da un lato e terminato rca e va collegato ad un pin rca dell’ampli o altra sorgente e da un altro con un morsetto a vite su questo apparecchio, credo che sia totalmente passivo, poi non ho concluso perché avevo altri progetti, allego una foto presa in rete dove si vede il qkore ed i cavi, per altro si può usare anche un cavo normale.

 

64E44F6E-866A-4E63-8DB0-174D5CF357E1.png

Link to comment
Share on other sites

flamenko
32 minuti fa, Fabio Cottatellucci ha scritto:

Verso dove?

mondi lontanissimi.....😉

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Fabio Cottatellucci
51 minuti fa, antonio 64 ha scritto:

non sono i cavi di alimentazione,

Sì certo, si parla di massa, non di terra.
 

 

52 minuti fa, antonio 64 ha scritto:

si tratta di un cavo simile alla massa del giradischi, da un lato e terminato rca e va collegato ad un pin rca dell’ampli o altra sorgente e da un altro con un morsetto a vite su questo apparecchio, credo che sia totalmente passivo, poi non ho concluso perché avevo altri progetti, allego una foto presa in rete dove si vede il qkore ed i cavi, per altro si può usare anche un cavo normale


Grazie! Ma l'apparecchio è connesso anche a una terra?

 

Link to comment
Share on other sites

antonio 64

@Fabio Cottatellucci guarda mi prendi in contropiede, io rispondevo dell’effetto da me percepito all’opener, poi cercando un paragone tra file digitali ho scritto che è come ascoltare uno splendido mp3 e dopo con qkore ascoltare la versione alta risoluzione dello stesso brano, per quello che ho visto e letto ai tempi mi sembra totalmente passivo nella descrizione definiscono una messa a terra parallela che fornisce una terra artificiale pulita, metto un link.

https://www.nordost.com/qrt/qkore-ground-unit.php

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

corrado
2 ore fa, Fabio Cottatellucci ha scritto:

E' vietato avere due messe a terra separate sullo stesso impianto domestico

Esatto, cosa da non fare assolutamente.

Link to comment
Share on other sites

lupoal

… quella della Nordost mi pare possa essere una grounding box “elettronica”… che significa non lo so ma recentemente mi si spiegava che, appunto, esito o due possibilità di realizzazione… quella elettronica, non particolarmente costosa o difficile… quella basata su minerale, un po’ più complessa 
 

… quale vada meglio delle due non so dirlo, come non so dire come sia fatta l’una o l’altra (specialmente quella elettronica)… giocando un po’ con cavi ed alimentazioni, anche di aggeggi che mai avrei detto possano essere sensibili a cambiamenti in questo ambito, ho verificato che la cura di questi particolari porta a cambiamenti a volte decisamente inattesi… prima di costruirmi un “coso” con dentro qualche kg di pietre vorrei capire meglio come/perché funziona, potrebbe valerne la pena

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...