Jump to content

Incentivi all'acquisto di autoveicoli 2022


pino
 Share

Recommended Posts

Dopo almeno due anni di tentennamenti ,per motivi vari,e cambiando marca,tipologia e modello finalmente ad Aprile spinto dagli imminenti incentivi,entro in alcune concessionarie  per il preventivo.

Scopro con mio grande sbigottimento,che alcune case in presenza dell'incentivo contraggono o eliminano la scontistica.

Mi viene anche spiegato,che a differenza degli anni precedenti,lo stato non obbliga,le concessionarie a praticare uno sconto di valore equivalente la somma dell'incentivo.

In alcuni casi mi viene anche spiegato,che non sono sicuri di consegnarmi la vettura entro i 180 giorni dall'ordine all'immatricolazione,e quindi salta completamente anche l'incentivo.

Ci sono poche auto,le case lavorano solo su ordinazione,in pratica poche auto vendute ma con maggior ricarico.

Al momento sono riuscito a pre-ordinare una vettura con sconto ed incentivo,nel caso che non si riesca a prenotare l'incentivo mi verrà restituito l'acconto ( poca roba ).

Non cito volutamente le marche,l'auto in questione è definita come microcar.

Grazie a chi interverrà,non è necessario citare le marche,il settore è già in crisi di suo.

 

Link to comment
Share on other sites

gug74

Io aspetto l'implosione di tutti i concessionari, primo o poi questa situazione dovrà sbloccarsi.

Link to comment
Share on other sites

martin logan

Ultimi dati di Aprile (se non ho letto male) = meno 33%. Ho amici che lavorano nel settore, soprattutto auto usate che in molti anni di crisi hanno salvato la baracca. Nero totale ...  Eppure a giudicare dal parco auto (e moto) circolante, stiamo messi meglio della Svizzera quanto a $$$. Forse non è tutto oro quel che luccica ... forse.

Credo che di questi tempi se non hai necessità familiari, contingenti, fiscali, e hai una bella macchina che funziona come si deve, meglio soprassedere. Arriveranno tempi migliori. Se - invece - saranno tempi peggiori credo che cambiare la macchina sarà l'ultimo dei nostri problemi.

Link to comment
Share on other sites

lufranz
13 ore fa, pino ha scritto:

poche auto vendute ma con maggior ricarico.

Il che porterà ad ancor meno auto vendute nel prossimo futuro, una volta esauriti i clienti che per un motivo o per un altro sono "obbligati" a cambiare auto.

Per dire, salvo imprevisti a me i concessionari mi ("a me mi" non si dice ma avevo voglia di farlo ugualmente !) rivedranno tra non meno di 6 anni.

Magari comprerò un cavallo e un calesse... 

Link to comment
Share on other sites

captainsensible

Secondo il mio parere questi "piangono & fottono".

Sto cercando anche io di cambiare auto ma girando per concessionari sembra che ti facciano un favore a vendertene una.

 

CS

 

Link to comment
Share on other sites

papàpaolo

A volte sento parlare dei commercianti come se si arricchissero non vendendo...la compravendita si fa in due, venditore e acquirente, se uno dei due non ci "guadagna" la stessa non avviene, tutto qui...

Link to comment
Share on other sites

captainsensible

Basterebbe che gli incentivi li dessero all'acquirente.

Hai comperato l'auto nuova con determinati requisiti? Ti faccio un bonifico sul tuo c.c.

Allora si che si è "incentivati".

Altrimenti dessero i soldi direttamente ai concessionari e non li chiamassero più incentivi.

 

CS

 

 

Link to comment
Share on other sites

audio2

mah, io dico solo che qua in italia si fanno i soliti lavori all' italiana.

i venditori di auto comunque stanno parecchio in basso nella scala

evolutiva.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

In alcuni casi ho avuto anche io l'impressione che non fossero intenzionati a vendere molte auto.

Poche auto poco scontate,e spingendo per il finanziamento altrimenti poco o niente sconti.

Ho notato la tendenza a vendere auto preordinate,con optional,colori,allestimenti  prestabiliti.

Uno va sul configuratore,sceglie tutto in modo critico,e poi si sente dire,no la pelle non è più disponibile,bianco è un colore banale,grigio argento è da auto aziendale.

Alla risposta no,la voglio come la ho configurata,la risposta è 'ma così non arriva più'.

In un caso mi hanno anche tirato in ballo la guerra.

In un altro caso mi è stato detto che a seguiti degli incentivi statali,nessuna casa somma l'incentivo agli sconti ( non è assolutamente vero )

Mi son recato nelle concessionarie al mattino,e non ho mai atteso,le ho sempre trovato deserte.

Non è un buon momento per acquistare,e non è un buon momento per i venditori,la maggior parte li ho trovati educati nonostante le circostanze.

Ho notato in alcuni venditori  la tendenza a raccontare frottole,e a caricare le spese di 'approntamento',per far figurare uno sconto fittizzio maggiore.

 

Link to comment
Share on other sites

crosby

anche io sto cercando di cambiare auto da qualche mese, troppi problemi. una volta era un piacere adesso è un lavoro e ti fa pure incazzare

Link to comment
Share on other sites

crosby

tempi di consegna eterni, scontistica quasi azzerata, quasi un obbligo acquistare con il finanziamento. Non mi sembra che siano incentivi per vendere

Link to comment
Share on other sites

audio2
6 minuti fa, pino ha scritto:

Ho notato in alcuni venditori  la tendenza a raccontare frottole

ahahah sarebbe una novità mai successa prima

3 minuti fa, crosby ha scritto:

quasi un obbligo acquistare con il finanziamento

perchè ci guadagnano anche li

Link to comment
Share on other sites

Turandot

Un caro amico ha comperato da poco una Volvo nuova.

Comperata, certo. Consegna prevista dicembre 2022. Natale.

Io non l'avrei mai fatto.

Ma stiamo scherzando

Link to comment
Share on other sites

mozarteum

Anche a me consegna sei mesi, meglio cosi’, mi dimentico d’averla acquistata

Link to comment
Share on other sites

@Paperinik2021 L'articolo è un sunto di tutto quanto mi è stato detto.

Lo scrivente l'articolo,consiglia un pronta consegna o un km zero,ma chi ha girato per concessionarie come me o crosby sa  che sono parole insensate,per utilitarie e piccole, non c'è nulla, a volte nemmeno l'auto da esposizione.

Comunque la ricerca non è stata vana,ho ottenuto il 16,1 % di sconto,e 2000 di incentivo ( non ancora disponibile nonostante sia stato ventilato a metà Gennaio,e adesso che vi sono problemi di consegna,con immatricolazione non oltre 180 giorni dalla prenotazione dell'incentivo ),ho scelto un modello termico,pochissimo tecnologico,in produzione da oltre 10 anni.

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Paperinik2021

In BMW mi hanno detto che se non si chiedono optional introvabili, i tempi sono accettabili.

Non ho quantificato, non essendo per ora interessato

Link to comment
Share on other sites

crosby

io invece al momento ho soprasseduto all'acquisto, non che non ne abbia bisogno, ma ho veramente le idee confuse. 

Link to comment
Share on other sites

@Paperinik2021 Hanno un parco macchine parzialmente  assemblato dal quale attingere,comunque son 4/5 mesi per i diesel,molto di più per i benzina,o auto particolari,tipo Z4.

Ci sono stato la settimana scorsa per la Mini,che però come seconda auto era fuori budget,e con tempi lunghi anche per i 'base' ( per cui niente incentivo )

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...