Jump to content

Mastersound Box...


CLARK JR
 Share

Recommended Posts

Chi lo conosce, se ne vuol parlare..a mio avviso per il prezzo un ottimo prodotto...ascoltato con delle Q Acustics..da pavimento...

unnamed.jpg

Link to comment
Share on other sites

explorerdue

Sentito da un rivenditore con abbinate delle Definitive Technology (non ricordo quali... ma è un diffusore che non mi piace, troppo artificiale). Sicuramente è un ampli tutto Made in Italy (inclusi i trasformatori) a prezzi da cinese e poi è single ended rispetto al solito push pull di el34 (che io però preferisco in quanto più controllato anche se un filo meno raffinato).
Per il prezzo è un’ottimo ampli completo pure di ingresso phono MM se abbinato a casse facili può dare molte soddisfazioni.

Link to comment
Share on other sites

Abbinato a delle  Definitive Technology da pavimento mi ha entusiasmato meno delle Q Acustics, ottima sinergia anche con le Focal, da pavimento e scaffale...Ottima la scheda Phono  con giradischi che adottano testine Rega...

Link to comment
Share on other sites

Ha 35 watt in classe a, se non abbinato a diffusori impossibili ampiamente sufficienti. Io ci piloto diffusori da 90 db e puoi raggiungere volumi da discoteca, ha buona raffinatezza, l'unica accortezza e di disporlo sul ripiano superiore dell'eventuale portaelettroniche; scalda come un termosifone. 

Ciao. 

Maurizio. 

Link to comment
Share on other sites

explorerdue
47 minuti fa, CLARK JR ha scritto:

Ottima la scheda Phono  con giradischi che adottano testine Rega...

Dici così perchè è a basso guadagno?

Link to comment
Share on other sites

Io ho un amico che lo utilizza con delle Harbeth P3 esr.

Devo ancora ascoltarlo per bene, ma lui si dice molto soddisfatto, nonostante i diffusori  non siano proprio docili. 

Faremo anche prove incrociate coi miei miei componenti (di categoria inferiore) appena possibile.

Link to comment
Share on other sites

Io ho ascoltato l'ultima versione (quella dal 2018 in poi) con dei diffusori danesi di cui purtroppo adesso non ricordo il nome, a me era piaciuto molto, soprattutto nei medi.

Con un cd di Jamiroquai mi era veramente piaciuto molto. Per i prezzo che ha, sui 2200€ per me è veramente valido.

@gibraltar come ti trovi con il pre prono del Copland?

 

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, IL GELO ha scritto:

come ti trovi con il pre prono del Copland?

Direi che per essere un pre-phono a valvole "integrato" in un integrato (scusa il bisticcio di parole!) se la cava alla grande. Non è silenziosissimo: se si alza molto il volume in assenza di segnale si sente un po' di soffio, ma nulla che sia udibile durante ll'ascolto della musica. E' naturalmente solo MM, ma avevo provato a farci andare anche (prima di piegarle il cantilever per una maldestra spolveratura, con nomina di tutti i santi...) una Sumiko BPS Evo III, MC ad alta uscita e la reggeva benissimo. Ora va con una Grado Gold.

Link to comment
Share on other sites

@IL GELO posso dire, avendolo ormai da tanti anni, che si tratta complessivamente di un ottimo ampli, con un ottimo stadio phono interno e la qualità costruttiva solida e affidabile del marchio.

E infatti non lo mollo! 😉

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

explorerdue
Il 9/4/2021 at 09:16, gibraltar ha scritto:

Ma il pre phono interno è a stato solido?

Certamente, l'integrato ha 6 EL34 per la sezione di potenza e 2 ECC802 nella parte driver. Quindi di fatto non ha preamplificazione di linea e tanto meno il phono a valvole

Link to comment
Share on other sites

@explorerdue La pre amplificazione di linea c'è per forza altrimenti non sarebbe un integrato ma un finale.

Il phono non è a valvole ma non è specificato che è a transistor; lo si deve intuire.

Non ci vuole molto a capire, inoltre, che con tre finali in parallelo per ogni canale la loro sostituzione è un poco critica e costosa.

Link to comment
Share on other sites

@explorerdue Ragiona e fidati oppure attendiamo altri interventi.

Qui non serve nemmeno avere una valvola che fa da invertitore di fase essendo in classe A.

Il primo triodo fa da pre e il secondo da driver.

Bisognerebbe avere lo schema per esserne certi ma immagino sia così.

Lo avevo addocchiato ma il phono a transistor e la classe A mi hanno fatto preferire un integrato con phono a valvole in classe AB1 che mi è costato circa la metà di questo Mastersound.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, arcdb ha scritto:

la classe A

Idiosincrasia verso questa tipologia di amplificazione?

 

8 minuti fa, arcdb ha scritto:

mi hanno fatto preferire un integrato con phono a valvole in classe AB1

Quale, se posso?

Link to comment
Share on other sites

@gibraltar Adoro le valvole ma odio le stufe.

E odio i pre phono a transistor negli integrati a valvole pur essendo di qualità superiore e a costi irrisori per chi li costruisce.

 

Un Gabri's Amp New Vegas EL34 da 2x50W

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...