Jump to content

Il nuovo che avanza - un pensiero da appassionato del vintage


Gingobiloba
 Share

Recommended Posts

Gingobiloba

Come molti appassionati del vintage ho in mente un certo suono e spesso sono critico con le nuove realizzazioni di molti produttori di HI-FI.

 

Venerdì sono stato da Pieffe, spero non sia un problema citare nel forum un rivenditore, mi sono guardato l'usato e naturalmente il vintage che mi piace sempre tanto, poi sono passato ad una saletta del nuovo, suonavano pre e finale McIntosh e una coppia di sonus faber a torre, devo dire che mi sono ricreduto parecchio su certe mie convinzioni.

 

Suono materico, preciso, bassi presenti e controllati, su tutti i parametri grande equilibrio, gran suono insomma.

 

Per cui non sempre il nuovo che avanza è da criticare (parlo per me ovviamente) 🙂

 

 

Link to comment
Share on other sites

corrado
36 minuti fa, Gingobiloba ha scritto:

Per cui non sempre il nuovo che avanza è da criticare (parlo per me ovviamente) 🙂

Dal punto di vista qualitativo no, però bisogna vedere a che prezzo si ottiene certa qualità.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Gici HV
2 ore fa, Gingobiloba ha scritto:

ma se fossi ricco un pre e finale McIntosh + coppia Magneplanar + Sonus Faber

Ma le compreresti per le prestazioni o perché ti piacciono?

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

@Gici HV se gli piacciono come suonano Halle le prestazioni che gli servono. 

Comunque quando sento parlare di tecnologie avanzate penso che da bambino chiamavano avanzate le pietanze non consumate nei giorni precedenti

Link to comment
Share on other sites

Gici HV
14 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

se gli piacciono come suonano

Come suonano o esteticamente?

Link to comment
Share on other sites

gian62xx

dopo tanti anni varie peripezie mi son deciso: via il vecchio e avanti il nuovo.

probabilmente il "problema" e' l'essere salito di categoria, ma il risultato e' implacabilmente davanti a me.

 e casa, casse, dischi e orecchie son sempre gli stessi.

dovevo muovermi prima.

Link to comment
Share on other sites

Gici HV
7 minuti fa, gian62xx ha scritto:

casa, casse, dischi e orecchie son sempre gli stessi.

Quindi hai cambiato amplificazione?

Link to comment
Share on other sites

gian62xx

@Gici HV si, anche cdp e "modificato" il Rega p2

poi son passato ai filtri delle casse , ancora in progress. anche li via il vecchio e avanti il nuovo. altro passo avanti direi "palese".

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

@Gici HV presumo come suonano, L'estetica è un plus, anche se un obrobbrio alla vista in salotto non lo voglio. Ma mica sarai di quelli che se è bello non suona e se suona ha da essere brutto? 

Link to comment
Share on other sites

Gici HV
2 ore fa, cactus_atomo ha scritto:

Ma mica sarai di quelli che se è bello non suona e se suona ha da essere brutto

Certo che no, qualsiasi cosa che compro mi deve piacere anche esteticamente..

..a meno che non sia un martello o qualcosa che ha una forma per la sua funzione..

Link to comment
Share on other sites

TetsuSan

@Gingobiloba Sorge spontanea la domanda : se quello che hai sentito è un "bel suono" ( e non ho dubbi che lo sia ) a casa con cosa ascolti ? Oppure, la faccio ancora più "sporca" : a listino, quanto cubava quello che hai sentito ? 50.000 euro ? Con cosa ci stiamo confrontando ?

Non voglio assolutamente dire che più spendi, meglio senti. Ma tendenzialmente un miglioramento sonico richiede un esborso di denaro. Non è una questione di vintage/nuovo. Se il vintage è messo bene, ben assortito, a parità di investimento il nuovo non lo vede neppure !!!!

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Un confronto tra Vintage e nuovo non ha gran senso se proprio si vuol fare bisognerebbe confrontare due elettroniche o diffusori della stessa casa e lo stesso modello.

Mi viene in mente le Minima Amator o le Electa , il Leak 130 ed altre riedizioni .

Il suono si è evoluto  vale sempre che il giudizio é soggettivo preferisco l'uno o l'altro?

Parlo per me potessi terrei due impianti uno moderno ed un vintage.

Riguardo ai costi se traduci gli euro in lire penso che il vintage offra una qualità superiore ,ma sappiamo benissimo che 1.000.000 delle vecchie lire aveva un potere di acquisto diverso rispetto all'attuale moneta e se guardiamo i prezzi delle repliche si capisce subito.

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Look01 ha scritto:

se guardiamo i prezzi delle repliche si capisce subito

A mio parere spesso i prezzi delle repliche cavalcano la moda del "revival": anche fatte le debite rivalutazioni risultano infatti piuttosto gonfiati e non sempre rispecchiano il reale valore di mercato del prodotto.

Per riprendere l'esempio testé citato, inoltre, un milione di lire nel '90 corrispondeva più o meno a uno stipendio mensile medio, che possiamo paragonare a 1.500 Euro di oggi: non mi pare che oggi la versione "rivisitata" di un prodotto vintage che costava un milione venga proposta all'equivalente di tale prezzo, ma di solito se va bene almeno al doppio se non di più (per fare degli esempi eclatanti vogliamo parlare delle SF Ex3ma? Oppure del Thorens TD124?...🤦‍♂️).

Link to comment
Share on other sites

@Tronio il punto é che oggi, faccio un esempio, per una Minima Amator vintage ti chiedono 1800 / 2000 € per lo stesso modello nuovo 3400€ .

Le vecchie so come suonano le nuove non le ho mai sentite quindi non mi esprimo su cosa sia meglio.

Ma la differenza di prezzo non è spropositata e da una parte ho una cassa nuova con tecnologia moderna dall' altra devo sperare che sia ben tenuta e che non si rompa.

Non voglio schierarmi a favore dell' uno o dell' altro dico che bisogna pensarci e poi a seconda dei soldi a disposizione e delle scelte che si possono fare valutare.

Link to comment
Share on other sites

Il 17/6/2022 at 21:19, Look01 ha scritto:

 il punto é che oggi, faccio un esempio, per una Minima Amator vintage ti chiedono 1800 / 2000 € per lo stesso modello nuovo 3400€ .

Le vecchie so come suonano le nuove non le ho mai sentite quindi non mi esprimo su cosa sia meglio.

Ma la differenza di prezzo non è spropositata e da una parte ho una cassa nuova con tecnologia moderna dall' altra devo sperare che sia ben tenuta e che non si rompa.

 

premesso che qualsiasi oggetto, anche nuovo, puo' rompersi quando meno te lo aspetti  

il prezzo di taluni apparecchi di qualita' usati e' legato alla domanda ed offerta, spesso a livello internazionale, ben piu' attendibile dei listini di vendita 

 

personalmente trovo molto piu' attendibile il valore usato di una minima amator piuttosto che il listino della nuova 

 

Link to comment
Share on other sites

22 ore fa, radio2 ha scritto:

personalmente trovo molto piu' attendibile il valore usato di una minima amator piuttosto che il listino della nuova 

Sinceramente non lo so, bisognerebbe sentirle, capire che suono si preferisce , ovviamente che budget posso spendere.

Però questa è una passione non ragionerei tanto sui prezzi anche una Minima Amator vintage che una volta costava 1.900.000 di vecchie lire , adesso usata ti chiedono quasi 4.000.000

mi sembra una buona sproporzione.

 

 

Link to comment
Share on other sites

ascoltoebasta
Il 16/6/2022 at 16:36, cactus_atomo ha scritto:

da bambino chiamavano avanzate le pietanze non consumate nei giorni precedenti

Pensa che in casa mia il pane avanzava sempre....e noi,intimoriti,indietreggiavamo.

Link to comment
Share on other sites

Nel lontano 1990 acquistai le SF Electa Amator prima serie e a listino costavano 3.600.000 + gli stand. Non poco per l'epoca, gran bel suono ma non posso dire che suonavano meglio degli attuali. Spesso il vintage viene sopravalutato per motivi puramente nostalgici. I materiali e i sistemi di misurazione hanno fatto un grande passo in avanti e oggi riesci a ricreare un suono a prezzi accettabili che nel passato apparteneva ad una cerchia ristretta e d'elite.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...