Jump to content

Diffusori top con woofer da 30-38 cm


Recommended Posts

Si Roberto, hai perfettamente ragione, condivido i notevoli vantaggi  della linea di trasmissione circa l'interfacciamento in ambiente,  infatti al momento le BB5 sono in cima alla lista ma proprio ieri ho avuto un riscontro commerciale da PMC dove mi dicevano che non si parla di sconti perché le BB5 sono in back order (!🙄) e sto aspettando che mi confermino i 24K circa di qualche mese fa, c'è il concreto rischio che ora costino ancora di più.

Quindi mi sto guardando intorno circa le possibili alternative nel caso di brutte sorprese commerciali da parte di PMC.

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Montez ha scritto:

difficile dirlo la 9900 è la versione successiva, avrà aggiornamenti ma non stravolgimenti

Le 9800 si trovano usate sugli 11K.....

Le 9900 siamo sui 20K, sempre usate ma difficili da trovare.

Link to post
Share on other sites

@silvanik Le Canton ref 1K (20 k nuove la coppia di listino)  hanno due 30 cm in parallelo - le ho ascoltate e suonano molto bene - sono grosse però

 

il trattamento delle membrane dei woofer sono delle coatizzazioni - non credo che siano fragili - almeno non ne mai sentito parlare

Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, jj@66 ha scritto:

il suono tedesco non è apprezzato come quello inglese e/o americano.. 😉

Hai ragione ma nel caso di questo modello di Heco ( non degli altri ) parlare di suono tedesco ha davvero poco senso. Sono diffusori per nulla caratterizzati come invece sono altri modelli del marchio. 

Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, jakob1965 ha scritto:

Le Canton ref 1K (20 k nuove la coppia di listino)  hanno due 30 cm in parallelo - le ho ascoltate e suonano molto bene - sono grosse però

 

il trattamento delle membrane dei woofer sono delle coatizzazioni - non credo che siano fragili - almeno non ne mai sentito parlare

Le dimensioni per il nuovo locale non sarebbero un problema, l obiettivo è la massima prestazione sonora in relazione al costo. Si, un trattamento di coating ceramico non mi desterebbe preoccupazione, se fosse un vero layer ceramico si invece, data l'estrema fragilità della ceramica a dispetto della invece positiva acusticamente parlando, rigidità.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, silvanik ha scritto:

Grazie per la segnalazione, me le vado subito a guardare.

Sono due diffusori di 63 kg cadauno. Fatti per celebrare il 65 annniversario di una casa che costruisce solo diffusori. In Germania vanta 265 punti vendita ( assurdo ) .Woofer laterale da 30,coni in carta, magneti in alnico,baffle stretto.In sostanza una dimostrazione di cosa sono stati capaci di fare. Fuori produzione perche' l'high-end non e' il settore al quale sono rivolti. Prezzo di listino italiano elevatissimo per lo standard Heco ( € 10.000 ) ma ridicolo per i livelli ai quali siamo abituati noi. Potentissime e profondissime. Molto belle davvero. 

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, silvanik ha scritto:

Si, un trattamento di coating ceramico non mi desterebbe preoccupazione,

 

Sono stato impreciso - trattasi del cono di alluminio poi trattato etc..  

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, jakob1965 ha scritto:

Sono stato impreciso - trattasi del cono di alluminio poi trattato etc..

No no sei stato molto chiaro, volevo dire che probabilmente si tratta di un trattamento di coating ceramico su base alluminio, nel qual caso non avrei troppe preoccupazioni non trattandosi di pura ceramica come elemento resistente ma solo come contributo meccanico di rigidità....se ho ben interpretato il trattamento applicato da Canton.

  • Melius 1
Link to post
Share on other sites

Se io avessi lo spazio e i componenti adeguati prenderei queste..

Screenshot_20210417-114107.thumb.png.1fe6b6e2db3872303c21dff11dc887a2.png

..e chi se ne frega se altri diffusori suonano meglio,le ammirerei anche in silenzio..🤭

  • Melius 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

@senna I miei complimenti!

Filosoficamente sono completamente in accordo con te. Arrivo anche a dire che le JBL Everest 66000 (numero che indica anche il costo in Euro di listino al momento del lancio) non ritengo siano migliori delle 4350...

Link to post
Share on other sites

 

Un'altra modifica che poi ho fatto alle mie JBL L300, oltre a cambiare il Filtro con quello progettato da N. Pass, è stata quella di sostituito la piccola tromba del medio con una Fostex in legno, messa all’esterno insieme al tweeter 077, in questo modo ho ottenuto unna gamma medioalta al livello di un diffusore elettrostatico

 

 

  • Melius 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, jakob1965 ha scritto:

il trattamento delle membrane dei woofer sono delle coatizzazioni - non credo che siano fragili - almeno non ne mai sentito parlare

Quoto, essendo sul mercato dal 2015 se avessero avuto delle criticità sarebbero state evidenziate nel corso di questi anni, invece sui forum stranieri se ne decantano le lodi.. peccato che qui da noi siano molto difficili da ascoltare (almeno in Emilia dove risiedo) perché mi intrigano davvero molto (non le Reference K1, fuori dalla mia portata, ma le K7/K8), vedo che in Lombardia sono disponibili e non so dove risiede @silvanik ma essendo attualmente in Germania, se avrà modo di ascoltarle spero ci possa fare un resoconto sia delle Canton che delle Heco.

Link to post
Share on other sites
  • Administrators

@silvanik diffusori grandi come sono quelli top con woofer da 38 necessitano di ambienti grandi e di grande libertà nel posizione euto e nella scelta del punto di ascolto. 

Se per live intendi l'impatto di un concerto rock live cercati delle khorn, delle ev sentry 3 e simili

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



  •  

  •  

  •  

  •  

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.