Jump to content

Estro Armonico OTL, grande macchina!


vassago
 Share

Recommended Posts

6 ore fa, lupoal ha scritto:

... ma anche gran gnocca ninfomane e muta... pure lì il risultato è garantito... per non parlare del famoso Dixan

Ti piacerebbe ehhhh 🤣

Link to comment
Share on other sites

Per le foto un po' di pazienza, le 5998 le ho prese a 270 euro da un utente Italiano le valvole sono in ottime condizioni ne aveva anche un altro paio e mi pento di non averle prese. Come riserva ne ho prese altre 2 matchate da un utente sulla baia solo che hanno dei frammenti di vetro. Spero non diano problemi. Tuttavia ribadisco che non ho notato troppe differenze rispetto alle Silvania da Betti fornitemi 

Riguardo l afn forse il suono di quest 'ultimo è un pelino più "metallico", meno morbido e caldo. Tuttavia il gioiello di Alessandro si difende bene 

Link to comment
Share on other sites

Ciao Barone,

io ho le mie fisime. Un ampli (che sia per cuffie o meno) se è a valvole deve essere costruito in un certo modo.

Ad esempio l'OTL di Estroarmonico è in due telai separati e questo è l'alimentatore

 

image.thumb.png.5cac0bb44ac3ad1be5dbd9d60ace3170.png

 

Poi internamente, può piacere o meno il cablaggio dei valvolari deve essere fatto in aria e non su stampato.

 

L'EA è fatto così

 

image.thumb.png.79a8b98103fb50e789b92d2540cb5801.png

 

Ora non metto in dubbio che l'Euforia sia un buon ampli ma, potendo scegliere io (e sottolineo io) non avrei dubbi.

Se poi hai occhio per la componentistica vedrai che ci sono delle scelte di EA che non sono economicamente compatibili con una produzione di serie, sia pur essa fatta in Polonia.

 

Poi ognuno ascolta e sceglie quello che preferisce. Io ho solo riportato il mio pensiero.

 

P.S.

Ho ascoltato due mesi fa l'Euforia a Milano a casa di un amico ben attrezzato 😉

Link to comment
Share on other sites

Rimango un po'basito su certi giudizi. Stiamo parlando, per il Felix, di un ampli appena sotto i 1.000€. Non credo sia proprio un'elettronica da buttare...

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Zap67 ha scritto:

Estro Armonico è il nome della casa produttrice,

Si si certo, conosco bene il Brand.

Chiamare un ampli con il nome di un metodo di progettazione, otl appunto, lo trovo singolare, pero’ azzeccato.

Grazie

Link to comment
Share on other sites

marco_music

@andrea7617  Ciao Andrea, mi pare che nessuno abbia affermato che il feliks Espressivo sia da buttare, è che in un ascolto comparativo diretto, manifesta tutti i limiti di una circuitazione e progettazione fatta per contenere costi e imngombri. Come giustamente ti ha detto anche @Barone Birra un confronto equo andrebbe fatto fra Estro Armonico ed Euforia che però non ho mai avuto il bene di ascoltare.

 

Prima del disastro dei server, avevo postato una recensione sull'Espressivo, la puoi trovare qui

http://www.accademiadellamusica.it/recensioni_hi-fi/rec_Feliks_espressivo_MKII_amplificatore_valvolare.htm

ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




  • News

  • Obiettivi Recenti

    • White Vinyl Badge
      Ulmerino.
      Ulmerino. earned a badge
      White Vinyl Badge
    • Reputation
      UpTo11
      UpTo11 earned a badge
      Reputation
    • Reputation
      Gici HV
      Gici HV earned a badge
      Reputation
    • Reputation
      aldofranci
      aldofranci earned a badge
      Reputation
    • Reputation
      Guru
      Guru earned a badge
      Reputation
  • Last Adverts

  • logo-artzeit.png.f45d6591ff18f6ec09944dd0847020f9.png

×
×
  • Create New...