Jump to content

Mcintosh MA 8000


Luigi1962
 Share

Recommended Posts

Mi sono stati proposti un pre mcintosh c2500 e un finale mcintosh 302 io posseggo un mcintosh ma 8000 darei il mio mac e 3000 euro il valore del pre e finale chiede 9500 con tutti gli imballi originali, secondo voi andrei a fare un salto di qualità premetto che non conosco il suono del pre e finale ,attualmente posseggo delle klipsch cornowall iii  e forse sono orientato a prendere  Sonus Faber olimpica nova V,grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites

Senza nulla togliere al 302 ed al 2500,secondo me sarebbe solo un “sidegrade”. Se vuoi un vero e proprio upgrade , secondo me vale la pena cercare un c2600 abbinato ad un 452/462. È vero che nel caso la differenza di prezzo è di più, però non ti servirebbe cercare altro per un bel po’…🙂

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

@Luigi1962 assokutamente inutile con le tue klipsch. Ma se vuoi cambiare diffusori scegli l'amplificazione dopo, visto che la tua è già di ottimo livello

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

@Luigi1962 il 302 pilotato da un 2500 no , ma pilotato da un c48 o c50 direi di sì . Io in un periodo di voglia di ridimensionamento ho avuto a casa l’8000 ma ho tenuto la coppia pre e finale più energetici e con un piglio più rock n roll … non so se riesco a spiegarmi . 
mi esperienza , mio ambiente , miei diffusori … il resto del mondo è pieno di variabili … 

Andrea . 

Link to comment
Share on other sites

Scusate... il brand non c'entra... ma a cosa servono 3-400 watt con diffusori da 102dB di efficienza in ambiente domestico? Già con l'8000 problemi di potenza con le Corn non ce ne possono essere, dunque il cambio verso un due telai sarebbe giustificabile solo se vi fossero reali e forti cambiamenti, della qual cosa, d'accordo con @vignotra, pure io dubito. A questo punto, mio parere, se proprio uno vuole cambiare, nel senso di avere un suono "diverso" rispetto all'attuale, avrebbe più senso provare la via del "bassa" potenza a tubi, magari, appunto, con un ampli progettualmente coevo  con le Corn, come il MC275. Che poi,  a dirla tutta, io le vedrei assai bene, forse anche meglio, con una coppia di MC30.  A trovarli.

Sottolineo però che questo è solo il mio modo di vedere la cosa... magari altri la vedono diversamente

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

@scroodge non vorrrei dirlo ma a volte scatta il complesso di imelda. imelda marcos, moglie del dittatoe filippino, aveva 70.000 paia di scarpe, è chiaro che l'acquisto è dettato edalla passione per l'oggetto scarpa e non da motivazioni razionali o funzionali.

con le klipsch è assolutamente inutile avere ampli più potenti dell'8000, già sovrabbondante, per quei diffusori servono amplificazioni di altro tipo, per esempio valvolari di potenza ridotta ed eccelsa qualità, con grande attenzione alla silenziosità delle elettroniche. questo in ambiente domestico per ascoltare musica, se devo sonorizzare una grande discoteva, un rave party o un concero rock in uno stadio, allora le cose possono cambiare

se poi è ipotizzato anche un cambio di diffusori di iimpostazione diversa, allora il cambio potrebbe avere senso, ma dopo aver scelto i diffsori, vista la uabilità dell'8000 con praticamnte tutti i diffusori in commercio

preferisco un approccio graduale, se stravolgo un imianto non riuscirei a capire chi fa csa

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Secondo me prima scegli se tenere le Klipsch o fare il cambio per le SF Olimpica Nova V .

C'è un mondo di differenza tra i due diffusori, poi dopo aver ascoltato con le tue orecchie decidi quale amplificazione dedicargli.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.