Jump to content

Crisi dei chip e ritardi di consegna


alexis
 Share

Recommended Posts

20 ore fa, Collegatiper ha scritto:

stupenda....che motorone.

Ma può essere ordinata completa di leone accucciato fuori che guarda gli occupanti e pensa "avessi un apriscatole.." oppure va comprato a parte allo zoo ? 😁

 

Link to comment
Share on other sites

@lufranz tu che sei ingegnero e funzioni, ma secondo te le schede elettroniche miniaturizzate che ci sono adesso in giro per un' auto si potrebbero sostituire con una bella valigiata di discreti, anche semplificando le funzioni e gli schemi ? 

Link to comment
Share on other sites

Il 4/9/2021 at 12:32, Collegatiper ha scritto:

adoro...come adoro anche la “citazione” dei cerchi in lamiera verniciati bianchi del vecchio Defender (ovviamente nelle versioni basiche).

Bah, questa citazione non ce la vedo.

Tutta la macchina è lontana mille miglia dall'immagine e dalla filosofia dei vecchi defender...

Link to comment
Share on other sites

@wow verissimo.. il vecchio defender sta alla nuova come l’originale willys tre cilindri a una gran cherokee.. sono semplicemente le antesignane, nate in epoca bellica.

Ma una cosa piangere dietro ai bei tempi che furono, un’altra guidare quei catorci cigolanti per più di qualche km. Tra l’altro di defender vecchi ne abbiamo una in famiglia, che ogni tanto guido, un simpatico camioncino con guida autonoma, nel senso che va dove vuole lui, in curva 🙂

ma è un po’ quello che succede con i restyling.. di icone stilistiche.. che siano riuscite o meno, vedi la mini o la cinquecento, ci sarà sempre chi preferirà, non dovendola guidare, la versione originale.. 🙂

Link to comment
Share on other sites

@alexis

1 ora fa, alexis ha scritto:

nel senso che va dove vuole lui, in curva

il mio vecchio Defender va dove vuole anche in rettilineo, lo sterzo ha un gioco di una decina di gradi e sembra di timonare di bolina una barca a vela 🙂

Cmq, sia chiaro che non discuto i gusti di nessuno, penso solo che se si vuole una emozione e qualcosa che non ti provochi 2000 euro di danni di carrozzeria solo se parcheggi nella piazzola di una strada di montagna, è meglio l'originale.

Idem per la 500, di cui in famiglia , abbiamo sia la versione d'epoca che la nuova: la prima ti emoziona, a guidarla e ad ascoltarla, la seconda è un'auto qualsiasi che, inizialmente, evocava vagamente quella d'epoca poi, con l'abitudine, è diventata semplicemente una simpatica utilitaria curvosa.

E' chiaro che per l'utilizzo in città o per raggiungere la pista da sci, questi mezzi sono ormai improponibili, ma sinceramente, non capisco neanche il motivo di apporre il sacro nome e marchio 😄 su un'auto esteticamente bella ma assolutamente diversa da quella di cui porta (velleitariamente) il nome e l'idea di avventura. 

Almeno, in casa Jeep, su certi modelli, un certo family feeling e una idea di fuoristrada sono rintracciabili... 

🙂

Link to comment
Share on other sites

@wow in effetti come seconda scelta c’è sempre la Wrangler nuova, l’ho pure provata, ma complici i longheroni e il telaio a tralicci, ti fa realmente saltare le otturazioni dei denti, anche sull’asfalto. ( ma in questo caso dovrei vedere se trovo qualcosa di pronto)

la nuova defender, se la vedi dal vivo assetata giusta, con i 22”, uguale per intenderci alla007 edition è davvero fi…a..  in breve, a me piace assai il lavoro di restyling, almeno nelle proporzioni i tagli delle calandre e nei particolari, tipo i faresti posteriori è magistrale, a mio avviso. 🙃

Imminente poi l’ultimo film di 007, con una squadra intera di defender in scene di salto e fuoristrada pazzesche, presumo che dopo l’uscita del film ci saranno code nei concessionari, peccato che non sia possibile ordinare nulla, se non con tempi di attesa biblici. Oggi sono stato dal conce, impressionante.. vuoto come un conce di trabant nella ddr anni 70.. vuoto… davvero.. effetto stranissimo.

In settimana mi dovranno confermare la consegna in dicembre, ma se slitta oltre.. rinuncio.. 😠 o mi prendo una defender hard top cabinata, autocarro a tre posti, blu con tetto bianco, l’unica disponibile… o una Range Roberto sport, una km 0.

oppure cambio marchio, completamente 

Link to comment
Share on other sites

@alexis dove c'è gusto non c'è perdenza, se ti piace, aspetta quanto è necessario, l'attesa fa parte del gioco e goditela. 

Un vero defender ce l'hai per cui, quando sei in vena di masochismo landroveristico, hai come fare... 😉

Se non la conoscessi questa è la bibbia dei masoc... ehm dei, landroveristi e, tra l'altro ci sono 500 pagine di discussione sulla tua bella 

http://www.africaland.it/forum/viewtopic.php?f=10&t=114272

🙂

Link to comment
Share on other sites

@wow io sono un landroverista per modo di dire, non me ne frega nulla di fuoristrada ed epica del fango, semplicemente se giá cerco un’auto, almeno mi deve piacere esteticamente.. tutto lí.. e di auto e davvero belle ve ne sono pochissime sul mercato

Link to comment
Share on other sites

Il 3/9/2021 at 18:12, luckyjopc ha scritto:

vettura tedesca spacciata per britannica

Indiana spacciata per britannica, semmai.

Considerato come sta andando JLR sul mercato globale (anche prima dello shortage di chip) soprattutto a causa di infinite rogne di affidabilità su ogni modello e motorizzazione che ne hanno minato la già precaria nomea, il Sig. Tata credo stia pensando di non aver fatto un grande affare.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...