Jump to content

EVAExpo Milano: 2 e 3 ottobre 2021


EVAExpo Milano
 Share

Recommended Posts

Renato Bovello
1 ora fa, Airo ha scritto:

volte tanto se paragonati soprattutto alla concorrenza

Non viene apprezzato come meriterebbe perché è italiano . La stessa cosa capita anche ad altri marchi come Lector , Audia e , sicuramente , altri ancora . Se qui parlassi di alcuni confronti fatti con un amico mi dareste del sordo  o peggio ancora . Ciao Francesco 

Link to comment
Share on other sites

@Renato Bovello l’unica ragione che mi viene da pensare perché questi marchi siano messi così in ombra da una certa parte di addetti ai lavori , è che sono prodotti estremamente  validi , e per questo non alla portata (in senso lato) dei più…  questi sono marchi Altamente specializzati , io stesso in passato ho avuto un finale Norma e al tempo nonostante i miei trascorsi audiofili non l’avevo capito perché non avevo ancora maturato l’esperienza necessaria per poterlo capire e apprezzare . Questi 3 marchi Italiani ( come altri marchi Italiani) se ben concatenati diventano inamovibili, definitivi , ed ecco il perché della loro commerciale trascuranza .  
Renato tu conosci la mia democratica versatilità in ambito hifi eppure , senza volerlo e senza (quasi) accorgermene sto mettendo su un impianto hifi tutto Italiano , a partire dalla multipresa ai cavi e a tutto il resto , nelle mie continue e più svariate prove secondo me , i prodotti Italiani hanno il più alto rapporto Q/P . Qualcuno dirà: sì ma sono anche meno rivendibili ? Vero , Ma chi li vuole più rivendere quando sai già come suonava quello (rivendibile) che a listino costava 3 volte tanto ! 

Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, Renato Bovello ha scritto:

Non viene apprezzato come meriterebbe perché è italiano .

Dai su, non piangiamoci sempre addosso.

I prodotti che valgono si affermano...che siano italiani, giapponesi o congolesi.

Altrimenti, qualche limite da qualche parte esiste.

Un'azienda è un meccanismo complicato, non basta solo un buon/eccellente prodotto.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Renato Bovello
38 minuti fa, nexus6 ha scritto:

qualche limite da qualche parte esiste.

Un'azienda è un meccanismo complicato, non basta solo un buon/eccellente prodotto.

Per carità , questo è verissimo 

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, Airo ha scritto:

 

P.S. A mio avviso è il brand più sottovalutato o meno compreso del mercato mondiale Hi-end , livello costruttivo e sonoro ben al di sopra di altri brand dal costo quintuplo

Questa è abbondantemente fuori dal vaso. Alcuni recensori (spesso criticati) usavano spesso questo genere di commenti limitandosi a un moderato e prudente"costo doppio o triplo" ... 

Auguri lo stesso a Norma come a tanti altri brand che hanno voglia di ricominciare nella competizione...

Link to comment
Share on other sites

@aldina premetto che sono di parte , ma credimi se puoi , scrivo con cognizione di causa , ho avuto realmente ampli che costano un quintuplo del Norma (e se vuoi ti mando foto in pv ) e , ti posso garantire che il Norma è realmente abbondantemente sopra di qualche spanna ! 

Link to comment
Share on other sites

Norma è un marchio che mi incuriosisce,non ne ho mai sentito uno e al Milano hifidelity degli ultimi anni non erano presenti,non si può dire che siano facili da trovare e neanche economici anche se mi sembra di capire che facciano del rapporto qualità-prezzo un loro cavallo di battaglia.

Link to comment
Share on other sites

EVAExpo Milano
38 minuti fa, Gici HV ha scritto:

Norma è un marchio che mi incuriosisce,non ne ho mai sentito uno

E cosa c'è di meglio di prenotare un ascolto, guidato dallo stesso ing. Rossi ad EVAExpo Milano? Poi, già che si programma di venire, si prenotano altre sale interessanti... 

Link to comment
Share on other sites

Volevo chiedere 

se uno non si prenota on line e decide di venire all ultimo momento,e arriva alle 10,può prenotare gli ascolti li in base alla disponibilità logicamente

Link to comment
Share on other sites

EVAExpo Milano

@gigi60 Si, certamente. Le prenotazioni si possono fare sino a 15 minuti prima dei singoli eventi ed il sistema scala automaticamente la disponibilità di posti. Potete usare i vostri smartphone, oppure avrete l'assistenza di una persona all'ingresso, che avrà la situazione in tempo reale.

L'apertura è stata anticipata alle ore 9:00, e consigliamo coloro che vogliano essere presenti alle prime sessioni d'ascolto, di arrivare alle 8:30, per permetterci di espletare le pratiche all'ingresso, senza creare assembramenti.

Link to comment
Share on other sites

Riguardo Norma direi prima di tutto che il team progettuale è altamente qualificato.

A livello costruttivo sono prodotti ben realizzati.

Devo dire che dal punto di vista sonoro non mi hanno mai spezzato il cuore e, come si dice, "al cuor non si comanda".

Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, bombolink ha scritto:

Devo dire che dal punto di vista sonoro non mi hanno mai spezzato il cuore

Ma infatti… dopo anni di acquisti più o meno convulsi se dovessi dare un consiglio a un audiofilo l’unica cosa che mi sentieri di dirgli con certezza è la seguente: Non acquistare MAI un ampli che ti colpisce ad un primo ascolto anche se l’hai ascoltato per due ore di seguito… prenditi tempo e se riesci fatelo lasciare in prova una settimana almeno , perché tutto quello che ti colpisce di primo acchito , il basso , gli alti brillanti , l’estensione della gamma bla bla , stai pur certo che alla lunga stanca . 

Link to comment
Share on other sites

EVAExpo Milano
14 minuti fa, gigi60 ha scritto:

Quindi le sessioni di ascolto sono orarie,partendo dalle 9,poi 10,11,12 e cosi' via?

Non necessariamente, anche se per quasi tutti sarà così. Qualcuno fa demo da 30 min (più i 15 min obbligatori per aerare i locali). Nel software di prenotazione ci saranno tutti gli orari espressi chiaramente.

Link to comment
Share on other sites

Il contatore per le prenotazioni doveva scadeva ieri sera ma le prenotazioni non sono aperte e il contatore non c'è più? C'è qualche novità?

Link to comment
Share on other sites

positiveday

@EVAExpo Milano  Sono Carlo Colombo di MicroSound Technology. Riguardo all'ascolto di brani portati dai visitatori, benché siamo uno dei due espositori che presentano tra le sorgenti un registratore, faremo ascoltare anche brani su vinile, CD e nastro. Cioè il nastro non sarà l'unica sorgente audio. Quindi chi porterà dei brani chiedendo di riprodurli dovrà considerare la mancanza nel nostro stand di un DAC, quindi converrà metterli su CD nel nostro caso o portare direttamente un supporto fisico.

Link to comment
Share on other sites

Il 9/9/2021 at 20:08, Gici HV ha scritto:

 

Norma è un marchio che mi incuriosisce,non ne ho mai sentito uno e al Milano hifidelity

 

Vale lo stesso per me, il 140 è sempre stato nel mio mirino, ma non ho mai avuto la possibilità di ascoltarlo nemmeno in fiera.

Ma un produttore può mai presentarsi ad un evento simile proponendo tutte le sue elettroniche statiche???!!  
Pur essendo di Milano non mi è venuta mai la voglia di andare a Cremona. 
Intanto ho già cambiato 4 integrati in 6 anni. 

Link to comment
Share on other sites

@Mister66 sono possessore del 140 da 2 settimane e ti posso tranquillizzare dicendo che i Norma non sono progettati per impressionare ad un primo e fugace ascolto , anzi , secondo me in quella situazione a cui ti riferivi faceva veramente poca e nulla differenza sentirlo o solo vederlo per come era impostato il contesto in generale... Speriamo che in questa nuova situazione Eva Expo pilotata dallo stesso Ing Rossi si possa cogliere meglio il carattere di queste sofisticatissime macchine da musica . Comunque se vuoi rischiare di passare dalla quarta alla quinta quando vuoi sei il benvenuto 😉😅

Link to comment
Share on other sites

EVAExpo Milano

Confermiamo che ad EVAExpo i prodotti Norma si ascolteranno, nelle sessioni previste, e con la concentrazione resa possibile dal mancato andirivieni e chiacchiericcio delle persone. 

Cosa che vale, ovviamente, per tutte le sale. 

 

Approfittiamo della presenza di Carlo Colombo, che avete letto poco sopra, per consigliarvi l'ascolto delle amplificazioni MicroSound Technology, che si riveleranno un'autentica sorpresa.
 

Sono già iniziate le prenotazioni, che arrivano copiose. Se siete interessati a venirci a trovare, vi consigliamo di affrettarvi a prenotare, visto che i posti sono rigidamente limitati e qualche sessione è già al completo. 

https://evaexpo.reservio.com

Link to comment
Share on other sites

EVAExpo Milano

@camaro71 Grazie. Non è stato facile e non è facile tuttora, ma stiamo vedendo un ottimo supporto da parte vostra e questo ci fa stare molto più tranquilli.

Un certo numero di espositori ha capito la nuova formula, ci ha creduto e ci ha seguito.

Altri no, sono rimasti ancorati al vecchio sistema. Era prevedibile, ovviamente.

Adesso vedremo se anche i visitatori apprezzeranno concretamente l'idea.

Da qualche parte arrivano critiche sul basso numero di salette di cui disponiamo, ma è perché si vedono le cose nella maniera tradizionale.

Se abbiamo 11 ore di apertura e sessioni di ascolto che durano 45 minuti (+ i 15 di pausa obbligatoria), non si riescono quindi a visitare più di 9/10 sale in un giorno, presupponendo di restare l'intera giornata.

A cosa servono 20/30/40 sale se non si può entrare in tutte?

Abbiamo quindi privilegiato la qualità alla quantità e siamo certi che i giudizi, a posteriori, saranno positivi.

EVAExpo è dedicata agli ascolti, e sugli ascolti abbiamo puntato. Troppe volte abbiamo sentito e letto: "ma cosa volete ascoltare, nelle fiere!" Stiamo provando a sfatare questo mito.

Vi aspettiamo!

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

@EVAExpo Milano non posso darvi torto. meglio la qualità che la quantità.

anche perchè dopo un certo numero di ascolti si va in "fusella" e si fa un andirivieni da una saletta all' altra senza piu capirci molto...

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.