Jump to content

EVAExpo Milano: 2 e 3 ottobre 2021


EVAExpo Milano
 Share

Recommended Posts

EVAExpo Milano

Ora veniamo alle risposte, in ordine sparso:

 

EXAExpo è confermata. Si prevedono circa 15 sale, tutte suonanti e tutte diverse tra loro. Che non sono poche, anzi...

Dovete inquadrare questa manifestazione in modo completamente diverso dal solito.

Questa non è una fiera: è un'insieme di dimostrazioni, simili a quelle che andate a sentire nei vostri negozi preferiti, ma da noi, in un giorno, ce ne sono varie.

 

Si entrerà solo su prenotazione e saranno evitati assembramenti a tutti i costi. Ciò spiega per quale motivo non ci saranno banchi espositivi o di vendita, che per definizione provocano gli assembramenti.

 

Il 15/9 (o forse anche un pochino prima) saranno aperte le prenotazioni, tramite apposito software, che chiederà quali sono le salette che vorrete prenotare ed in che orari. Naturalmente un contatore automatico vi dirà in tempo reale se vi sono ancora posti disponibili. Chi non è prenotato non potrà entrare in saletta (né ad EVAExpo). Il numero di poltroncine è prefissato nel rispetto del distanziamento previsto dalle normative in vigore. NON ESISTE la possibilità di superare i posti prefissati, le porte saranno chiuse dopo l'inizio delle dimostrazioni. Naturalmente si potrà uscire, che non desideriamo essere accusati di sequestro di persona 🙂

Un altro vantaggio di questo sistema è che ognuno di voi potrà assistere ad una spiegazione completa di ciò che sta ascoltando. In questo modo, chi cura la sala non sarà più un semplice DJ, ma sarà a vostra completa disposizione anche per le vostre domande.

 

In conseguenza di quanto sopra, e durando le dimostrazioni dai 30 ai 45 minuti (intervallati da 15 minuti per la completa aerazione dei locali), il numero di sale visitabili in una giornata, non è illimitato, nelle 12 ore giornaliere di apertura.

Non si potrà trattenersi pochi secondi (si, a volte è così) per poi passare alla sala di fianco. Se si esce prima, magari si fanno quattro chiacchiere con qualche amico (non nei corridoi ma in ampi slarghi appositamente indicati), ma bisogna aspettare il prossimo appuntamento per ascoltare altro.

Insomma: una fruizione più "consapevole" degli ascolti, se possiamo definirla così.

Più di un visitatore sarà anzi invogliato a tornare anche il giorno dopo, e per questo abbiamo previsto una persona che possa gestire le prenotazioni anche all'ingresso.

 

Chi dice che non ci saranno rivenditori, ma solo distributori, non è lontano dal vero. L'idea di origine di EVAExpo era di escludere i rivenditori, come si faceva al Top Audio. Doveva esserci anche il Video, ma la situazione obbliga a scartare le cose in grande. La cosa, come vedete, non è vista da noi come un problema, anzi!

 

La certificazione verde è obbligatoria per questo genere di eventi al chiuso, non dipende dall'organizzazione. 

Se non volete vaccinarvi. ne avete diritto anche con un semplice tampone negativo, entro le 48 ore.

 

Il periodo: nei due anni trascorsi tra vari tentativi di organizzazione, abortiti per i noti motivi, abbiamo valutato vari periodi "teorici". Ogni espositore ha un suo pensiero in merito, ma quasi tutti sono concordi sul periodo di inizio stagione commerciale, che va da Settembre ad Ottobre.

Appurato questo, è la disponibilità di spazi espositivi liberi ad imporre le date esatte.

 

Per maggiori informazioni, potete consultare il nostro sito evaexpo.weebly.com

 

Vi avvisiamo che ci sono alcuni espositori che non compaiono ancora nel "cosa vedrete da noi" perché non ci hanno inviato la documentazione di quanto esporranno, ed alcuni "indecisi", che potrebbero decidere all'ultimo minuto.

 

Vi terremo aggiornati, anche sulla nostra pagina Facebook @evaexpomilano

 

Restiamo a disposizione per ulteriori informazioni.

 

 

  • Melius 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Intanto GRAZIE ! ! 
 

una domanda : Nel caso uno di noi fosse particolarmente interessato ad un evento , può prenotarsi sia il 2 che il 3 presso lo stesso ? grazie .
 

Link to comment
Share on other sites

EVAExpo Milano

@Airo Grazie a voi che ci seguite con tanto interesse.

Abbiamo superato i 1.000 followers su FB, in poco tempo, e l'ultimo post di presentazione di EVAExpo ha raggiunto 7.500 persone, ancora in incremento.

 

Ci si può prenotare per tutti gli eventi che si desidera, sia il giorno stesso, che il giorno seguente.

E se venite con un amico, potete prenotare fino a 2 posti in una volta. 

 

Temiamo di non poter accontentare tutti, quindi i primi che si prenoteranno avranno tutte le possibilità.

Link to comment
Share on other sites

Essendoci gia' ottimi prodotti da ascoltare,Analog Domain,Air Tight,Vexo,Extreme Audio,Audionet,Pylon,ecc,ecc

sarei curioso di sapere quali altri distributori potrebbero partecipare e con quali prodotti

Link to comment
Share on other sites

EVAExpo Milano

Buonasera a tutti. 

Domani aggiorneremo l'elenco espositori con un altro nome "di peso", ma stiamo perfezionando gli accordi con altri, quindi i giochi non sono ancora fatti.

Vi preghiamo di notare che nella pagina "cosa vedrete da noi" sono riportati gli apparecchi che saranno effettivamente in ascolto nelle sale. 

Se vi fa piacere e la moderazione non ha nulla in contrario, vi aggiorneremo ad ogni nuovo "ingresso".

Nel frattempo, se avete curiosità da soddisfare, noi siamo qui. 

Un cordiale saluto a tutti, vi aspettiamo

 

 

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie per le  dettagliate spiegazioni in merito all'evento. Gradirei  sapere se è previsto poter ascoltare software musicale portato dal visitatore.

Link to comment
Share on other sites

EVAExpo Milano

Buongiorno,

annunciamo che anche Norma Audio si è unita a noi, come potete vedere dalla pagina 

https://evaexpo.weebly.com/cosa-vedrete-da-noi

@silvanik la risposta potrebbe essere diversa a seconda degli espositori, visto che ognuno gestisce la sua sala come meglio crede.

Ad esempio: ci sono 2 espositori che useranno come sorgente primaria le bobine, e da loro immaginiamo sia impossibile chiedere di riprodurre altri supporti.

Noi abbiamo raccomandato a tutti coloro che hanno optato per dimostrazioni da 45 minuti, di prevedere qualche minuto per l'ascolto del software dei visitatori. 

Suggerimento: siccome non tutti avranno la possibilità di leggere file, magari portate sia la chiavetta che i CD, così semplificate la vita a tutti.

 

Una raccomandazione a tutti i visitatori: le procedure di accesso alla mostra saranno necessariamente un po' più complesse del solito (verifica green pass), quindi chi prenota il primo ascolto per le 9:00, dovrebbe arrivare una mezz'oretta prima.

 

Ci dispiace dover richiedere qualche piccolo sacrificio, ma è per la sicurezza di tutti.

Link to comment
Share on other sites

ben vengano queste manifestazioni per gli appassionati, ed è sicuramente meglio partecipare anche con qualche piccola restrizione che vederle sempre spostate all' anno successivo.

  • Thanks 2
Link to comment
Share on other sites

@znorter se puoi… torna con noi in fiera che nonostante alcune piccole e sane “precauzioni” andiamo a riprenderci la musica che è una delle componenti più importanti della vita stessa ! 
 

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, EVAExpo Milano ha scritto:

Ringraziamo per l'apprezzamento iniziale.

E' mio dovere morale e di appassionato di lungo, lunghissimo corso: TANTI AUGURI SNCERI!

Link to comment
Share on other sites

Io proporrei di ignorare i post che hanno tentato di portare inutile polemica in un topic in cui non ce n’è assolutamente bisogno.

 

  • Melius 1
  • Thanks 1
  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
paolosances

Cortesemente invito a dissertare sulla pandemia e possibili collegamenti alla stessa, unicamente  in Lounge Bar.

Grazie. 

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, EVAExpo Milano ha scritto:

annunciamo che anche Norma Audio si è unita a noi

Sapete se presenterà il nuovo Norma Ipa Revo 250 ?
 

P.S. A mio avviso è il brand più sottovalutato o meno compreso del mercato mondiale Hi-end , livello costruttivo e sonoro ben al di sopra di altri brand dal costo quintuplo 

 

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Airo ha scritto:

A mio avviso è il brand più sottovalutato o meno compreso del mercato mondiale Hi-end

Non mi sembra che sia proprio cosi... il marchio gode di ottima salute tanto che in alcuni mercati, ad es Giappone, non riesce a stare dietro alla richiesta... almeno così ha confidato il bravissimo Enrico Rossi (co-founder/owner/chief designer) a Degustazioni Musicali l'anno scorso. 

Link to comment
Share on other sites

Mi meraviglio solo di come i suoi prodotti oggi non costino 3 volte tanto se paragonati soprattutto alla concorrenza atlantica e asiatica…E ti confermo che , ho chiesto i tempi di consegna del Revo Dac 1 e sono piuttosto lunghi… i tempi purtroppo è per fortuna sono quelli di un prestigioso Atelier .

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.