Jump to content

Allo DigiOne Signature Player


Recommended Posts

15 ore fa, SalD ha scritto:

Quell’altro invece sembra un prodotto da negozio di design. Ha pure delle uscite rca e una per il sub. Mi sembra un prodotto più finito e rifinito

su questo concordo in pieno

Link to post
Share on other sites

Cari amici mi è arrivato lo Shanti. Avete dei consigli su quale delle due alimentazioni usare per la parte clean del DigiOne? Quella a 3A o quella a 1A?

Grazie

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,  , avendo purtroppo perso  il mio post originario su Allo digione signature piu alimentazione, approfitto di questo post per altre domande che avevo da farvi in base alla vs esperienza.

Al momento utilizzo l'Allo Digione signature con l'alimentazione shanti (accoppiata che insieme al mio dac del cd Mcx Exposure) e  mi sta davvero piacendo.

Ho un cavo BNC nordost che fa passare il segnale clean al mio dac.

Come software ho Volumio su rsb 4.

Sto provando da diversi giorni Tidal e su alcune registrazioni sono davvero impressionato dalla qualità che viene fuori sul mio impianto e molto contento.

L'unica cosa che non avendo l'abbonamento a Volumio per Tidal, ascolto Tidal da un app UNPnP che si chiama Mconnect  che ho installato su un tablet android (ho anche bubble ma non passa i mqa si ferma alla qualità cd) ma Mconnect consente di ascoltare i file mqa di Tidal anche se non al massimo della loro risoluzione,  si ferma a 24/48. Ho letto qualcosa su un forum inglese che dice che è un limite di quella app non avendo la decodifica sw per mqa.

Volevo sapere da voi come posso ascoltare i mqa alla massima risoluzione, se qulcuno c'è riuscito e se c'è la possibilità , senza fare l'abbonamento completo a Volumio se esite una soluzione insomma alternativa a quella che ho adottato io attualmente. 

 

Un consiglio per chi compra lo Shanti,  fatelo suonare molto....io ho sentito un netto moglioramente delle prestazioni dopo almeno un mesetto di utilizzo insomma ha bisogno di rodaggio il ragazzo.

 

Grazie

 

Alberto

 

Link to post
Share on other sites

@Birto69 ho più di un dubbio su Tidal MQA e il DigiOne con Volumio.

Io ho l’abbonamento annuale Virtuoso e peraltro un dac che è in grado di leggere e fare il render dei file MQA dal coassiale (che peraltro pochi dac possono fare). Bene, con il DigiOne e Volumio non sono ancora riuscito a farlo andare. Se uso la porta USB (una di quelle sulla scheda dirty per intenderci) funziona. Sul coassiale invece il mio dac legge corrette i file MQA provenienti dal Node ma non quelli provenienti dal DigiOne e Volumio. Temo sia un problema di software. 

Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Birto69 ha scritto:

Ho letto qualcosa su un forum inglese che dice che è un limite di quella app non avendo la decodifica sw per mqa.

In questo caso il dac deve essere Mqa Full Decoder (invece che Mqa Renderer) .... il tuo dac cosa è?

Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, stefano_mbp ha scritto:

invece che Mqa Renderer

A completamento di quanto riportavo sopra infatti confermo che nel collegamento in coassiale si tratta di MQB e non MQA. Sul display è infatti riportato OFS proprio a significare che l’unfolding A lo fa il Node e l’unfolding B lo fa il Gustard X16. Credo che il DigiOne con Volumio non faccia né l’uno né l’altro sull’uscita coassiale. Mi verrebbe da dire che in questi casi forse è meglio prendere l’USBridge e lavorare sull’ingresso USB. Oppure passare a Qobuz o altro. 

Link to post
Share on other sites

@officialsm  Se hai allo digione signature , devi per forza avere un dac dove collegarlo.  Avendo il mio cd un ottimo dac integrato, semplicemente l'ho collegato attraverso un cavo digitale o bnc (nel mio caso il mio cd Exposure ha un entrata dac in bnc) e poi attraverso il  cavo di segnale al pre o se non hai un pre all'integrato.

Lo streaming  lo gestisci via software, installando Volumio (almeno io mi trovo bene con questo)  ma ci sono tanti  software che gestiscono sul raspberry.  Essendo il raspberry  collegato  in rete (via lan o wifi)

puoi collegarti da pc tablet mobile quello che vuoi...  sia atraverso la app Volumio  (io ho android ma penso ci sia anche per apple) sia sfruttandolo come server unpnp . Per sentire Tidal, non avendo acquistato l'abbonamento a Volumio (che gestisce nativamente Tidal),  uso le app mconnect ( o bubble unpnp) che prendono i dati dati  dai server Tidal e lo passano via unpnp  a Volumio....

Ovviamente ci ho sclerato un po all'inizio come penso sia normale  🙂 e tra preziosi consigli presi qui e qualche video su youtube sono riuscito a fare tutto.

Spero di essermi spiegato, se è questo che volevi sapere....

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Non mi ricordo se è un tema già affrontato, come vi regolate con l’accensione e spegnimento dello Shanti/DigiOne Signature?

Se lascio sempre acceso può creare qualche problema?

Grazie

Link to post
Share on other sites
14 ore fa, il picchio ha scritto:

accendo e spengo lo Shanti e automaticamente si accende o spegne il DigiOne... preferisco non tenerlo acceso, almeno la notte, non so se sbaglio 

@il picchio Grazie per la tua risposta. Anche nel mio caso accendo e spengo tutto dallo Shanti. Posso chiederti se poi alla riaccensione funziona tutto subito?

 

Nel mio caso, ho un sacco di problemi con Volumio devo accendere e spegnere un sacco di volte e ci mette un sacco prima di agganciare Volumio... non so se è un problema di Volumio se è normale per il DigiOne, boh? È molto frustrante fare tentativi su tentativi prima di iniziare a godersi un po’ di musica...

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



  •  

  •  

  •  

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.