Jump to content

Rolling Stones El Mocambo


loureediano
 Share

Recommended Posts

4 ore fa, gorillone ha scritto:

Certo che a comprare il vinile ci vuole coraggio!

22-23€ il cd

90-100€ il vinile

dai

 

A 90/100 euro, il vinile, nonostante la passione, non lo compro.

Però, in proporzione, anche il CD mi sembra caro 😆

Link to comment
Share on other sites

Carson
41 minuti fa, SerG ha scritto:

Però, in proporzione, anche il CD mi sembra caro 😆

Non tanto, a mio giudizio. Nuova pubblicazione, doppio album, secondo me ci sta per gli standard odierni.

Link to comment
Share on other sites

Alessiodom

Ascoltato ora...grande chitarrista Ronnie nulla da dire, ma per me rimane irraggiungibile STP tour del 72...

https://www.dbboots.com/bootlegs.php?op=showcont&cmd=show&bootkey=3868

Ste cose devono ristampareeeeee, maledetti, chissà quanti nastri avranno..

-

Ho preferito l'uscita "On Air", belli freschi,pericolosissimi e pronti al decollo

 

@maxbara Wow deve essere spettacolare vederli da cosi vicino!!! Foto de glimmers twins pleasseee 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Carson
8 ore fa, Alessiodom ha scritto:

ma per me rimane irraggiungibile STP tour del 72...

Parliamo dello zenith degli Stones, con Keith e Mick Taylor nel punto più alto. 

 

8 ore fa, Alessiodom ha scritto:

Ho preferito l'uscita "On Air", belli freschi,pericolosissimi e pronti al decollo

Gran bel disco

 

Link to comment
Share on other sites

Alessiodom
8 ore fa, Carson ha scritto:

Parliamo dello zenith degli Stones, con Keith e Mick Taylor nel punto più alto. 

Idem anche per me! 

Link to comment
Share on other sites

.

Sto ascoltando il file 24-96 e ad un primo ascolto mi sembra un gran bel disco dal punto di vista artistico, con un'ottima incisione originale, devastata dalla compressione applicata a posteriori, dal primo all'ultimo brano senza alcuna esclusione

.

Se malauguratamente ascoltate nella vostra saletta di ascolto e non in cucina, in macchina oppure in metropolitana, vi accorgerete che suona tutto piatto, tutti gli strumenti e le voci suonano allo stesso livello, (persino gli applausi al termine di ogni brano), condizione ideale per poter ascoltare il disco su device come auricolari e simili e non certo su un impianto hi fi degno di questo nome

.

Come sempre accade,  alla già notevole compressione applicata nella fase di remaster, si aggiunge quella applicata dai vari provider di musica in streaming, atta a far suonare tutti i milioni di dischi disponibili, allo stesso livello senza sbalzi di volume

.

Agli appassionati consiglio di aspettare il vinile, sempre nella speranza che la qualità di stampa sia perlomeno discreta...

.

 

Link to comment
Share on other sites

Progressive
5 ore fa, feli ha scritto:

vi accorgerete che suona tutto piatto, tutti gli strumenti e le voci suonano allo stesso livello, (persino gli applausi al termine di ogni brano

Quello che dico anch'io, abbiamo avuto la stessa sensazione. 🙂.

.

Edit: 

Forse la causa è anche creata  dal'ambientazione, il locale piccolo?

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo
Il 17/5/2022 at 16:13, maxbara ha scritto:

Non volevo essere polemico scusa, in realtà credo che sia un pò di moda dire che le registrazioni sono compresse, personalmente nessuno che io conosca riesce a distinguere la differenza fra un DR 8 ed un DR12. E non con prove empiriche ma con misure oggettive. 

Incredibile leggere ancora certe cose, come se non si riuscisse a distinguere un DR 4 da un DR8... TU non conosci nessuno che sappia distinguere, in realtà in giro nel mondo ci sono un sacco di appassionati che distinguono eccome. 

La compressione di questo disco degli Stones è al limite, fosse stata 5-6 cosa che per altro non è rara in ambito pop, il disco lo si ascoltava solo in cuffia (forse). Un DR7-8 in certi casi è ancora ascoltabile. Ma il problema non è questo. È come dire se mi forniscono due stock di arance, uno formato da frutti dolci e saporiti e l'altro da frutti aspri e insapori. Li posso mangiare entrambi ma potendo scelgo il primo gruppo. Allora questa dinamica rubata dovrebbe essere giustificata ma da cosa? Suona meglio a 8 che a 12? Non sostenibile. Allora ci sono altri motivi per cui è stato compresso che nulla hanno a che fare con la qualità audio. 

Una moda citare la compressione? Dio mio uno ragiona come riesce... ma se la gente la cita spesso è perché prima di tutto esiste realmente e secondo perché c'è sempre più gente, fortunatamente, che è consapevole del fenomeno (chiamasi anche truffa). 

Personalmente posso ascoltare (non volentieri e non con pieno entusiasmo e tranquillità) questo disco in digitale per farmi un'idea, ma per una versione definitiva preferirei a priori di gran lunga quella in vinile che certamente sarà migliore dal lato dinamica e naturalezza. Alla fine in questo caso o vinile o nulla. Perché sono gli Stones. Ho tanti dischi di loro uno più o meno non crolla il mondo. Chi ha prodotto questo disco è un indegno, visto che costringe parecchi utenti ad acquistarsi il vinile apposta per evitare la loudness war. Questa loudness war non è altro che un prodotto perverso e deviato della nostra società occidentale orientata esclusivamente al denaro e alla potenza della tecnologia. Immaginiamo se già negli anni 60 e 70 avessero avuto questo fardello. Questi dischi pop che vanno sempre controllati sulla dinamica o che costringono il pomello del volume all'impotenza offrono davvero molta serenità d'animo a noi umani ascoltatori del secondo millennio. Ecco un motivo per cui darsi al jazz o alla classica... Chissà perché ai piani alti delle case basse hanno deciso che le grandi masse debbano ascoltare la musica ipercompressa, sicuramente vogliono bene al popolo.

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo

Maxbara: a proposito scusa come l'hai pescato questo nickname? 😀

 

Ma essere polemico è scorretto?? Questa non la capirò mai davvero. pensavo che essere maleducato fosse scorretto, ma esprimere un'opinione diversa e polemica non vuol dire essere maleducati. o sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo
Il 17/5/2022 at 21:14, SerG ha scritto:

A 90/100 euro, il vinile, nonostante la passione, non lo compro.

Tra un pò chiederanno 500 euro per un disco e ci sarà che darà fondo ai suoi risparmi per comprarselo... bastava un CD fatto come dio comanda...

Link to comment
Share on other sites

maxbara

Non sbagli, ti vedo veramente ferrato sull’argomento e pieno di certezze, e se ti dicessi che pochissime persone, ed assolutamente insospettabili sono in grado di riconoscere una compressione del campo dinamico di 4? E praticamente nessuno è in grado di distinguere una compressione di 4 da una 2 a parità di SPL? Libero di non crederci ma ê così e i posso assicurare che proprio i musicisti, e quelli professionisti non ci prendono neanche morti, gli audiofili poi.. fanno tenerezza…

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo
1 minuto fa, maxbara ha scritto:

Non sbagli, ti vedo veramente ferrato sull’argomento e pieno di certezze

Non sono io che ho certezze, queste sono già depositate da tanto tempo nel dibattito culturale e tecnico-musicale.

 

2 minuti fa, maxbara ha scritto:

una compressione del campo dinamico di 4

Non continuo il discorso perché mi sembra uno scherzo, non voglio essere preso in giro e non voglio perdere tempo in queste sciocchezze. Il DR 4 suona semplicemente tutto piatto, senza dinamica e senza prospettiva. Tutto schiacciato. Specie se c'è più di uno strumento e suonano musica reale. Certo che se suonano 2 sintetizzatori e fanno musica tecno è un altro discorso. Ma non parliamo di questo giusto?

Link to comment
Share on other sites

maxbara

@Pinkflo3 scusa sai, ma parliamo di 2 cose diverse, dr rappresenta un campo dinamico,  una compressione di 4 significa che i suoni forti sono compressi  4 volte rispetto a quelli deboli..

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo
6 minuti fa, maxbara ha scritto:

E praticamente nessuno è in grado di distinguere una compressione di 4

Questo mi pare verosimile, ma non so quanto centri il discorso. La compressione di distingue bene almeno passando di 4 in 4 più o meno. Da 12 a 14 si distingue poco. Quindi.

Link to comment
Share on other sites

maxbara

Il segnale sonoro compresso ha delle caratteristiche specifiche, sono quasi sicuro che pochi le riconoscano veramente, per questo vi ho chiesto di spiegarmi esattamente in 2 brani diversi il punto dove era così evidente. Nessuno in realtà ha ancora risposto, mi piace indagare non polemizzare, se qualcuno ne ha voglia ci provi, io non ho una risposta, chi ha certezze avrà anche degli argomenti.. li esponga nello specifico, così magari impariamo tutti

Link to comment
Share on other sites

maxbara

E non discuto che ci siano cd o dischi registrati con Dr3 e facciano pietà.. ma ci sono brani con pochi strumenti che hanno Dr17 solo perché suona un solo campanellino per 7 minuti e poi una tromba per 20 secondi…

Link to comment
Share on other sites

eduardo
14 ore fa, feli ha scritto:

accorgerete che suona tutto piatto, tutti gli strumenti e le voci suonano allo stesso livello, (persino gli applausi al termine di ogni brano), condizione ideale per poter ascoltare

Esattamente.

Basta semplicemente ascoltare per accorgersene, senza bisogno del conforto delle misure.

Mica devo fare un trattato scientifico su un disco,  riporto solo le mie sensazioni di ascolto sulla base delle mie esperienze.

Quanto dobbiamo farla sempre così complicata !!

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

loureediano

Come si capisce se un disco e molto compresso? Semplice è monocorde!

La batteria è come se fosse suonata sempre con la stessa forza. Prova a sentire un disco con una buona basa ritmica in una edizione non compressa ed una compressa e capirai.

Bada bene che la batteria in quello compresso la sentirai di più, come aver inserito un subwoofer, il problema e che piatta, ripeto come se il batterista applicasse la stessa forza e colpisse sempre nello stesso punto preciso.

Io spesso rimango colpito favorevolmente inizialmente da alcuni dischi compressi, ma poi ti rendi conto che mancano le dinamiche naturali degli strumenti e tutto risulta appiattito.

Sono sensazioni, difficili da spiegare, ma io ci prendo quasi sempre.

Quando sento in streaming quasi sempre mi ritrovo con le misure del dr con le impressioni.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...