Jump to content

Master tape prezzi alle stelle, cosa ne pensate?


Andy
 Share

Recommended Posts

Strano che una grossa realtà come Sony Music sia interessata a questa nicchia della nicchia del mercato audiofilo , forse ci hanno visto interessanti sviluppi commerciali , oppure hanno scoperto che gli audiofili sono una categoria che si fa coglionare facilmente 🤣

  • Melius 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Sicuramente il prezzo è alto, ma credo non potrebbe essere altrimenti. Un lavoro del genere per una produzione così di nicchia e limitata non potrebbe sicuramente avere dei prezzi popolari.

Link to comment
Share on other sites

@iBan69 Perché secondo te non è un affarone? E poi vuoi mettere il poter dire agli amici audiofili, oh raga mi sono ascoltato "sabato pomeriggio" di Claudio Baglioni su master tape, che telo dico a fare...

p.s. sto aspettando la versione di TDSOTM

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Andy ha scritto:

si è una cosa assolutamente folle

E perché mai ?

Se paragonato al costo globale per allestire un set con un RTR 2Tk di livello, direi anche "giusto".

Un necessorio indispensabile in certi ambienti🔝, per editare, poi, la solita fotina cool con in bella mostra lo status audiophigo raggiunto. 🍹

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

un master tape vero significa aver tirato fuori dagli archivi il master originale, poi ealizzarne una copia alla stessa velocità, e ripetere il procedimento per ogni nastro successivo, se si fanno copie di copie non sono più master tape. Il prezo è alto, ma giustificato dal lavoro che c'è dietro, e tutto sommato, se sono effettivamente realizzati come master tape da nastro orginale hanno un loro perchè, almeno chi li compra sa di avereun vero master tape. se  si cerca sul web si trovano tanti sedicenti master tape, a prezzi sempre sopra i 250 euro, ma di cui non è possibile conoscere l'originalità (potrebbero essere copie di copie di copie di master tape, copie du nastro di cd o vinli spacciati per master tape, o anche scrti di lavorazione)

Considerando che per leggere un maser tape sempre un rtr 2 tracce 38/cm.sec, codificato nab, meglio se un prodotto pro o almeno prosumer, visti i costi dell'hw  il prezzonè ragionevole, anche se fuori dalla portata del mio interesse 

Link to comment
Share on other sites

...mah visto che c'è qualcuno che spende migliai di euro per cavi e accessori più o meno fantasiosi  per non parlare delle testine, penso che chi ha la possibilità di non avere problemi di denaro possa tranquillamente farsi una nastroteca di altissima qualità. Comunque sicuramente un mercato di nicchia. Se la Sony si è interessata sicuramente ha fatto le sue considerazioni di mercato

Link to comment
Share on other sites

Io ho sentito alcuni  Master prodotti negli States (con analoghi prezzi)... su macchine Studer... Suonano benissimo, secondo me siamo al vertice, oltre non si va.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, bear_1 ha scritto:

una nastroteca di altissima qualità

E chi non vorrebbe Venditti, Baglioni, Bennato e De Gregori su master?

 

Corro a rompere il porcellino

Link to comment
Share on other sites

@Velvet  beh.. cosa ti devo dire ... ho sentito delle "cose" con i master che con altri sistemi non ho mai ascoltato anche in impianti di altissimo livello. Ho avuto altresì modo  di sentire master da mezzo pollice su Ampex(macchina straordinaria)  da far "cadere la mascella". Come detto costano però, visti gli impianti  che girano qui nel forum, un sistema analogico di quel tipo  (se uno ha le possibilità) sarebbe la quadratura del cerchio in maniera definitiva. Aggiungo un bel :secondo me.

Link to comment
Share on other sites

Il prezzo è alto,  ma sicuramente un prodotto fenomenale.  Se c'è chi semmai di euro ne spende 100 per un vinile, qui siamo su un altro pianeta come qualità sonora 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, bear_1 ha scritto:

un sistema analogico di quel tipo  (se uno ha le possibilità) sarebbe la quadratura del cerchio in maniera definitiva

Ho avuto nel mio impianto prima un ReVox Pr99, poi uno Studer A812 ed uno Studer A810. Le copie dei master originali hanno sempre avuto un costo elevato, ma è molto difficile trovarle, per i motivi che ha giustamente evidenziato Enrico.
Se una casa come Sony ha deciso di proporre master copy di album ed autori famosi, avrà fatto bene i suoi conti, quindi eviterei di giudicare solo il prezzo, dal momento che il solo supporto, se di qualità, costa una cinquantina di euro.
Infine, per quello che ho potuto ascoltare nel mio ed in altri impianti, non c'è Tidal che tenga: se le macchine sono a posto e tarate come si deve, ed ovviamente se i nastri non sono un fake, si può ascoltare la massima espressione dell'analogico. Ha un costo tutto ciò? Mi sembra ovvio...

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




  • News

  • Obiettivi Recenti

    • Great Content
      Dufay
      Dufay earned a badge
      Great Content
    • Reputation
      pino
      pino earned a badge
      Reputation
    • Green Vinyl Badge
      ferroattivo
      ferroattivo earned a badge
      Green Vinyl Badge
    • Great Content
      plinth art
      plinth art earned a badge
      Great Content
    • Reputation
      spersanti276
      spersanti276 earned a badge
      Reputation
  • Last Adverts

  • GA_EU_EvergreenBanner_IT-300x250.webp.3beda3d55520411fdcdd2b1fc9bf8ea9.webp

×
×
  • Create New...