Jump to content

Ultimo disco (in vinile) acquistato


gabel
 Share

Recommended Posts

Non è proprio economico, ma, avendolo trovato a un prezzo più abbordabile sul warehouse di amazon, l'ho preso. Ascolto molto piacevole, e cofanetto (a libro) veramente bello 👍


IMG_6527.thumb.JPG.92e55db091ef1c652f5a88b1d031f097.JPG

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

analogico_09

Ieri mi è arrivato dalla Svezia, ordine Discogs, un LP favoloso di cui, nonostante ne ignorassi l'esistenza, ho sempre sentito inconsapevole mancanza fino a quando non mi sono imbattuto quasi per caso nel disco che contiene brani interpretati dalla pianista Kabi Laretei, svedese di origine estone, ex moglie del regista Igmar Bergman, dotata di grande sensibilità musicale, ancor prima di essere eccellente strumentista.

I brani sono otto, sei dei quali furono interpretati dalla pianista per alcuni film di Bergman, tra i più celebri: Sinfonia d'Autunno, L'Occhio del diavolo; Sussurri e grida, capolavoro assoluto. I dettagli nelle note di copertina.

Meraviglioso il suo Chopin "virile" e toccante, in grado di rendere ancora più profonda l'espressione filmica-visiva. Tra i più felici e indossolubili matrimoni tra la settima arte e l'arte dei suoni.
Mi piace molto anche nei brani di Mozart, di Handel, di D. Scarlatti: senza imitarlo goffamente - come fanno molti pianisti che suonano opere barocche o classiche con ... "romanticismo" - la frase di Laretei si avvicina molto all'agogica/prassi interpretativa d'epoca, propria dello stile/linguaggio propri del clavicembalo.

 

Un disco usato in perfetto stato di conservazione, vinile come nuovo, idem  la cover, mi affascina la foto che ritrae Laretei al piano al piano con con Bergman sesuto accanto a lei che ascolta assorto la lmusica, potremmi quasi dire la"loro" musica... C'è anche la firma autografa di Kabi Laretei.., un piccolo grande dettaglio che accresce la mia meraviglia per questo disco davvero "epifanico".., nel quale ritrovo, nelle musiche e nella "veste" dell'"oggetto" il segno di un sentimento delicato e struggente, irripetibile, di un passato scolpito nella mente e nell'animo di chi ne conservi memoria..

 



IMG_20210923_144543.thumb.jpg.dc2fe65f7ba351101ecf9a869a20aa4e.jpg

 


IMG_20210923_144330.thumb.jpg.e1a7fed737ade56c776abfe718d53efb.jpg

 


IMG_20210923_144431.thumb.jpg.afbf1e7a32464a845caf56c42e20eb63.jpg

IMG_20210923_144642.thumb.jpg.2db35274c742d7a86ffd444576cf74c9.jpg

  • Thanks 2
Link to comment
Share on other sites

France1965

@gabel Il Telarc digitale invece non si può vedere! 😄😄😄

 

 

vero ma suona benissimo, da non credere. 😋

Certo non ne farei una collezione...

Link to comment
Share on other sites

France1965

@gabel

 

L'Aida è validissima. 

Inspiegabile DG. 

I tecnici del suono DG dovrebbero andare a qualche seduta di psicanalisi. Alcune dischi bellissimi, altri inascoltabili.😄

Link to comment
Share on other sites

Ozzy Osbourne - No More Tears, l'uscita per il 30°anniversario (Doppio LP)
Rush - 2112 facente parte della collana Metal della De Agostini
Anthrax - Among The Living - Anche lui facente parte della collana Metal della De Agostini

87bc9e27-f6eb-421c-afea-fdf0a15db429.jpg

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Questo penso sia l’unico della Blue note classic appena uscito e nessuno ne parla……adesso va sul piatto 

D43D7AEA-B73F-4775-B186-171B84BC3E63.jpeg

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...