Jump to content

Synthesis Roma 510ac


sagittario24
 Share

Recommended Posts

1 ora fa, Renato Bovello ha scritto:

A me piacerebbe capire come se la potrebbe cavare il 510 con le Minima FM2

Se può esserti utile la mia modestissima esperienza, io credo che questo amplificatore, per le caratteristiche proprie, vada a nozze con diffusori che hanno il proprio punto di forza nella raffinatezza e nel dettaglio della gamma medio-alta.

Ovviamente ciò non significa che debba essere un diffusore leggero in gamma bassa.

Poi ovviamente, come ben dice l’amico @samana, una prova sul campo spazzerebbe tutto ciò che ho scritto. 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

@cactus_atomo Grazie!

Scusa però ti ho perso in questo ultimo passaggio...mi manca un pò di conoscenza

1 ora fa, cactus_atomo ha scritto:

Le ls3/5a pur se a basa efficienza vanno a nozze con i valvolari, con le minima è da provare, non tutti i valvolari sono uguali

 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

@Mauri.9 vedo di essere più chiaro, per la loro impedenza le ls3/5a si pilota l bene con valvolari di piccola potenza come gli audio innovation

Le minima sono più ostiche e non tutti i valvolari sono adatto, 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Cl. Audio

Un saluto a tutti, finalmente è arrivato. 

Sono un paio di giorni che lo sto ascoltando con le Proac d30, che dire molto soddisfatto. 

Io vengo da un pre Krell hts, con un finale 5 canali recensito su questo sito dal famoso Moroni con commenti lusinghieri ed infatti il tutto andava molto bene... finché non provi di meglio. 

È stato un miglioramento su tutta la linea, i diffusori spariscono i bassi super controllati le voci soprattutto le femminili mai sentite così, a casa mia, gli alti bellissimi. Poi scusate ma non saprei spiegarmi meglio. 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@Cl. Audio

Complimenti, hai preso un fuoriclasse per me.

Lo hai acquistato nuovo ?

Se la risposta e’ si, c’e’ bisogno di un certo tempo-numero di ore perche’ l’ampli si assesti.

Dopo tale periodo si potranno trarre conclusioni piu’ definitive.

Link to comment
Share on other sites

Cl. Audio

L'ampli è nuovo ex demo, e non credo abbia ancora finito il "rodaggio", ho notato con piacere che hanno cambiato i connettori d'uscita dei diffusori, molto belli. 1746048746_20220108_1237282.thumb.jpg.d111cc6d5b536bed17f90807161711ab.jpg

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Cl. Audio ha scritto:

L'ampli è nuovo ex demo

Se e’ ex demo allora con ogni probabilita’ ha gia’ suonato (quasi sicuramente).

Nuovo ed ex demo sono due cose ben diverse.

 

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Cl. Audio ha scritto:

cmq produzione 2021.

Perdona una domanda: il telecomando è in metallo o plastica?
complimenti per l’acquisto.

Link to comment
Share on other sites

Cl. Audio

Il telecomando è quello d'alluminio, preventivamente avevo chiesto a Synthesis i prezzi dei telecomandi, e costano 90€ + Iva quello d'alluminio normale e 130€ +Iva quello d'alluminio con inserti di legno del colore del frontale. Che è visibile sul sito. 

Link to comment
Share on other sites

Anche io la pensavo come te, Carson, poi una prova sul campo con i miei diffusori con caratteristiche da te citate mi hanno indirizzato altrove.

x CI. Audio, potrei sapere il prezzo pagato.

Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, motta ha scritto:

poi una prova sul campo con i miei diffusori con caratteristiche da te citate mi hanno indirizzato altrove.

Che diffusori ?

Altrove dove ?

Sempre se posso chiedere, ovviamente.

Grazie

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, motta ha scritto:

Ciao, Living Voice Auditorium II, AA Puccini Anniversary.

Ciao, anche a me piacerebbe sapere qualcosa in più su queste prove che hai fatto.

Ti faccio anch’io i miei complimenti per diffusori ed amplificatore👍🏻👍🏻

Link to comment
Share on other sites

 

Ciao Samana, praticamente inascoltabile, eppure l'ampli era di quelli che si definiscono demo. Alla fine, seppur non convinto ho preso il Puccini. Alcuni giorni dopo  ho potuto ascoltare, a lungo,  in altro negozio con degli amici audiofili verdetto unanime è stato;

- AA Puccini Anniversary con Proac DR20, Elac 407/409 ;

- LV Auditorium II con Pathos TT RR, Pathos Inpol II, Sugden A21SE Signature, UR Sinfonia Anniversary. Grazie   

Link to comment
Share on other sites

Dimenticavo, tra i due meglio il Puccini. Venivo da un Synthesis Flame 25 watt. in classe A, un ampli stupendo. 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, motta ha scritto:

praticamente inascoltabile, eppure l'ampli era di quelli che si definiscono demo.

Ciao, ti riferisci al Roma 510 AC?

Cosa intendi di preciso?

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, motta ha scritto:

Ciao Samana, praticamente inascoltabile,

Sembra strana questa cosa, davvero strana.

Probabile che l’ampli non andasse d’accordo con quei diffusori o che ci fosse qualcosa che non andava nei collegamenti.

Che aveva qualcosa che non andava proprio l’ampli stesso ?

Che so, una valvola sfasata o quant’altro..

Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi, io ero andato deciso per comprare il Synthesis Roma 510 per via dei miei diffusori. Ma dopo averlo ascoltato, con i miei diffusori, in sala tutti hanno dato parere negativo. Samana, l'ampli era nuovo e, con molto dispiacere ho dovuto desistere perchè il prezzo era veramente eccezzionale.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...