Jump to content

Nuovo impianto


VinylLover
 Share

Recommended Posts

VinylLover

Ciao a tutti!

Sono un nuovo iscritto e sto studiando come assemblare il mio impianto Hi-Fi. Dopo tanti anni di ascolti tramite pc ho deciso di buttarmi sull'analogico e iniziare da zero una collezione di vinili e dopo tanti dubbi e paure iniziali sul non facile reperimento dei vinili mi sono deciso e tramite consiglio di un amico che vende vinili finalmente ho acquistato i primi dischi. La mia idea era quella di allestire un impianto che temporaneamente andrà collocato in un salotto di 30 Mq e che poi in futuro sarà ricollocato in una stanza dedicata molto più piccola. I generi che prediligo sono il Rock e il Metal in tutte le sue forme passando dai Dire Straits fino al Thrash Metal. Anche ascoltando Rock e Metal non ascolterei a volumi da "stadio" e quindi non so se avrebbe senso acquistare qualcosa di un wattaggio generoso se poi non verrebbe sfruttato a pieno. Ho a disposizione 3000 euro di budget da dedicare a tutti i componimenti, per quanto riguarda il giradischi vorrei aprire un'altro thread perché ho molte domande da fare. Spero che mi possiate aiutare ☺️

 

 

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

audio2

e detto questo, lo abbiamo appena ammazzato.

a parte la sorgente devi capire che tipo di casse ti piacciono, quindi devi ascoltare qualcosa.

prova a vedere se da qualche parte trovi le magnat transpuls 1000 ( quelle un pò più piccole ),

poi in base alle casse scegli l' ampli, comunque col budget ci dovresti stare ampiamente dentro.

comunque col discorso dischi e anno di grazia 2022 concordo, dovessi ricominciare da zero due

casse e ampli all in one oppure due casse attive e sorgente sui generis.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

@Gici HV ma lasciare che ognuno faccia le sue scelte è così difficile? crto visti i genere è sicyramente più difficle che con la classica

@VinylLover 3000 euro compreso l gira o escluso? partiamo dall'ambiente, se le dimensioni di quello attuale e di quello futuro sono molto diverse, dovrsti dirci qualcosa della locazone definitiva, per otttimizzare la spesa. per i generi che preferisci servo impianti veloci, con un buob medio basso e non troppo aggressivi, visto che giù le resistazioni spesso lo sono. direi comunue diffusori da pavimento non troppo delicati come driver (il metal in genere è regisrato dinamicamente compresso, la spl è quasi costante, pochi picchi). altro punto nuovo o anche usato?

Link to comment
Share on other sites

VinylLover

Grazie per i consigli ma comunque non ci penso proprio a ripiegare ne sulla musica liquida ne tanto meno sul CD.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Gici HV
1 minuto fa, cactus_atomo ha scritto:

ma lasciare che ognuno faccia le sue scelte è così difficile?

Anche lasciare che uno esprima il proprio parere è così difficile?

Link to comment
Share on other sites

VinylLover

@cactus_atomo

 

Per quanto riguarda l'ambiente hai perfettamente ragione ma purtroppo ora non so dirti quale sarà la collocazione definitiva ma con certezza ti posso dire che sicuramente sarà una stanza non più grande di 15 Mq. Nei 3000 euro vorrei far rientrare tutto l'impianto e con l'usato sarei avvantaggiato ma data la mia poca esperienza non so se sia molto saggio affidarsi a impianti usati.

Link to comment
Share on other sites

Gici HV
2 minuti fa, VinylLover ha scritto:

non ci penso proprio a ripiegare ne sulla musica liquida ne tanto meno sul CD.

Ovviamente queste sorgenti le ho anch'io,il giradischi è diventato vintage a casa mia,da 30 anni suona,se va bene,un disco al mese,lo stesso il lettore CD (onde evitare noie meccaniche), praticamente prendono solo polvere.

La tua non è una scelta sensata ma non è detto che non si possa seguire una passione...        ..o una moda.😉

Link to comment
Share on other sites

audio2
5 minuti fa, VinylLover ha scritto:

sarà una stanza non più grande di 15 Mq.

da 30 metri a 15 cambia tanto. se sei già sicuro di questa cosa puoi andare su due casse da pavimento anche del tipo a torre, magari guarda nel catalogo klipsch, quelle tipo nuovo con i woofer arancioni cioè non la serie classica, vedi se riesci ad ascoltarle da qualche parte, come ampli qualcosa tipo un denon da 50/100 watt può andare.

ps: di dischi so zero, devi vedere se ha già lo stadio fono incorporato, altrimenti un roksan k3 che ho avuto e va bene. questo lo trovi in giro anche usato a prezzi decenti.

Link to comment
Share on other sites

VinylLover

@Gici HV

 

Sono d'accordissimo con te, infatti lo so che è una scelta non proprio sensata nel 2022 iniziare con i vinili ma proprio la passione mi ha spinto a fare questo passo "azzardato". In passato stavo iniziando con i cd ma non mi hanno dato una bella sensazione, con la musica liquida non ne parliamo proprio... Ora acquisto rigorosamente un vinile al mese, e se il budget permette anche più di uno grazie ad un mio amico che ha molti agganci.

Link to comment
Share on other sites

samana

@VinylLover

Sono anche io un fan dei Dire Straits e di M. Knopfler.

Agli inizi avevo un impianto in una stanza di 16,5 mq, dunque siamo li.

Avevo una coppia di torri della B&W, le dm 603 s3, che erano pilotate da un Audio Analogue Maestro 70 per un suono vellutato e dinamico.

Li potresti trovare entrambi intorno ai 1.500€.

Ovviamente alternative ce ne sono molte.

Sul giradischi non saprei cosa consigliare, avendo avuto da sempre lettori cd.

Link to comment
Share on other sites

VinylLover

@audio2

 

Ho dimenticato di dirvi che non mi piacciono i diffusori con i tweeter a tromba, in passato ho ascoltato delle RF e delle Heresy ma non mi hanno fatto una buona impressione soprattutto le RF che ho trovato troppo squillanti.

Link to comment
Share on other sites

loureediano

Sono anch'io convinto che oggi inziare col vinile è da pazzi!

 

Link to comment
Share on other sites

audio2
7 minuti fa, VinylLover ha scritto:

non mi piacciono i diffusori con i tweeter a tromba

cambiando un pò filosofia allora vedi q acoustic, amplificati magari con musical fidelity

oppure monitor audio con denon o cambridge audio o sempre musical fidelity

Link to comment
Share on other sites

samana
8 minuti fa, loureediano ha scritto:

Sono anch'io convinto che oggi inziare col vinile è da pazzi!

Perche’ ?

Non li fanno piu’ ?

Link to comment
Share on other sites

ascoltoebasta

@VinylLover Passare da 30 m2  a meno di 15  è un notevole cambiamento,specialmente per quanto riguarda la resa e la collocazione dei diffusori,se il cambio d'ambiente avvenisse nel giro di qualche mese,mi sentirei di consigliarti di attendere d'essere nell'ambiente definitivo.

Link to comment
Share on other sites

iBan69

@VinylLover bravo!

Mi complimento per la tua coraggiosa  scelta analogica.

Se coltiverai questa passione, dall’analogico riceverai coinvolgimento, fascino e stimoli che il digitale non può darti. 😉

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...