Jump to content

Nuovo impianto


VinylLover
 Share

Recommended Posts

Gici HV
3 minuti fa, iBan69 ha scritto:

Se coltiverai questa passione, dall’analogico riceverai coinvolgimento, fascino e stimoli che il digitale non può darti.

Dovrebbe farlo la musica non il supporto.

 

1 ora fa, VinylLover ha scritto:

. I generi che prediligo sono il Rock e il Metal in tutte le sue forme passando dai Dire Straits fino al Thrash Metal.

Per questi generi servono woofer generosi,mi associo al consiglio delle Transpuls 1000 (ma ascolterei anche le 1500),15mq non sono pochissimi e diffusori importanti secondo me ci possono stare,io ho dei monovia da 12" e un subwoofer attivo SVS, ascolto prevalentemente rock a volume sostenuto.

Link to comment
Share on other sites

VinylLover

@Gici HV

Si ovvio che la musica è quella che conta ma questa scelta viene da anni di ascolti e passione per la musica e non è quindi una scelta avventata. Comunque ritornando a noi per diffusori importanti ti riferisci alle dimensioni?

Link to comment
Share on other sites

audio2
4 minuti fa, VinylLover ha scritto:

mi sono appassionato all'analogico.

guarda che tenere bene il set up è come accudire la morosa, l' auto, un figlio di due anni, tutto assieme e da solo

Link to comment
Share on other sites

Gici HV
4 minuti fa, VinylLover ha scritto:

per diffusori importanti ti riferisci alle dimensioni?

Sì.

Link to comment
Share on other sites

VinylLover

@audio2

Lo so già ho provato il tutto su un Technics 1200 a casa di questo mio amico e mi ha dato molte soddisfazioni.

Link to comment
Share on other sites

VinylLover

Comunque l'unica impresa sarà ascoltare e provare qualcosa.

Link to comment
Share on other sites

iBan69
13 minuti fa, Gici HV ha scritto:

Dovrebbe farlo la musica non il supporto

Gli audiofili sono appassionati sia di musica che degli strumenti che la riproducono.
Se scrivi in questa sezione del forum, dovresti esserlo anche tu, altrimenti dovresti scrivere solo di musica. 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

va bene esprimere il proprio parere, ma se nei forum informatci USA ad un utente che vuole usare windws gli si risponde di passare ad ubuntu si viene bannati al volo senza passare per il via. un forum non è il bar dello sport dove si entra e si commenta a caso,nei forum tematici anche le risposte devono essere a tema, non generiche prese di posizione. c'è una domanda, gli si da una risposta, se a me piace la pasta e fagioli con i borlotti e chiedo lumi sulle ricette assolutamente nutile dire in quel contesto che con i cannellini è meglio. non amo le tannoy, ma non entro n tutte le discussione sulle tannoy per domandare se vicino c'è una iscarica o un caminetto, se posso cerco di suggerire quale tannoy scegliere e come farla suonare

tornando in tema, un woofer da 38 in 15 mq per ascoltare metal a volumi condominiali la trovo una scelta un po azzardata. il metal ha spl medie non bassa, i pianissimi non esistono, ma siccome tutte le oreccie sono differenti io suggerirei di andare con un cd critico, per esempio il primo degli sliknot, in giro per negozi e vedere l'effetto he fa, con alcuni diffusori porebbe essere wuasi inascoltabile

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

iBan69
Adesso, VinylLover ha scritto:

Comunque l'unica impresa sarà ascoltare e provare qualcosa.

È Fondamentale farlo, altrimenti non ti fai l’esperienza necessaria, per fare una scelta corretta. 
 

Link to comment
Share on other sites

audio2

sul nuovo per un ampli 6/700 euro ci vogliono, fai altri mille per le casse, poi cosa ci vuole per un gira decente ?

Link to comment
Share on other sites

audio2

sull' usato è diverso, ho visto ora su un noto sito di compravendita hifi su facebook un completo pioneer. casse tre vie grosse,  ampli e penso cd a 300 euro, gli lasci il cd fai 250, resta il giradischi, ce ne sono anche con fono incorporato, casomai.

Link to comment
Share on other sites

samana
7 minuti fa, Dufay ha scritto:

Spendere un sacco di soldi per ascoltare i dire straits e il metal... Mah.

Quali generi giustificherebbero un cospicuo esborso di denaro per ascoltarli al meglio ?

Link to comment
Share on other sites

Dufay

Non quei generi di sicuro.

Basta l'audio del telefono per i dire straits

 

Link to comment
Share on other sites

giaga

Viste le esigenze, il budget, e il futuro trasloco da 30 a 15 mq, io suggerirei una coppia di Linton che suonano molto bene (e hanno anche il supporto giusto per gli lp 😄), un buon integrato da scegliere tra Rotel, Nad, Audiolab, o quel che piace e avanza pure la somma per prendere il giradischi 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Dufay
42 minuti fa, Gici HV ha scritto:

Se coltiverai questa passione, dall’analogico riceverai coinvolgimento, fascino e stimoli che il digitale non può darti

Una stupidaggine sesquipedale 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
BEST-GROOVE
2 ore fa, VinylLover ha scritto:

Per quanto riguarda l'ambiente hai perfettamente ragione ma purtroppo ora non so dirti quale sarà la collocazione definitiva ma con certezza ti posso dire che sicuramente sarà una stanza non più grande di 15 Mq.

 

 

e questo già preclude la scelta di mettersi 2 armadi come casse a meno che al momento della migrazione si decida di vendere gli armadi quali sono le Transpulse e passare a qualcosa di compatibile con il nuovo ambiente.

Link to comment
Share on other sites

Superfuzz
9 minuti fa, Dufay ha scritto:

Non quei generi di sicuro.

Basta l'audio del telefono per i dire straits

non sai di cosa parli, e risulti pure offensivo verso l'autore del thread. Robe da matti...

7 minuti fa, giaga ha scritto:

Viste le esigenze, il budget, e il futuro trasloco da 30 a 15 mq, io suggerirei una coppia di Linton che suonano molto bene (e hanno anche il supporto giusto per gli lp 😄), un buon integrato da scegliere tra Rotel, Nad, Audiolab, o quel che piace e avanza pure la somma per prendere il giradischi 

Concordo, però con le Magnat Transplus 1000 risparmia ancora qualcosa e, considerando i generi di riferimento, forse gode pure di più. Per il giradischi scelta obbligata tra Techincs e Rega, io andrei di Rega Planar 3 + Exact, però il Technics lo si piazza meglio.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...