Jump to content

Audio Analogue che ne dite?


officialsm
 Share

Recommended Posts

officialsm

Si si chiaro era per dire. Il Supernait bella macchina ma penso alla lunga sia più musicale il Puccini.

Link to comment
Share on other sites

48 minuti fa, nixie ha scritto:

operazione marketing?

sicuramente, come tante altre operazioni su altri marchi ci sarà anche del marketing; per la mia esperienza quando ho fatto gli upgrade denominati AirTech sia su CDP che ampli ho trovato delle oggettive migliorie. Penso che le macchine siano progettate e calettate in una precisa fascia di prezzo che si basa su analisi della casa madre, dopodichè noi da possibili o già consolidati clienti si ha, come nel caso di AA, la possibilità di decidere di apportare delle migliorie se queste sono previste come in casa AA.

Per il prezzo non sono in grado di giudicare non essendo uno del settore e non avendo coscienza dei prezzi al dettaglio di ciò che utilizzano per gli upgrade.

 

 

Link to comment
Share on other sites

@Bufa Mica ti critico,se hai ritenuto di fare l upgrade(e non mi interessa nemmeno sapere il prezzo) e se hai ottenuto un miglioramento,hai fatto bene,io però, per certi tipi di upgrade sono un poco scettico.

Link to comment
Share on other sites

IMG-20220710-WA0004.thumb.jpg.45b616c092f308d18f504b3787899b5a.jpg

... il mio Maestro rivisto Airtech...sostituzione con potenziometro a resistenze derivato dall'Absolute...

IMG-20220710-WA0006.thumb.jpg.61450dbcbcfc7ea5cf1022d5aff333c4.jpg

...modifica sezione Pre e sostituzione condensatori sia nel pre che nell'alimentazione...più sostituzione di alcuni cablaggi...

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

angeloklipsch

@acam75 complimenti per l'aggiornamento. Puoi parlarcene in maniera più dettagliata? Quel modulo preso dall'Absolute a cosa serve nello specifico? Grazie 

Link to comment
Share on other sites

@angeloklipsch    ....ciao Angelo, la scheda che vedi con la scritta Absolute è il potenziometro a resistenze...io ho la "fissa" per i potenziometri...a mio parere influiscono sul suono, a patto che tutto il resto dell'apparecchio sia costruito bene e con qualità...

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, nixie ha scritto:

Mica ti critico

non l'ho presa come una critica😉 volevo riportare solo la mia esperienza e pensiero 👍

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Ho avuto per qualche anno il verdi 100, in versione "liscia" per me un buon ampli nella sua fascia di prezzo, come ce ne sono tanti.

Dopo un paio di anni l'ho abarthizzato con delle mullard nos e in seguito con la modifica airtech. Con queste modifiche è diventato un ampli veramente... "possente", ma va considerato che la modifica mi era costata se non ricordo male 600 euro e le mullard 250...  siccome sono un idiota l'ho dato in permuta ad audio graffiti che l'ha venduto esattamente in 2 giorni...

Come lettore avevo un fortissimo airtech, l'abbinata con il verdi era notevole per i miei gusti, ma la meccanica teac mi permetto di dire che era schifosamente rumorosa. Fatto controllare dall'assistenza mi confermarobo che purtroppo quella era e così "rumoreggiava". 

Per me, nel mio ambiente, assolutamente inaccettabile

Link to comment
Share on other sites

Recentemente, ma a distanza di tempo l’una dall’altra, ho fatto ascolti sia dell’Absolute che della coppia Bellini/Donizetti Anniversary, sempre con diffusori come i miei Cornwall IV.

Ho ascoltato anche varie altre elettroniche che preferisco non citare.

Ebbene, mai sentito suonare così le Cornwall, riserva energetica e dinamica quasi senza limiti, dettaglio, articolazione, zero fatica di ascolto (non a discapito degli alti).

Come sinergia con queste Klipsch siamo ad alti/altissimi livelli.

Forse e ribadisco forse, un punto migliorabile potrebbe essere il cosiddetto soundstage.

Riguardo al timbro non ho fatto valutazioni particolari, ma non mi è sembrato male, in fondo ascolto all’80% Rock e pure ad alto volume.

Ricordo che tutte le mie impressioni sono altamente soggettive. 😁

Link to comment
Share on other sites

officialsm

@mla purtroppo sobo prodotti irraggiungibili per la maggior parte delle persone. Poi mi immagino tu li abbia ascoltati in un ambiente trattato. In una casa normale senza trattamento acustico renderebbero la metà 

Link to comment
Share on other sites

Ciao @officialsm

guarda, io ogni tot anni prendo un finanziamento che dura alcuni anni, minimo 3 e con piccole rate ci compro qualcosa, in genere permutando il mio usato.

 

L’ascolto era presso il negozio ed il locale era leggermente trattato, ma già le dimensioni maggiori della norma rispetto alle comuni abitazioni, compresa la mia, aiuta molto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...