Jump to content

Telecom - TIM: questi dovrebbero chiudere il prima possibile, anzi è già tardi


Velvet
 Share

Recommended Posts

@BEST-GROOVE La fibra la dovrebbe passare l operatore,però non saprei dirti dove prolungare la tubazione per la fibra da dove arrivi al box,verso casa la possono passare insieme al doppino in rame(che non viene tolto mai,perchè al limite potresti tornare indietro)o dato che scavi, un tubo in più(che inficia poco o niente sul costo totale) fino al palo lo puoi sempre mettere,poi dove prolungarlo non saprei,le dinamiche di certi lavori le conosce chi è del posto.

@audio2 Che luce gas acqua o altro possano passare insieme a Tim non frega niente,ma vuole che la sua linea(in rame)  passi in tubazione e pozzetti diversi, è specificato bene nella norma tecnica n°10.Poi dovresti specificare cosa intendi per canalina,perche è cosa diversa da tubazione.Se per canaline intendi quelle cose messe su di un muro esterno per nasconderci le diverse tubazioni,lo puoi anche fare,ma devi passarci un tubo e che sia attestato al di fuori, sia all inizio che alla fine,il tecnico Telecom/Tim non può aprire la canaletta se non è esclusiva per  l impianto telefonico,poi se viene l impresa è altra cosa.Il tecnico Telecom/Tim non è che lo faccia di proposito,deve attenersi sempre alle norme tecniche,altrimenti potrebbe trovarsi un domani con quattro pa@@lle al cu@@o senza sapere quali sono le sue.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
31 minuti fa, nixie ha scritto:

poi dove prolungarlo non saprei,le dinamiche di certi lavori le conosce chi è del posto.

Certamente, comunque predisporró in futuro una canalina all' uopo poi vedremo.

Grazie delle info.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Un piccolo aggiornamento sull'argomento del thread:

 

-da lato fastweb tutto bene (fibra su rame funzionante, velocità buona e stabilità ottima, telefonia OK).

-da lato Tim hanno bocciato il passaggio a fastweb di una delle due numerazioni in mio possesso perchè "inesistente" 😄 

Peccato sia ancora attiva e funzionante, ma se parli con loro la risposta è: non ci risulta.

 

Kafka aveva lavorato alla Telecom, ora lo so. Che banda di cialtroni..

Link to comment
Share on other sites

@Martin Sai qual'è il massimo paradosso?

Telecom che chiede a me di produrre una bolletta dove sia evidenziata quella "fantomatica" numerazione.

Ovvero, l'azienda che emette le bollette e fornisce il servizio chiede a me una bolletta che testimoni l'esistenza del servizio.

 

Guarda che ha dell'incredibile, se me lo raccontassero faticherei a crederci davvero.

Link to comment
Share on other sites

@Velvet Più leggo e più mi rendo conto di quanto abbia fatto bene ad abbandonarli cinque anni fa.

Una linea fissa,un modem autonomo,3 cellulari.

Altra vita,altri servizi,a un costo di molto inferiore.

 

 

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Velvet ha scritto:

Ovvero, l'azienda che emette le bollette e fornisce il servizio chiede a me una bolletta che testimoni l'esistenza del servizio.

Siamo nel paese dove:

  • chi vuole andare in pensione deve produrre all INPS un certificato di sussistenza dei requisiti rilasciato dalla stessa INPS... 
  • chi ritira raccomandate indirizzate all'azienda (e non è l'amministratore delegato) deve, come persona giuridica dipendente della ACME SpA, fare una delega a se stesso Pinco Pallino come persona fisica autorizzata al ritiro della corrispondenza in nome e per conto della predetta ACME SpA (Trieste, ufficio postale piazza Vittorio) ...
  • Esiste il certificato di "esistenza in vita" al portatore, come pure quello di "stato libero" (ho avuto serie difficoltà a spiegare ad un inglese cosa fossero, credo abbia finto di capire solo per cortesia) 
  • Si deve ricorrere al tribunale per stabilire che Pinca Pallina fu Tizio e Pinca pallina di Tizio sono la stessa persona. L'atto notorio (altra cagata) non basta...
  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.