Jump to content

Moto GP 2022


Severus69
 Share

Recommended Posts

  • Moderators
madmax

@qzndq3 Ne hanno assolutamente preso atto e per quello sono "indispettiti" 

La Suzuki a fine 2021 ha firmato un contratto di 5 anni e a questi livelli annunciare al proprio team il ritiro improvvisamente non è proprio normale ne tantomeno corretto 

Comunque andrebbe almeno concordato con la Dorna che, non dimentichiamoci, aiuta economicamente i vari team 

Che poi la Suzuki abbia i suoi buoni motivi ci sta ma credo che una grande azienda dovrebbe programmare meglio 

Capisco il periodo però e comunque una brutta tegola per la motogp 

Link to comment
Share on other sites

qzndq3
2 ore fa, madmax ha scritto:

Che poi la Suzuki abbia i suoi buoni motivi ci sta ma credo che una grande azienda dovrebbe programmare meglio 

Capisco il periodo però e comunque una brutta tegola per la motogp 

Concordo.

Immagino che in Dorna non siano degli sprovveduti e che il contratto preveda wayout/penali valutate attentamente, assieme al danno di immagine, dal cda Suzuki. Mi chiedo se non ci sia altro, pare che sebbene il mega boss Suzuki non avesse intenzione di lasciare la motoGP, sia stato messo in minoranza dal cda.

 

Link to comment
Share on other sites

tomminno
Il 4/5/2022 at 17:00, zigirmato ha scritto:

Scommetto che se esce la Suzuki entra Kawasaki

Kawa ce li ha i "verdoni" per entrare in motogp?¬†ūü§£

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Severus69

Bagnaia sembra il pi√Ļ veloce, ma se butta le gare cos√¨ il mondiale non lo vincer√† mai...

Ancora podio per Espargaro e Aprilia! 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Onore a chi ha vinto con una moto non ufficiale, dimostrando tanto talento, nervi saldi e furbizia, che molto probabilmente il prossimo anno lo porteranno a guidare una moto tutta rossa. 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

toctoc60

Il "bestia": √® nata una ūüĆü?!?!¬†

Aprilia: √® nata una seconda ūüĆü?!?!¬†

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
madmax
14 ore fa, Severus69 ha scritto:

Bagnaia sembra il pi√Ļ veloce, ma se butta le gare cos√¨ il mondiale non lo vincer√† mai...

Ancora podio per Espargaro e Aprilia! 

Onestamente Bastianini sembrava decisamente meno al limite e pi√Ļ in palla di Bagnaia¬†

Pecco è velocissimo ma soffre troppo la pressione e sbaglia sempre nei momenti decisivi 

Almeno fino ad ora ha dimostrato questo 

Bastianini al momento sembra il pi√Ļ forte di tutti (3 gp vinti su 7)¬†

Marquez ha detto che il Bestia guida da paura e Quartararo ha definito Enea il favorito al titolo 2022 

Le premesse ci sono ...vedremo come reagirà il nostro 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Enea adesso come adesso sembra anche a me pi√Ļ in palla di Bagnaia, e credo che il suo talento abbia ancora margine per crescere. Speriamo, mi piace sia come pilota che come persona.

Cambiando argomento, sono curioso di vedere la risposta del pubblico, in termini numerici, al gp del Mugello di fine maggio, in quello che sarà il primo appuntamento senza Valentino. 

Link to comment
Share on other sites

qzndq3
6 minuti fa, v15 ha scritto:

sono curioso di vedere la risposta del pubblico, in termini numerici, al gp del Mugello di fine maggio, in quello che sarà il primo appuntamento senza Valentino.

Fino a pochi mesi sarei stato pessimista, con Bagnaia e Bastianini  decisamente in palla, probabilmente ci sarà una buona affluenza. Vedremo...

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

gianventu

Come avere la moto migliore e rischiare di perdere un mondiale.

In moto GP, il pilota fa ancora la differenza, ma in Ducati sembrano averlo dimenticato. Eppure l'unico mondiale vinto, è stato con Stoner, non a caso.

Non oso immaginare cosa farebbe un Quartararo con la rossa, ma lasciamo pure si accasi da qualche altra parte, in fondo quando si ha un Miller e un Bagnaia, che te ne fai.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Armando Sanna

Ho visto la gara a tratti , per problemi con il Wi-Fi , Pecco e la Bestia belli tosti con un mezzo molto performante, l‚ÄôAprilia con Espargaro una vera rivelazione , Quartararo dimostra di valere molto come pilota anche se con un mezzo pi√Ļ lento degli altri combatte fino all‚Äôultima curva ‚Ķ

Per me Quartararo continuerà a dare filo da torcere a chiunque poi potrà vincere  o arrivare in zona podio ma il pilota non è in discussione .

Link to comment
Share on other sites

gianventu
17 ore fa, Armando Sanna ha scritto:

Pecco e la Bestia belli tosti con un mezzo molto performante

Ma se Bagnaia finisce a terra ogni volta che è sotto pressione, vedi lo scorso anno al penultimo GP quando ancora era in lotta per il mondiale, e primo con buon margine, Ducati ufficiale ha un bel problema.

Bastianini decisamente meglio, seppur un po' altalenante, ma ha vinto tre gp alla grande.

Quartararo l'unico vero fenomeno: basta vedere cosa fanno le altre Yamaha: niente, zero assoluto. Sbaglia pochissimo, velocissimo ma al tempo stesso non rischia quando il mezzo non glielo concede. Mentalità da campione.

Link to comment
Share on other sites

toctoc60

Quartararo è stato facilitato nella classifica finale della gara da qualche caduta eccellente ed inoltre correva sulla pista verosimilmente di casa. Forse per questo ha potuto contenere il distacco e cosi probabilmente mascherare il gap del mezzo meccanico, ciò a mente delle tante Ducati presenti nell'ordine di arrivo. Il "Dovi e il" Morbido" sono da qualche tempo in crisi e credo non dovuto a Yamaha. Quartararo è sicuramente diventato meno impulsivo e cerca di ricavare saggiamente il massimo da quello che dispone. Ma per me forse ancora non è un fenomeno ma potrebbe diventarlo sempre che non lo diventi prima il "Bestia". 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Oggi conferenza di Puig/Marquez per confermare che la

4rta operazione al braccio/spalla é in vista per l'otto volte campione del mondo. Approfittando del fatto che lo spagnolo non tocca palla quest'anno.

Mi aveva molto sorpreso la prestazione ad Austin, la sua pista preferita. Ma si sta dimostrando essere stato un fuoco di paglia 

Con sta moto conferma di non essere, come molti credevano, e come tutti i piloti di sto mondo, adattabile a qualunque mezzo.

Come ogni pilota l'idiosincrasia verso un mezzo é dietro l'angolo.

Chi vince nella top class con pi√ļ moto (marche) √© e rimane na mosca bianca..¬†

Inutile sorprendersi. √Č e sempre rimarr√† cos√≠..

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




√ó
√ó
  • Create New...