Jump to content

Cosa acquistare oggi ?


MarioVanWood
 Share

Recommended Posts

Abbiamo visto quanto ci mettono i governi a passare dal Green al carbone.

Quando sento le varie pubblicità delle odierne automobili,vantarsi di utilizzare materiali riciclati ( a loro volta riciclabili ),che fan pagare il doppio dei materiali di alta qualità e lunga durata,ed elencare tutte le caratteristiche del 'grande display',e basta....l'auto percorre 1 km in più al litro,costa 15 k in più.

Il telaio,le sospensioni multilink,lo sterzo e le sospensioni adattive,i vetri atermici colorati,ed insonorizzati,gli interni pregiati....nemmeno a pagamento.

Le utilitarie son passate da 10/11 k a poco meno di 20k,e le microcar seguono a ruota.

È veramente difficile districarsi,nel dubbio,io preferisco andare controcorrente.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Il 19/3/2022 at 09:51, tomminno ha scritto:

50k per la hyundai per un auto stile golf non stanno né in cielo né in terra.

ok che Hyundai non ha il blasone di altri produttori, però stai confrontando auto che differiscono di 40cm in lunghezza e 10 in larghezza... per non parlare di prestazioni e tecnologia completamente diverse.
Più corretto prendertela con la mia e-Niro, se vuoi 😁😛

Alberto

Link to comment
Share on other sites

MarioVanWood
Il 19/3/2022 at 10:29, qzndq3 ha scritto:

sono un quasi fedele bmw da oltre 20 anni.

perchè non valuti un upgrade?

1647853744296.jpg

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

@MarioVanWood Andavo a dorso d'asino (a dire la verità era un'asina) da bambino quando passavo l'estate dai nonni. Lascio a te, pertanto, il piacere di provare l'upgrade che proponi, io l'ho già testato e scartato in quanto non valido come mezzo di locomozione stradale.

Link to comment
Share on other sites

MarioVanWood
2 ore fa, qzndq3 ha scritto:

a dire la verità era un'asina

Non ti smentisci mai come tombeur

Link to comment
Share on other sites

24 minuti fa, MarioVanWood ha scritto:

Non ti smentisci mai come tombeur

Lascio a te l'ebrezza di fare le capriole con appartenenti al regno animale che non siano donne. Fine OT.

Link to comment
Share on other sites

antonew

comprare un'auto elettrica è ad oggi 

praticamente l' equivalente d' acquistare un appartamento 

chiamiamolo pure col suo vero nome,mutuo prima macchina .

Il prossimo business sarà quello di rogitarle 

Link to comment
Share on other sites

antonew

@albrt dici bene 

un'auto del genere oggi ti costringe anche 

a scegliere o una o l'altra(casa) 

le banche non ti concederebbero mai le due cose.

A meno di non avere tanta pila.

Si vada di catorcio finché si può integrandolo

con mobilità alternativa.

 

Link to comment
Share on other sites

@antonew Tanto poi ci saranno proroghe a non finire.

E ricordiamoci che la corrente oggi costa il 50% in più dell'anno scorso.

È importante far quattro conti,riguardo a consumi  e costi di mantenimento,ma è importante anche far quattro conti riguardo a capitale iniziale impegnato,( poco importa se sia cash o rate ),numero di anni di ammortamento,costi assi curativi legati al capitale esborsato.

Link to comment
Share on other sites

antonew

certo, 

mantenere un catorcio non è affato conveniente anch'esso.

Ma il male minore, sembra.

In sintesi bisogna aver ben chiaro quanto la si usa l'auto 

nei momenti in cui è ferma ha un costo spaventoso rispetto a ieri

quando il ragionamento sul risparmio dei costi d'esercizio

prevalevano su questo aspetto .

E' come un recapping di un ampli, lo fai a prescindere dall'uso

come le gomme, le cambi anche se intonse ma indurite ecc. ecc. 

Puoi non le chiamerei neanche più auto, son mezzi 

 per la mobilità da affiancare a tanti altri .

Un vero cultore d'auto ci ride su 

come ha fatto già per i suv ieri 

e diesel ,metano gas (mobilità quantomeno  più sostenibili

economicamente per chi l0'auto la usa non per puro diletto)

Link to comment
Share on other sites

tomminno
6 ore fa, antonew ha scritto:

comprare un'auto elettrica è ad oggi 

praticamente l' equivalente d' acquistare un appartamento 

E' vero, ma anche a comprare auto a motore nuove o usate oggi è comunque un bagno di sangue. Una golf usata di 2 anni fanno 20k€, nuova vedo che vogliono 30k (fonte autoscout). In quest'ottica i 38k per una id3 non sono poi così tanti come la cifra suggerirebbe.

Link to comment
Share on other sites

@tomminno Poi devi aggiungere una stazione di ricarica domestica,per muoverti sempre con la massima autonomia energetica.

Se porti da 3 a 6 kw il contatore,l'elettricità la paghi 'tutta' di più.

Link to comment
Share on other sites

tomminno
1 minuto fa, pino ha scritto:

Se porti da 3 a 6 kw il contatore,l'elettricità la paghi 'tutta' di più.

Il consumo della ricarica sarebbe soverchiante rispetto al consumo casalingo. E comunque spenderesti sempre meno a ricaricare a casa con 6kW che alle colonnine dove paghi 0,30 in abbonamento.
Io penso che ricaricherei molto al supermercato, tempo di una spesa fai quasi un pieno.

Link to comment
Share on other sites

antonew
3 ore fa, tomminno ha scritto:

ma anche a comprare auto a motore nuove o usate oggi è comunque un bagno di sangue. Una golf usata di 2 anni fanno 20k€, nuova vedo che vogliono 30k

vero, guardavo proprio l'altro ieri ,

Presi la mia tgi variant usata a 15k dal concessionario con garanzie ecc.

,per la stessa, te ne chiedono 19/20 k

Nuova la prendevi a 23 ora a 33

follia pura

Comunque l'elettrica diventa troppo limitante ed è legata 

alle batterie ,del motore so cosa aspettarmi delle batterie 

il salasso

Link to comment
Share on other sites

La tipologia dell'auto ideale dipende dall'utilizzo.

Se si abita in centro ,in grandi città,l'elettrico può avere un senso.

Può avere senso anche una ibrida plugin.

I costi ovviamente a parità di veicolo salgono.

Per chi non ha vincoli emissivi la scelta è più ampia,volendo risparmiare,senza andare sulle Cinesi,vi sono Coreane nuove scontate a partire da 13k,con 5/7 anni di garanzia,oppure  Dacia,salendo un po di prezzo Skoda.

 

Link to comment
Share on other sites

gianventu

I miei due cents.

Dipende molto dall'utilizzo che se ne fa. In caso di chilometraggi sotto i 50 km giornalieri, tragitto casa lavoro, io opterei per una full Hybrid, sempre che si abbia la possibilità di ricaricare a casa e magari un fotovoltaico. 

Un'elettrica, ci penserei due volte, ma anche qui, dipende dall'uso che ne facciamo. Certo che programmare un viaggio in base ai punti di ricarica con l'incognita di trovare le colonnine libere, è una bella rottura.

E per la formula d'acquisto, un bel noleggio a lungo termine, se si ha una P.IVA o possibilità di scaricare, a maggior ragione per un elettrico o un full Hybrid.

Link to comment
Share on other sites

tomminno
19 ore fa, gianventu ha scritto:

opterei per una full Hybrid

Bisogna trovarne qualcuna che faccia veramente i km dichiarati in elettrico. Quasi sempre i 50km di autonomia sbandierati sono totalmente inventati.
E i costi non mi sembrano molto distanti dalle elettriche.

Link to comment
Share on other sites

gianventu
2 ore fa, tomminno ha scritto:

Bisogna trovarne qualcuna che faccia veramente i km dichiarati in elettrico. Quasi sempre i 50km di autonomia sbandierati sono totalmente inventati.

Io ho una Volvo xc40 e devo dire che ha l'autonomia dichiarata dalla casa. Ovvio che se accendi l'aria condizionata, i km diminuiscono sensibilmente.

 

2 ore fa, tomminno ha scritto:

E i costi non mi sembrano molto distanti dalle elettriche.

Secondo me avere comunque un motore termico, è un bel vantaggio. Considera poi che quando non utilizzi l'elettrico, il termico ricarica le batterie, devo dire, abbastanza velocemente.

Ma come dicevo, dipende molto dalle necessità che si hanno. Per me, è perfetta, per altri sicuramente meno.

Link to comment
Share on other sites

tomminno
2 ore fa, gianventu ha scritto:

Io ho una Volvo xc40 e devo dire che ha l'autonomia dichiarata dalla casa.

La versione plugin mi pare costi come un'elettrica dai 45k a salire usata, 50k+ nuova per 45km di autonomia dichiarata. Come costi siamo a livello Bmw i4

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...