Jump to content

Calcolo resistenza per abbassare impedenza riflessa step up


veidt
 Share

Recommended Posts

Sto testando sul mio phono in modalità mm (resistenza d'uscita 47k) lo step-up Sowter 8055 con rapporto 1:10 che dovrebbe darmi all'uscita dello step up 470 ohm. Voglio provare un carico di 40 ohm circa; secondo i miei calcoli andrebbe saldata una resistenza all'uscita dello step-up (tra positivo e negativo) di 4,3K ma alle misure all'uscita dello step-up il tester rileva 105 ohm non 40 ohm...in cosa sbaglio? La misura la eseguo con lo step up non collegato alla testina (per non danneggiarla) è forse questo che mi porta ad avere una misura non corretta?   

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators

Quella che stai misurando e' la resistenza in continua del primario perché il tester misura solo quella.

 

Se vuoi avere esattamente 40 ohm devi caricare il secondario con 4k quindi devi mettere in parallelo alla 47k del phono una R con cui arrivi a 4k.

 

Ma non sentirai alcuna differenza. 

 

E comunque non la puoi misurare come stai facendo.

G

Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, joe845 ha scritto:

Quella che stai misurando e' la resistenza in continua del primario perché il tester misura solo quella

@joe845 ok grazie

 

30 minuti fa, joe845 ha scritto:

Se vuoi avere esattamente 40 ohm devi caricare il secondario con 4k quindi devi mettere in parallelo alla 47k del phono una R con cui arrivi a 4k

ed è esattamente quello che ho fatto. Con una sola resistenza (per canale) di 4,7k dovrei ottenere secondo il motore di calcolo 43 ohm

 

33 minuti fa, joe845 ha scritto:

Ma non sentirai alcuna differenza

 

34 minuti fa, joe845 ha scritto:

Ma non sentirai alcuna differenza

??? cosa intendi?

Link to comment
Share on other sites

Per l'8055, ottimo step up, non puoi scendere troppo anche perchè il segnale in uscita tende a diminuire vanificando in parte il suo scopo.

E quello che stai misurando è la Rdc del secondario del trafo in parallelo all resistenza di carico del fono MM.

Cerca il nr. 400 di Audioreview e lì ci sono spiegate un mucchio di cose interessanti.

Se hai bisogno di 40 ohm devi andare sul rapprto 1:20 e il tutto diventa un pò più semplice

Che testina è?

 

W

 

 

La impedenza riflessa non è che si misura con il tester.

 

W

Link to comment
Share on other sites

49 minuti fa, walge ha scritto:

Per l'8055, ottimo step up, non puoi scendere troppo anche perchè il segnale in uscita tende a diminuire vanificando in parte il suo scopo

@walge Brian Sowter l'8055 lo segnalava come step-up ideale per testine da 5 a 15 ohm. La mia Transfiguration Proteus ha un'impedenza interna di 1 ohm (un po' come la Lyra Atlas SL del Benedetti che però dichiara 1,5 ohm). Adesso l'8055 è stato sostituito dal 1480 ottimizzato per carichi ancor più bassi (2 - 15 ohm). 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators

@veidt sì, se metti in parallelo alla 47K una 4700 ottieni circa 4300 ohm, che divisi per 100 ti daranno i 43 ohm.

 

per "non sentirai alcuna differenza" intendo proprio quello, anzi, io lascerei un carico maggiore. però ovviamente fai bene a provare.

G

 

Link to comment
Share on other sites

Il discorso è più complesso.

L'8055 ha una ottima risposta in frequenza quando pilotato da 20-40 ohm; però quando si usano testine bassa impedenza si ha un picco di risonanza appena fuori la banda audio e questo non va molto bene

Per risolvere esiste un documento su cosa fare

https://www.sowter.co.uk/specs/8055.htm

 

Quello nuovo che stai usando e che sostituisce l'8055 probabilmente non ha questo problema dato che anche meccanicamente è differente; probabilmente hanno ottimizzato il circuito magnetico ma non è detto; sarrebbe da misurarlo per bene

Quindi quello nuovo è parente dell'8055 con le medesime prerogative di base

 

W

 

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, joe845 ha scritto:

sì, se metti in parallelo alla 47K una 4700 ottieni circa 4300 ohm, che divisi per 100 ti daranno i 43 ohm.

per "non sentirai alcuna differenza" intendo proprio quello, anzi, io lascerei un carico maggiore. però ovviamente fai bene a provare

@joe845 le testine con impedenza interna di 1 ohm in teoria dovrebbero avere il carico ideale già con 10 ohm...in teoria ma nella realtà non è così e in genere si sale molto di più anche intorno ai 100 ohm! Per quale  motivo? Perché si crea questo fenomeno? E' solo con  lo step-up che si crea questa problematica?

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, walge ha scritto:

Per risolvere esiste un documento su cosa fare

@walge tu al posto mio come risolveresti il problema, semplicemente non usando lo step-up? Eppure Benedetti riesce a far suonare bene la sua Atlas sl con lo step up usando addirittura il rapporto 1:20 che dovrebbe allontanarti ancor di più dalla bassa impedenza interna di una testina. 

6 minuti fa, walge ha scritto:

Quello nuovo che stai usando e che sostituisce l'8055

@walge no io ho l'8055

Link to comment
Share on other sites

@veidt

ma hai scritto che stai usando l'8055, è in prova?

Ti ripeto che con 1:20 ti avvicni di più alla impedenza migliore.

con 1:10 l'impedenza riflessa è 470 ohm

con 1:20 è quattro volte di meno.

 

Questo è interessante

https://www.sowter.co.uk/specs/1990.php

 

m

 

 

So benissimo come Benedetti fa suonare le sue numerose MC.

 

Poi come ti ho già detto se cerchi gli articoli di Audio, Valzer delle testine, Tango dei trasformatori e Minuetto delle impedenze imparerai molte cose.

 

 

W

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, walge ha scritto:

ma hai scritto che stai usando l'8055, è in prova?

si sto usando l'8055 ma va molto meglio con la Denon DL 103 (senza resistenze all'uscita lasciando i 470 ohm) invece con la Transfiguration anche abbassando a 43 ohm non mi piace come suona...troppo brillante (e la Transfiguration senza step up non suona così) se abbasso a 30 ohm è anche peggio...forse conviene salire come diceva Joe845 o prendere uno step up più adatto.  

Link to comment
Share on other sites

@veidt

che cosa ti ho detto? il troppo brillante è per la spiegazione che ti ho dato.

Leggiti il documento e prova ad inserire la rete di zobel e vedrai che forse risolvi.

 

 

W

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators

@veidt in genere si usa spesso porre carichi molto più alti sulle sorgenti (più alti rispetto  alla loro impedenza interna). 

vedi le sorgenti verso il pre, il pre verso il finale, il finale verso i diffusori.

 

Questo perchè far vedere alla sorgente un carico maggiore vuol dire appunto caricarla di meno.

 

Per quanto riguarda le testine questo è un pò più complesso perchè, come diceva giustamente Walter, possono crearsi risonanze non piacevoli.

 

comunque non si rompe niente, quindi puoi provare, l'esperienza diretta è sempre la cosa migliore.

G
 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, walge ha scritto:

ciao hanno batto le prove chi ti ho suggerito

@walge non è facile calcolare questa rete di Zobel. Nel documento che hai linkato c'è scritto: una resistenza in serie da 2,4 kohm poi un condensatore dove il valore non c'è (lo devi ricavare dalla tabella allegata ma riporta fino a 4 ohm: 1,5nf ma io ho 1 ohm quindi quale valore usare? Va bene 1,5nf anche per 1 ohm?) poi un'altra resistenza da 6,8k in parallelo con 190pf di capacità totale il tutto sempre all'uscita del secondario...ma a questo punto non mi è chiaro lo schema...potresti aiutarmi postando una bozza dello schema?    

Link to comment
Share on other sites

Per 1 ohm

 

La R la sai ; il C deve essere da 5600 pF.

Il collegamento è semplice la resistenza in serie colleghi il cap e poi gli estremi al secondario

 

Oltre ad avere il secondario terminato con 6k8 e 190 pF  in parallelo (questo valore deve essere esere considerato se conosci la capcità del cao di sengna , quindi lo dovrai sottrarre.

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...