Jump to content

Perché è giusto boicottare atleti e artisti russi


Roberto M
 Share

Recommended Posts

3 ore fa, Pinkflo3 ha scritto:

La lettura del post iniziale non mi sorprende e non fa che confermare quanto si sa su molte persone completamente poco informate e inconsapevoli che scrivono sui forum prive di qualsiasi logica, riferimenti storici e culturali e riferimenti di realtà. Il mio consiglio a tutti quelli che frequentano il forum, interessante per molti altri aspetti, di non perdere tempo attorno a delle provocazioni del genere.

Cioè, tu con questo pippone mi istighi al suicidio perché non saprei citare i classici a memoria e alla fine te ne esci con Soros che noncielodicono? 

Poi, se ci fossero i Soros di una volta, i russi con il loro rublo durerebbero quanto un ciclista a Bucha... 

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, Pinkflo3 ha scritto:

autofinanziano

Questo è da dimostrare, la prova è il servizio che rendono a chi paga

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo
14 minuti fa, wow ha scritto:

Questo è da dimostrare, la prova è il servizio che rendono a chi paga

Complimenti per l'ossimoro. Scusa prima di tutto non voglio perdere tempo, secondo come si fa a parlare con uno che parla per ossimori?

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo
22 minuti fa, wow ha scritto:

Cioè, tu con questo pippone mi istighi al suicidio perché non saprei citare i classici a memoria e alla fine te ne esci con Soros che noncielodicono? 

Poi, se ci fossero i Soros di una volta, i russi con il loro rublo durerebbero quanto un ciclista a Bucha...

Quello che hai scritto non sarà un pippone ma fa una pippa, nel senso che non si capisce nulla e non vuol dire niente. Noncielodicono cosa? Parli sempre così per slogan? Sarebbe meglio argomentare una volta ogni tanto, ma non sprecarti, nel frattempo non aprirò più queste pagine per altri 10 mesi. Almeno tanto da evitare di leggere i piagnoni del "siamo senza gas e senza riscaldamento e in più dobbiamo vaccinarci per Covid  e Vaiolo delle scimmie, in più i nostri bambini di 6 anni portano ancora le mascherine obbligatorie a scuola e siamo in gennaio 2023, ma com'è possibile se il nostro governo è il migliore del mondo". Buon proseguimento nel tuo mondo incantato dalla NATO e dei suoi servi vari.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, iBan69 ha scritto:

Perdonami, ma con le atrocità che succedendo in Ucraina, stai ancora a polemizzare per il violinista, il Tennista, ecc… Russo?

Ma nessuno pensa al diritto di sopravvivere dei civili Ucraini?

Ma cosa c'entra il NOSTRO comportamento verso persone che nulla hanno a che vedere con questa guerra con i diritti degli ucraini?

 

Link to comment
Share on other sites

Che devo argomentare con te?

Il pensiero magico, le scie chimiche, la trilaterale, Soros, il vaccino col 5G, la terrapiatta, qanon, brioblù ci pensi tu? 

Dici che non vuoi perdere tempo, fa' la cosa giusta, torna a giocare... 

( @audio2 ridy, ridy, che adesso i potery forty catastali entrano in gioco 😄

 

image.png.594ad1ef66d09df82f22a481e32fa0ff.png

 

  • Melius 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

audio2

in via preventiva ho già aumentato gli affitti 

prossimo anno uguale

finita l' inflazione, contratti a scadenza sul del 30% minimo.

Link to comment
Share on other sites

iBan69

@Cano c’entra perché è una conseguenza indiretta delle sanzioni. Non ho nulla contro questa gente, fintanto che non mostrano V o Z pubblicamente, ma purtroppo, le sanzioni colpiscono anche a livello individuale. 
D’altronde se non gli sta bene, non se la devono prendere con noi, ma con il loro presidente, le quali scelte e azioni, ricadono su tutti i Russi, anche quelli che non lo appoggiano.
Questo tipo di boicottaggio, serve anche a far pesare a tutti i Russi, la situazione che loro hanno creato a livello mondiale. 

Sono, però, anche dell’idea che se tu Russo, condanni pubblicamente l’aggressione all’Ucraina da parte del tuo paese, allora, ritengo che si debba concedergli la possibilità di esibirsi o partecipare, ad eventi artistici o sportivi. 
Altrimenti, per me, sono complici, come tutti coloro che non condannano l’aggressione di Putin. 

Link to comment
Share on other sites

ferdydurke
6 ore fa, Pinkflo3 ha scritto:

Scusa n'è, ma in genere quanto riporta lo storico professor Ratto è documentato a puntino da fonti verificate. Quanto dice Open la maggiorparte delle volte non ha nessun senso e spesso è errato. Di certo "Open" guidato da Mentana non è il "ministero della verità", come è ormai nota anche Open ovviamente difende la sua campana. Gli esempi sono innumerevoli. Se leggi bene i loro articoli ti renderai conto che alla fine non dicono nulla. Mi fido molto di Ratto, se quelle società sono di Soros ripeto c^è poco da dibattere.

Ci mancavano solo i ridicoli complottisti contro Soros e il mitico Ratto…ma dai… redi ancora alla fatina dei dentini

Link to comment
Share on other sites

lello64
57 minuti fa, iBan69 ha scritto:

Sono, però, anche dell’idea che se tu Russo, condanni pubblicamente l’aggressione all’Ucraina da parte del tuo paese, allora, ritengo che si debba concedergli la possibilità di esibirsi o partecipare, ad eventi artistici o sportivi. 

 

se metti in conto di non tornare più a casa forse... 

e anche se non torni più a casa il rischio rimarrebbe comunque bello alto

Link to comment
Share on other sites

Roberto M
14 minuti fa, appecundria ha scritto:

come siamo arrivati dal San Carlo a Byoblu

Perche’ Byoblu e’ una fonte di informazione che sostiene le tesi pacifiste che si oppongono anche (tra l’altro) ai divieti di partecipazione degli atleti e delle squadre russe alle manifestazioni sportive. 
Oltre ovviamente all’invio dì armi agli ucraini.

E’ lo stesso media che ha trasmesso in diretta la manifestazione di Santoro “pace proibita” con Vauro, Tarquini, Montanari, Moni Ovaida, Donatella DiCesare ecc.

Incidentalmente e’ il primo canale di informazione dei NoVax.

https://www.byoblu.com/2022/05/01/michele-santoro-presenta-pace-proibita-la-diretta-su-byoblu/

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, iBan69 ha scritto:

c’entra perché è una conseguenza indiretta delle sanzioni.

Le sanzioni...

Quando ci fa comodo le applichiamo quando è scomodo non le applichiamo 

Ce la prendiamo con artisti e sportivi russi che con questa guerra nulla c'entrano 

Siamo dei razzisti ipocriti 

Link to comment
Share on other sites

iBan69

@Cano tu sei un ipocrita, che non condanni  i Russi e Putin, che trovi qualunque giustificazione per non farlo, prima è colpa gli americani, poi di Zelenski e adesso perché saremmo razzisti … ma, fammi il piacere … 

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, iBan69 ha scritto:

tu sei un ipocrita, che non condanni  i Russi e Putin, che trovi qualunque giustificazione per non farlo

Ma roba da matti 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

ferdydurke

Comunque mi pare che parlare di razzismo, non sia corretto, il razzismo è una cosa diversa...parlerei piuttosto di discriminazione

Link to comment
Share on other sites

appecundria

@ferdydurke imho la discriminazione è l'esercizio pratico del principio teorico del razzismo, che non riguarda solo la "razza".

È vietata qualsiasi forma di discriminazione fondata, in particolare, sul sesso, la razza, il colore della pelle o l'origine etnica o sociale, le caratteristiche genetiche, la lingua, la religione o le convinzioni personali, le opinioni politiche o di qualsiasi altra natura, l'appartenenza ad una minoranza nazionale.

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

anche uccidere è vietato, eppure in guerra lo si fa e si resta nella maggior parte dei casi impuniti.

che facciamo, ci mettiamo a sparare pure noi o cerchiamo in tutti i modi possibili di esercitare pressioni affinchè si giunga a una negoziazione? altre vie?

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...