Jump to content

che bello questo Progressive


max56
 Share

Recommended Posts

Piero51

Mi pare che nessuno li abbia citati :

Big Big Train

 

 

Qui' ancora con il vecchio cantante David Longdon recentemente scomparso e sostituito da Alberto Bravin..

Link to comment
Share on other sites

Piero51

Gli albori assoluti del prog...1967 . A  noi adolescenti di quegli anni la versione italiana dei Nomadi (Ho difeso il mio amore) faceva accapponare la pelle...

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@Piero51 dei Focus ricordo bene quella canzone , anche se , con quei gorgheggi mi ha sempre ricordato "il Tirolo", ho sempre preferito questa sempre dei Focus ( anche per il bellissimo giro di chitarra)

.

Gli Strawbs sono stati un grande gruppo , basti pensare che nella formazione originale c'era niente di meno che "Sandy Denny " poi passata ai "Fairport Convention " , tutti calibri da 90 👍

PS piccolo parere personale : gli Strawbs li trovo più folk-rock che progr-rock, ma è IMHO

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Solaris
3 ore fa, Aless ha scritto:

Altre citazioni, le prime che mi vengono in mente:

RPWL, band tedesca che nasce come cover band dei Pink Floyd

http://www.progarchives.com/artist.asp?id=298

QUEENSRYCHE, progressive metal USA capolavoro Operation Mindcrime

http://www.progarchives.com/artist.asp?id=674

THE PINEAPPLE THIEF, prog made in England

http://www.progarchives.com/artist.asp?id=385

OSI supergruppo USA

http://www.progarchives.com/artist.asp?id=423

A parte la presenza dei Pneapple Thief noto che hai inserito un buon numero di band hard prog oriented.E' il tuo sottogenere preferito?

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Solaris ha scritto:

buon numero di band hard prog oriented.E' il tuo sottogenere preferito?

Direi di sì, anche se la deriva verso sonorità più hard è stata abbastanza frequente nelle ultime due decadi, vedi l’evoluzione dei Porcupine Tree, Opeth, Dream Theater… Per me anche i Tool sono da considerarsi una band prog

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Solaris

@Aless Mi trovo abbastanza d'accordo con quello che scrivi.Anche i PT hanno virato negli anni verso sonorità molto più dure rispetto ai loro esordi.Non nego che preferivo i primissimi dischi,perfino il sottovalutato Stupid Dream.

Link to comment
Share on other sites

Dima83

Qualcosa di un pizzico più estremo (anche se questo è il disco credo più accessibile della band)

 

qua nello specifico parliamo di Avantgarde, sottogenere Heavy , accostabile al Progressive 

 

da wiki: 

L'avant-garde metal, chiamato anche experimental metal, metal d'avanguardia o metal sperimentale[1] è un sottogenere della musica heavy metal[1] caratterizzato da un largo impiego di elementi avanguardistici, sonorità, strumenti, tecniche e strutture che escono fuori dagli schemi tradizionali del genere, talvolta fondendo elementi tipici della musica heavy metal con qualsiasi genere musicale: dal free jazz[2] al metal estremo; dalla musica classica a quella elettronica e d'ambiente.[3

 


Il mio disco preferito degli arcturus, 

come sempre per quanto riguarda il Metal la copertina anticipa le sonorità del disco.

tanta elettronica e tastiere , unite a tempi dispari e un pizzico di Metal estremo. 
 

 

 

14260C8D-574B-42FD-9626-B9BD6F61EA00.jpeg

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

46 minuti fa, Solaris ha scritto:

perfino il sottovalutato Stupid Dream.

 

Stupid Dream e Lightbulb Sun sono state tappe evolutive fondamentali del gruppo prima di In Absentia, che li ha fatti conoscere a livello mondiale, con Maitland alla batteria. In quegli anni fecero da supporto al tour dei Dream Theater

 

 

Link to comment
Share on other sites

floyder

Sempre affascinante ascoltarlo .. quest’album è zeppo di schegge di pura maestria.

.

 

6261DDBB-F70D-413E-9125-50FEF7DE6F0D.jpeg

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, Progressive ha scritto:

Il prog di Bo Hansson

quando ho letto l nome mi è venuto subito in mente quel disco che ho preso "una vita fa" e che non ho mai collocato come genere musicale...pensavo fosse musica new-age o music-ambient , ma è una vita che non lo ascolto ( a dire il vero l'ho ascoltato gran poco )  adesso so che è Progressive : il disco di Bo Hansson che ho è questo 

 

 

s-l1600.jpg

Link to comment
Share on other sites

Solaris

Presente!

Sad Rain inclusa nella versioni successive  del primo album Vemod

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

@floyder piccolo OT scusate : bello l'hifi , che sintoampli è ? che casse sono ? autocostruite con componenti Fostex?

Link to comment
Share on other sites

Progressive

@max56 quel disco di Bo Hansson non mi attira, meglio i precedenti lavori.

Uscito solo su vinile mi pare.

Link to comment
Share on other sites

floyder

@max56 sintampli Kenwood kr6600, si i piccoletti sono autocostruiti con fullrange cinesi Audio labs, strepitose nel loro piccolo.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...