Jump to content

Dire Straits rimasterizzati in Hi Res......!


SimoTocca
 Share

Recommended Posts

claravox
17 minuti fa, one4seven ha scritto:

Sono riusciti a sfasciare di compressione pure i dire straits. Incredibile.

E neanche poco, Dr8 🤨

Link to comment
Share on other sites

one4seven

Il cofanetto 2020 paga qualche punto di compressione, ma poca roba. Suona molto bene. Certo non sono i SACD Mofi, insuperabili. Ma è un confronto che ha anche poco senso...

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, samana ha scritto:

i quali purtroppo sono al limite del leggibile essendo rigati in un modo osceno (non so come sia stato possibile che si siano ridotti in quello stato).

Motivo per il quale ho cominciato a rippare quello che avevo anni fa, parecchi anni fa, e ad ascoltare i FLAC. Comunque io mi tengo stretto i Vertigo di allora, qualunque nuova edizione tireranno fuori. Questo fu il primo che comprai dei DS, in cassetta non avendo ancora un lettore quando usci. Poi lo ricomprai in CD.

Link to comment
Share on other sites

one4seven

@claravox ma io dico... Ma come ti viene in mente di tosare in quel modo un disco che vabbè, sarà pure una compilation, ma di una band che notoriamente è uscita sempre con dischi registrati in maniera "audiophile"? Bah...

Link to comment
Share on other sites

aldofive
1 ora fa, one4seven ha scritto:

Certo non sono i SACD Mofi, insuperabili

Concordo, ho tutti i sacd mofi dei dire straits e il 45 rpm mofi preferisco il sacd e ho detto tutto. I sacd japan e xrcd japan un pò innaturali.

Link to comment
Share on other sites

Progressive

Questa compilation ce l'avevo su cassetta, sinceramente neanche mi interessa, Sultans of Swing si sente anche maluccio.

 

 

Link to comment
Share on other sites

SimoTocca
2 minuti fa, Pinkflo3 ha scritto:

dico da parte mia: vergognat

Mi pare che ci siano cose assai più serie di cui vergognarsi... fra le quali scrivere quello che hai scritto tu su una opinione, la mia, che è almeno legittima e accettata nel mondo professionale degli studi di registrazione quanto la tua! Quindi moderati nelle tue espressioni che sono sia fuori luogo che fuori tono. Capisco che il caldo provochi un aumento dell’aggressività ma suvvia...!! 

Detto questo, a parte uno, e uno solo, fra chi ha scritto qui sopra ha ascoltato questo album in HiRes... e la cosa, considerando tutta la marea di giudizi espressi fin qui, mi pare abbastanza indicativa ... o almeno, sarebbe indicativa in un mondo fatto di logica ed equilibrato senso della razionalità...

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Pinkflo

Proprio non capisco sta gente che differenzia il valore della dinamica tra rock e classica, la dinamica è sempre una sola, non c’è nessuna differenza. Nella classica è più costitutiva della musica rispetto al rock, ma l’effetto del compressore si sente ugualmente. C’è da diventare veramente insofferenti verso queste ottusità, non se puó più, un fallimento sociale e antropologico dell’essere umano. E un’incapacità inspiegabile di comprendere la realtà delle cose. Ecco Kant, ma se tutti ragionassero in questo… no… diciamo che ragionano in questo modo, e le cose vanno a scatafascio, basta guardarsi in giro… 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Pinkflo
7 minuti fa, SimoTocca ha scritto:

la mia, che è almeno legittima e accettata nel mondo professionale degli studi di registrazione quanto la tua

Ma per favore… e certo gli studi di registrazione che massacrano la musica… bella scoperta… e parli delle tue orecchie superbe. Non solo vergognarsi ma scappare. Questa dei Dire Straits è una pura operazione di marketing fatta anche male. Punto e basta. 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Pinkflo

Inoltre analizziamo "l'idea" geniale alla base del progetto. Rimasterizzare quel disco dei Dire Straits. Motivo: si sentiva da schifo. È una verità o è un falso? Che bisogno c'era? Ah si certo i falsi bisogni indotti... a partire da questa base completamente illogica ecco il risultato finale: una c....a pazzesca!!

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo
3 minuti fa, BasBass ha scritto:

92 MINUTI DI APPLAUSI!!!!! (cit. Il secondo tragico Fantozzi)

😁😁 grazie grazie non doveva...

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo

Bisognerebbe guardare alla motivazione del progetto anche da un altro punto di vista. Non rimasterizzare per far sentire meglio un disco che praticamente non è migliorabile, ma proprio col compito preciso di comprimere per facilitare l'ascolto con cuffiette o al supermercato... ecco questo avrebbe un qualche senso vista la dinamica gigantesca dell'originale, che personalmente non condivido perché dovrebbe essere esplicitato con apposito avviso, almeno per evitare che ingenui audiofili prendano pesci in faccia.

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo
Adesso, Pinkflo3 ha scritto:

comprimere per facilitare l'ascolto con cuffiette o al supermercato

E poi diciamolo: questa finalità è davvero di basso livello ed estremamente consumistica e settoriale.

Link to comment
Share on other sites

Pinkflo
6 minuti fa, Progressive ha scritto:

Ma sono remix? 

Hanno remixato "solo" questi brani: "Twisting By The Pool", "Where Do You Think You're Going?", "Telegraph Road.

Ma qualcuno pretenderebbe di migliorare all'infinito il quadro La Gioconda di Leonardo??

Link to comment
Share on other sites

floyder

Alle registrazioni originali dei Dire Straits chiunque ci mette mano non può fare altro che peggiorarle.

Link to comment
Share on other sites

Progressive

Anche Sultans of Swing mi suona diverso.

.

Comunque se una batteria è registrata male a monte un"eccessiva compressione ne evidenzia ancora di più i difetti.

Togliere 7-8 db non è poco, la dinamica va pian piano appiattendosi per forza.

.

Edit:

A meno che non ti rimetti a suonare la batteria con con tutte le nuove tecnologie miracoli non si possono fare.

 

Link to comment
Share on other sites

one4seven

@Pinkflo3 non è che l'hai presa un po' troppo sul serio? :classic_blink: 😅 

Non penso ne valga la pena per una compilation dei Dire Straits...

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...