Jump to content

Synthesis Roma 510ac


sagittario24
 Share

Recommended Posts

@sagittario24

Sono d’accordo con te, ed aggiungo che e’ strano anche che non venga fornito alcuno strumento per fare tale operazione nel momento in cui si acquista l’ampli.

E nemmeno venirne informati a voce o tramite messaggi o e-mail.

Mi chiedo se non sia solo una disattenzione, e sarebbe grave se lo fosse, oppure un’eccessiva precauzione da parte del venditore onde evitare il manifestarsi di possibili danni che sarebbero a lui imputati.

 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, samana ha scritto:

e’ strano anche che non venga fornito alcuno strumento per fare tale operazione nel momento in cui si acquista l’ampli.

E nemmeno venirne informati a voce o tramite messaggi o e-mail.

Più che altro è strano che una semplice informazione o avvertenza del genere sia omessa sul manuale, in quanto lo strumento è facilmente reperibile sul mercato.

Devo essere onesto, considerato che un precedente ampli che era in mio possesso aveva la regolazione manuale, se avessi dovuto mettere le nuove KT88 al Roma, io che non sono un tecnico e che non leggo nulla sul manuale e non vedo "regolatori" esterni, le avrei inserite... 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Carson ha scritto:

io che non sono un tecnico e che non leggo nulla sul manuale e non vedo "regolatori" esterni, le avrei inserite... 

Se è vero che non ci sono avvertenze sul manuale e dato  che la valvola è materiale che si usura, si tratta di mancanza grave.

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, nexus6 ha scritto:

Se è vero che non ci sono avvertenze sul manuale e dato  che la valvola è materiale che si usura, si tratta di mancanza grave.

 

L'unico riferimento inerente alla sostituzione delle valvole è la decadenza della garanzia, nel caso tale sostituzione venga effettuata senza autorizzazione del produttore.

Le altre avvertenze sono generiche e di circostanza, e cioè che la casa "declina ogni responsabilità per danni diretti o indiretti provocati dall'inosservanza delle prescrizioni di installazione, uso e manutenzione...", o che "nel caso debba essere effettuato qualche intervento interno, tutte le operazioni devono essere effettuate da un centro si assistenza autorizzato".

Link to comment
Share on other sites

41 minuti fa, saltato ha scritto:

perché gli audiofili danno per scontato che cambiare le valvole e come cambiare una lampadina del proprio lampadario.

Ma non è così..

Ciao, metto subito in chiaro che non voglio essere assolutamente polemico ed il mio atteggiamento vuole essere solo costruttivo. 

Io non avevo dato per scontato nulla e fortunatamente non ho fatto ancora alcuna sostituzione. Soltanto che, come ho avuto già modo di scrivere, non avendo letto nulla sul manuale, non avendo selettori esterni, essendo io un modesto ascoltatore ed appassionato ed un ignorante di determinati aspetti tecnici, non ero a conoscenza di questo passaggio.

In ogni caso, ti ringrazio per le avvertenze che hai dato in precedenza.

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, Carson ha scritto:

dall'inosservanza delle prescrizioni di installazione, uso e manutenzione..

...però se non vengono specificate le modalità d'uso e di manutenzione delle valvole, tutto questo vale zero !

 

Link to comment
Share on other sites

@Carson @nexus6 A mio avviso non c'è assolutamente nulla di "scorretto" o di "grave", in quanto come ha osservato anche @saltato non è previsto che l'utilizzatore vada a modificare arbitrariamente un apparecchio sostituendo dei componenti con altri differenti da quelli con cui è uscito dalla fabbrica, e se lo fa agisce a suo rischio (oltre ovviamente a invalidare la garanzia) soprattutto se non sa quello che sta facendo.

Se compro un'auto e decido di sostituire gli iniettori (dico un componente a caso) con altri che ritengo più performanti e la macchina non va più oppure singhiozza, con chi me la prendo? Con la casa madre che avebbe dovuto scrivere nel manuale che devo rimappare la centralina, con tanto di indicazioni passo-passo, e magari fornirmi anche lo strumento di diagnostica per farlo?

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@Tronio Ti chiedo scusa, ma non mi trovi d'accordo. A parte che non ho parlato di scorrettezze ma di una mancanza, cosa che può accadere ad ognuno ed in ogni campo. 

Se vuoi cambiare gli iniettori alla macchina, o sei tu un bravo meccanico o ti affidi ad un bravo meccanico; in ogni caso, trovi sulla scheda tecnica della macchina o su altri documenti inerenti la macchina le operazioni che devi fare.

Se compro un amplificatore, io che sono un fruitore di musica e non un tecnico, mi aspetto di trovare sul libretto d'uso e manutenzione tutte le informazioni possibili inerenti un intervento che non richieda l'assistenza della casa madre, così com'è una sostituzione delle valvole.

Tra l'altro, è un accorgimento che si può specificare in due righe.

Non credo, poi, che voler sostituire delle valvole per cercare di ottenere qualcosa di migliore sia un cambio arbitrario. Certo, non da fare durante il periodo di garanzia, cosi come specificato chiaramente.

In ogni caso, non sarà certo questo episodio a farmi cambiare parere sia sulla serietà e correttezza della casa, che ho avuto modo di apprezzare personalmente in passato, sia sui propri prodotti.

Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, Tronio ha scritto:

Se compro un'auto e decido di sostituire gli iniettori

Il paragone non regge. Non è abitudine degli automobilisti intervenire sui propri automezzi e inoltre ci sono autofficine autorizzate ovunque.

Invece è abitudine degli audiofili cambiare le valvole. E credo non tantissimi laboratori autorizzati ad intervenire su questi ampli.

Se un'azienda del settore non scrive nulla in proposito sul proprio manuale rischia a mio avviso.

Andate a vedervi la casistica degli elettrodomestici in certi Paesi come gli Usa...

 

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, Carson ha scritto:

Ti chiedo scusa, ma non mi trovi d'accordo.

Non devi affatto scusarti. A mio avviso un forum di discussione serve proprio a questo: scambiarsi opinioni e punti di vista (civilmente, ma purtroppo questo non accade sempre) per accrescere la propria conoscenza su un argomento. 🙂

Ciò premesso, se restiamo all'analogia motoristica, c'è una netta differenza tra il libretto d'uso e manutenzione, dove per definizione trovo tutte le indicazioni per far funzionare correttamente (uso) il veicolo ed effettuare la manutenzione ordinaria (es.: come si cambia la marcia o dove trovo i fusibili dei tergicristalli), mentre tutt'altra cosa è il manuale d'officina, che solitamente viene rilasciato solo alle officine specializzate e presuppone conoscenze tecniche differenti da quelle del normale utilizzatore.

Per tornare alla materia oggetto di questo forum, sul manuale di un apparecchio io mi aspetto di trovare delle indicazioni su come utilizzarlo (connessioni, accensione, selezione sorgente ecc.) e al limite come effettuare sempici interventi di manutenzione periodica (dove si trova il fusibile) o al limite se ci sono dei settaggi per adattarne il funzionamento (penso ad esempio a un pre fono dove occorre impostare i parametri in base alla testina utilizzata), ma non come modificarne i componenti da cui è costituito sostituendoli con altri a mio piacimento.

 

2 minuti fa, nexus6 ha scritto:

è abitudine degli audiofili cambiare le valvole

 

Rispetto la tua opinione su ciò che ti aspetti di trovare in un manuale utente, ma a mio avviso sono i tuoi paragoni a non reggere.

Il fatto che "gli audiofili" (anche se non so cosa c'entri questo termine, che significa letteralmente "chi ama ascoltare"...) abbiano l'abitudine (ciò è tutto da vedere, fra l'altro) di fare qualcosa come modificare lo stato originario del prodotto, non significa automaticamente che ciò sia lecito e che il produttore debba prevederlo e spiegare addirittura sul manuale come farlo. Anche sulle auto va di moda il "tuning", ma non è di certo la casa che ti spiega sul manuale d'uso come modificare l'assetto o quali componenti aftermarket sono compatibili con quel modello e come modificare la mappatura della centralina per adattarne il funzionamento alle modifiche effettuate.

Se io ad esempio volessi sostituire le valvole del mio ampli, in garanzia o meno, la prima cosa che mi verrebbe in mente di fare è contattare la casa madre o l'assistenza ufficiale per chiedere lumi.

 

3 minuti fa, nexus6 ha scritto:

la casistica degli elettrodomestici in certi Paesi come gli Usa...

Questo è un altro paio di maniche: nei Paesi anglosassoni c'è una legislazione fortemente sbilanciata verso il cliente finale, per cui se la ditta produttrice non infarcisce il manuale utente di raccomandazioni anche apparentemente assurde (famosa quella di "non asciugare animali domestici nel forno a microonde"...) rischia che se qualcuno fa veramente una cosa così stupida deve perfino risarcirgli i danni (non a caso c'è proprio il mestiere di scrittore di manuali utente...).

Ma qui stiamo parlando di un utente che consapevolmente modifica un prodotto rispetto a come è uscito dalla fabbrica, non chi ne fa un uso errato per scarsità di indicazioni da parte del costruttore.

 

IMHO

 

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@Tronio

Tralasciando un momento da parte il paragone automobilistico che, spero mi perdonerai se mi permetto, e’ poco pertinente in quanto due realta’ completamente diverse, tornerei sul discorso del manuale d’uso dell’ampli in questione.

Sono d’accordo quando affermi che, qualora un utente sostituisse le valvole originali su di un ampli in garanzia lo farebbe a suo rischio e pericolo, ovvero di perdere il diritto alla garanzia nel malaugurato caso di danneggiare qualcosa.

Inoltre non so quanto sia corretto parlare di modifica allorquando vengono  cambiate delle valvole con altre della stessa natura.

Sarebbe il temine adatto se sostituissi, che so..  delle el34 con delle kt66, allora in questo caso si che e’ giusto parlare di modifica.

Mi sono dilungato.

Le valvole di potenza sono esauribili, il problema si sarebbe presentato alla data della loro fine.

Tu venditore mi devi informare se l’ampli ha l’autobias oppure no.

Questo per me e’ fuori discussione, non transigo.

Inoltre, e mi ripeto, trovo singolare che non vengano dati a corredo gli strumenti per la taratura del bias quando l’ampli viene venduto.

 

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Tronio ha scritto:

sul manuale di un apparecchio io mi aspetto di trovare delle indicazioni su come utilizzarlo (connessioni, accensione, selezione sorgente ecc.) e al limite come effettuare sempici interventi di manutenzione periodica (dove si trova il fusibile) o al limite se ci sono dei settaggi per adattarne il funzionamento (penso ad esempio a un pre fono dove occorre impostare i parametri in base alla testina utilizzata), ma non come modificarne i componenti da cui è costituito sostituendoli con altri a mio piacimento.

 

Forse sarò troppo meticoloso io, ma nelle voci che tu indichi io mi sarei aspettato di trovare anche l'informazione su cui stiamo disquisendo. Io credo che, oltre ad un  proprio piacere personale, una coppia od un quartetto di valvole si debba sostituire anche a causa di avaria e/o usura, quindi potrei mettere anche le valvole della stessa marca, per così dire "originali", con cui è uscito dalla fabbrica, ma sempre mi aspetterei di trovare quella informazione importantissima per la macchina.

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, Tronio ha scritto:

Se io ad esempio volessi sostituire le valvole del mio ampli, in garanzia o meno, la prima cosa che mi verrebbe in mente di fare è contattare la casa madre o l'assistenza ufficiale per chiedere lumi.

Io ho fatto esattamente questo, contattai la casa madre e mi furono consigliate le valvole più adatte per sostituire le originali. Ma non mi fu comunicata l'operazione da fare. 

Io continuo a reputarla una semplice dimenticanza, in considerazione della rara serietà e competenza del Sig. Lorenzon.

Link to comment
Share on other sites

@Carson @samana @nexus6 Alla fine ognuno di noi resta della propria opinione, ma va benissimo così: non ci devono mica essere per forza vinti e vincitori! 😉

 

Adesso, Carson ha scritto:

in considerazione della rara serietà e competenza del Sig. Lorenzon.

Su questo invece siamo assolutamente d'accordo! (ci ho parlato proprio stamattina...)

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, Tronio ha scritto:

Su questo invece siamo assolutamente d'accordo! (ci ho parlato proprio stamattina...)

Io ci ho parlato nel pomeriggio, mi ha mandato via email lo schema del Roma per la taratura del bias, cosi io e l'amico @samanapotremo andare dal nostro tecnico di fiducia. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Carson ha scritto:

Io ci ho parlato nel pomeriggio, mi ha mandato via email lo schema del Roma per la taratura del bias, cosi io e l'amico @samanapotremo andare dal nostro tecnico di fiducia. 

 Eh,,,,a me pare il minimo.

se lo compra un americano sto ampli, cosa fa lo rimanda in Italia quando le valvole si esauriscono ? 
Purtroppo le nostre piccole aziende ragionano come se al confine della regione finisse il mondo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...