Jump to content

Mercatini delle pulci e fiere del disco


Panofsky
 Share

Recommended Posts

Si, sarebbe una buona idea... Il problema comunque è che quando c'ho provato, mi sono sempre sentito in qualche modo limitato... Cercare dischi con "la carogna" sulle spalle non era molto divertente... 

Link to comment
Share on other sites

Il 20/5/2021 at 23:25, minollo63 ha scritto:

Contrariamente a quanto vi avevo preannunciato (ma avevo detto che era una notizia “ufficiosa”...) la Fiera del Disco di Torino si terrà domenica 27 giugno sempre in piazza Madama Cristina (...e questa volta è ufficiale, se non succede nulla di grave vista la situazione sanitaria in miglioramento 🤘🤞

Ecco la locandina !

 

Confermo!

 

fiera del CD e Vinile Torino_page-0001.jpg

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ieri sono stato al mercatino di Borgo d'Ale (VC) e, contrariamente a quanto riportato da tanti altri utenti, ho notato una situazione in controtendenza: molti più banchi dedicati ai vinili rispetto al solito, condizioni medie degli esemplari generalmente buone, ma soprattutto prezzi non più folli: certo, "quel" paio di banchi c'erano sempre, ma io neanche mi ci fermo più; piuttosto ho notato la presenza di venditori che offrivano molti album, magari non di prima fascia, ma pur sempre interessanti, tra i 5 e i 10 euro (per dire: Avalon dei Roxy NM a 10€ a me sembra buono per un mercatino), per cui anche il neofita poteva portarsi a casa qualcosa di valido senza svenarsi

Io ho preso solo un Sheik Jerbouti NM RE Gat a 25€: non è un affaròn, ma credo sia quanto di meglio si possa sperare di trovare in un mercatino (su Discogs magari lo trovi a 15€, ma mettici la spedizione...)

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrators
cactus_atomo

Dopo qualche espereinza deudente per i prezzi assurdi, oggi tendo a evitare le mostre mercato dedicate al vinile, che per me hanno enso solo per i collezionisti incalliti che cercano e vogliono assolutamente determinate edizioni (non è detto che le i trovi sul osto ma il contatto con venditori profesionisti può essere utile anche in prospettiVA). pREFERISCO RIVOLGERMI AI MWERCATINI GENERALISTI DELL'USATO, CHE A ROMA PULLULANO, NON SEMPRE TRATTANI VINILE E SPESSO IL MATERIALE è DI POCO INTERESSE, MA NEL TEMPO VI HO TROVAO UN SACO DI COSE INTERESSANTI ED A PREZZI BASSI  E CON L'ESPERIENZA SI RIESCONO A INDIVIUARE ANCHE QUELLI PIù INTERESSANTI

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

@cactus_atomo A comprova di quanto dici, il mercatino di cui dicevo è generalista, in particolare è forse il più grande del Nord-Ovest (quindi "ino" per modo di dire, a girarlo anche solo superficialmente ci si impiega almeno un paio d'ore...)

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
oscilloscopio

@Panofsky  Senza considerare il fatto che quei mercatini sono generalmente interessanti e curiosi da girare (spesso si trovano cose improbabili)...unire l'utile al dilettevole..:classic_wink:

Link to comment
Share on other sites

Evito le fiere del disco come la peste. Prezzi assurdi e, quel che è peggio, spesso i venditori hanno quella spocchia da “quel disco ce l’ho solo io”… peccato che sia stato stampato in milioni di copie. 🙂

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@ediate E c'hai ragione!!! Io razionalmente so già che troverò quello che si è già detto (prezzi, spocchia, ecc. con la peggiorativa che - come parecchi di noi - le cose che ci interessano ce le abbiamo già) ma c'è un lato "compulsivo" che mi ci spinge.... A questo ho ovviato andando a cercare quasi esclusivamente nei scaffali "tutto a 5 euro"!!!!!!

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, ediate ha scritto:

Evito le fiere del disco come la peste.

Io ci vado, o meglio ci andavo pre covid. Ci sono rivenditori che evito a prescindere ed altri che conosco e un'occhiata la do.  Tanto più o meno son sempre gli stessi ed impari a prendergli le misure. Qualcosa trovo sempre,  soprattutto nei cestoni "fritto misto" dove ,senza aspettarsi di trovaci  l'affare della vita, ci sono a volte  cose interessanti  anche se meno conosciute e quotate.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, andpi65 ha scritto:

Tanto più o meno son sempre gli stessi ed impari a prendergli le misure.

Esatto! Anche a me piace andare alle fiere del disco, se trovo l'occasione del disco che cerco la prendo, altrimenti la lascio...

Ma non sono mai venuto a casa a mani vuote😁

Ci sono venditori che hanno prezzi da capogiro, altri invece che hanno dischi in ottimo stato a giusto prezzo: qualità dei dischi che non ho mai trovato nei mercatini a Modena 

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, ediate ha scritto:

, spesso i venditori hanno quella spocchia da “quel disco ce l’ho solo io”… peccato che sia stato stampato in milion

ricordo ad una delle prime a cui andavo , 25 anni fa?, presi in mano una copia "distrutta" di Let it Be dei Beatles, quella fatta a scatola ( credo che il lebretto però mancasse. Veramente a pezzi, il "venditore" antipaticissimo si incazzò perchè la presi in mano, forse aveva paura che la rovinassi di più. Il prezzo, a suo dire, era un million di lire...

Link to comment
Share on other sites

Io quando vado alle fiere mi trovo spesso a razzolare nelle cassette da 5, 10 €. Qualcosa di buono salta fuori quasi sempre. Poi ci sono i mercatini contovendita che ogni tanto regalano qualche perla.

Alcuni purtroppo post chiusura hanno iniziato a tirare su i prezzi, spesso a casaccio e senza un minimo di senso.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Ieri sono andato alla fiera in piazza Madama, Torino

Qualche considerazione veloce:

- molti meno banchi del solito (sembra ci fosse un evento concomitante a Genova)

- ovviamente presenza di banchi dove il prezzo minimo era 30/35€ anche per ciofeche che avrebbero dovuto essere vendute a 10€ (non ti curar di lor, ma guarda e passa...)

- tanti banchi con una cospicua sezione di offerte (le più diffuse 1x5€/3x10€ e 1x10€/3x20€)

- una crescita cospicua di banchi di cd, a suggellare la morte del supporto (generalmente però tenuti in sommo disordine per cui cercare sarebbe stato un delirio, bisognava leggerseli tutti...)

Alla fine ho passato un paio d'ore piacevoli a "smucicare", sono andato via con una borsa piena e non ho speso certo uno sproposito

Prossima data 26 settembre, ma vado a memoria...

Link to comment
Share on other sites

@Panofsky Sono andato anch'io in piazza madama cristina sperando di portare via qualche vinile ma sono tornato a casa con una decina di CD, Vinili inavvicinabili saranno anche prima o che altro edizione ma per me sempre vecchi sono! preferisco comperarmeli nuovi a meno della metà.

Ciao

Alessio

Link to comment
Share on other sites

C'e' stata il passato finesettimana una piccola fiera a Genova area porto antico. c'e' di mezzo tal "Ernyaldisko" (😁) negozio di Genova dal quale ho preso diverse cose dato che  tiene anche classica usata.

secondo me sui banchetti prendere dei bidoni e' un attimo, i prezzi li ho trovato alti alcuni da orologeria (e poi magari son pure tritati), cosi sono andato cauto, un banco aveva dei contenitori divisi per prezzo e devo dire che c'erano cose interessanti.

ma c'era uno che aveva dei "ex-edicola" nuovi a 5 euri, ho provato, ne ho presi 2 (un Guccini e un Vasco) ottimi perfetti, alla prox fiera che e' per ottobre se torna ne prendo altri (pero' specifico che  non mi interessa il collezionismo).

uno aveva delicate sound dei PF formato lp a 95 ... io l'ho preso a 45 in negozio a savona. 

Link to comment
Share on other sites

ZERO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! tempo esaurito ...... 

calendario eventi 💣... 💥 ripulito, bello lindo e intonso, come l'ho trovato

😲 la domenica ...  🏃‍♂️🏃‍♀️🧑‍🤝‍🧑 andate tutti al mare ! che emmeglio !!!  🌊🤽‍♀️  🌊🤽‍♀️ 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

@gian62xx la mia prima volta ad un mercatino ci fu un venditore che vendeva una copia di Wish You Were Here di cui non si sapeva né la provenienza (credo Germania) né la data di pubblicazione, non aveva neppure la cartolina e la busta nera esterna che generalmente caratterizzava quel disco. Prezzo? 35€. Subito rimesso a posto.

Mi pento solo di non aver preso qualche singolo a 12 pollici anni 80-90 genere elettronica, mi faceva il prezzo di 5€ per due 12 pollici @BEST-GROOVE avrebbe apprezzato 😁

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...