Jump to content

Blues : lp/cd/sacd da avere assolutamente


ar3461
 Share

Recommended Posts

28 minuti fa, antonio_caponetto ha scritto:

Keb Mo. I

Un altro grandissimo, anche se troppe volte divaga nel pop un poco manieristico e scontato.

Il disco che gli ha dedicato Martin Scorsese, nella collana denominata “Martin Scorsese present the Blues”, e’ superlativo, ed e’ inciso ancora meglio.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators
oscilloscopio

Altro Bluesman molto bravo è a mio parere Robben Ford.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, oscilloscopio ha scritto:

Robben Ford.

Piu’ bravo  come chitarrista che come bluesman a parer mio.

Comunque di certo una figura di primo piano.

Link to comment
Share on other sites

Per chi volesse approfondire, farsi una corposa infarinatura segnalo e consiglio questo esaustivo box di 8 dvd per altrettanti significativi ed a tratti commoventi lungometraggi o film che dir si voglia a nome di otto registi diversi (fra i quali spicca il nome di un certo Clint Eastwood).

image.thumb.jpg.fbee9ae95e31a6870fca64efca4dac37.jpg

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Progressive
3 ore fa, samana ha scritto:

Then play on

Bellissimo disco, Rattlesnake shake è tra le tracce più belle del disco.

3 ore fa, samana ha scritto:

”Blues for Greeny” un altro album sopraffino, dedicato a Peter Green dei Fleetwood Mac.

Non lo sapevo, grazie per l'info 😉 e si... Bel disco.

Link to comment
Share on other sites

Progressive

Bellissima 

Anche questo è notevole, un Blues acustico con Buddy Guy

Ci sono parecchie edizioni anche in SACD.

Link to comment
Share on other sites

Progressive

Ho ascoltato anche la versione HD remastered Edition su Amazon Music, la si trova anche sul tubo e devo dire che è interessante anche questa, suona bene.

Questo è un disco registrato bene di suo.

Nel mio piccolo segnalo questo bel disco rock blues, penso che il nome sia noto a tutti, dal vivo rendono ancora meglio, live at the Fillmore East 1970 ne è un esempio.

 

Link to comment
Share on other sites

Thonius

Tutto il John Mayall dei '60 e inizio '70....ha sdoganato col suo Blues Bianco un genere oltre a scegliere musicisti che hanno fatto la storia della nostra musica.Un grande💪

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Thonius ha scritto:

Tutto il John Mayall dei '60 e inizio '70

Ha fatto cose egregie anche dopo.

E se posso aggiungere, gli ultimi lavori sono affatto banali e suonati con immutata passione e maestria. Dischi da comprare a scatola chiusa.

Per chi ama il Blues, s’intende.

Link to comment
Share on other sites

Premesso che le raccolte, non sono in linea di massima tutte egregie, mi permetto di consigliarti queste...

Slim harpo ( copertina grigia doppio CD)

 

John lee hooker antology 50 th 

Aggiungo...

Freddie king ( Texas cannonball- burglar )

Albert king ( i wanna get funky- in session featuring stevie ray vaughan )

Muddy Waters ( hard again - i' m ready)

Taj Mahal ( the nacht' blues)

Jazz blues fusion ( John mayall)

Fletwood Mac ( omonimo)

Albert Collins ( frostbite- ICE picking)

Willie Dixon ( i' m the blues)

Jimi Hendrix ( blues)

A breve ti manderò altri titoli, a cui aggiungere...

Sonny boy Williamson

Robert Johnson 

Elmore James 

Wolin 'Wolf 

Buddy guy 

Bb king  

Clarence gatemouth   

...Eric clapton

Servono almeno 200 titoli , mondo sconfinato...

Saluti massimo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@ar3461 Angelo, ci sono altre perle in artisti meno conosciuti ma altrettano prestigiosi, come John Cephas e Phil Wiggins (chitarra e armonica), o i più noti Norton Lee Buffalo, Blues Image, lo strepitoso Rory Gallagher, John Hammond, The Nighthawks, Allman Brothers Band, Hot Tuna, John Mayall, Sonny Terry e Brownie McGhee, Johnny Winter, The Jeff Healey Band, Willie Dixon, Canned Heat, Roy Rogers, The Blues Brothers, James Cotton, Big Mama Thornton, J.B. Hutto... forse ho ripetuto qualche nome già citato e me ne scuso, me è un mondo bellissimo che mi appassiona profondamente.

Non badare alle incisioni, le cose più belle sono generalmente le più antiche, registrate male e in mono.

Link to comment
Share on other sites

ilpallino

Vorrei aggiungere:

 

-Jimmy Dawkins – Hot Wire 81

 

-The Homemade Jamz Blues Band – Pay Me No Mind (da notare l'età della batterista)

 

Link to comment
Share on other sites

@ediate diciamo   c è tutto un mondo da scoprire e ringrazio tutti per le preziose info, ma per approfondire bisogna farlo un po' alla volta per questo chiedevo qualche titolo per iniziare e anche tecnicamente valido sai anche per far aumentare la fame , sono tutti grandi artisti quelli citati ma materialmente è alquanto complicato prendere tutto quel po' po' di ben di Dio... Selezionare e poi ampliare é sempre stato questo il mio modus operandi...

Il titolo del. Topic è chiaro, volevo iniziare con le pietre miliari 😊

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...