Jump to content

Pre e finali che hanno fatto la storia di Accuphase


GFF1972
 Share

Recommended Posts

4 ore fa, GFF1972 ha scritto:

al di là di avere solo FM e non AM, le differenze con il T100?

Diciamo che la differenza fondamentale è proprio questa, poiché il T101 (uscito pochi mesi dopo il T100) è vocato essenzialmente al miglior ascolto possibile della FM in stereofonia, quindi con il miglior risultato tecnicamente ottenibile in termini di abbattimento del rumore e della distorsione e dell'aumento della separazione tra i canali, con contemporaneo incremento della sensibilità.
Va detto che all'epoca vi erano diversi fautori della superiorità della FM stereo rispetto al normale impianto di casa, vista la qualità delle attrezzature broadcast e l'assenza di cavi di segnale. Era probabilmente un'iperbole, vista la gran quantità di disturbi presenti nell'etere, ma tutto sommato un buon tuner poteva costituire la prima sorgente di qualità in un impianto.

Non a caso tanti ragazzi iniziavano a sentire musica con un sintoamplificatore ed una cuffia, per poi aggiungere progressivamente diffusori, giradischi e - i più fortunati - anche un registratore.

Tornando al T101, cosa dire ancora? Aspettiamo notizie da te, che potrai dilettarti con 11 kg. di tuner dedicato alla sola FM 😁

Link to comment
Share on other sites

Beh, direi che tu debba fare una prova con le sorgenti d'epoca, quindi il tuner e, soprattutto, il giradischi.

Per quanto concerne i diffusori, prima di trarre conclusioni devi considerare che questi dovrebbero essere in grado di gestire il dipanarsi di passaggi dinamici anche complessi senza provocare problemi all'amplificatore, sotto il profilo dell'efficienza e dell'impedenza.
Sperimenta qualche altro diffusore, senza nulla togliere alle tue Infinity che, probabilmente, hanno bisogno di maggior spazio.
Sulla qualità costruttiva...e che te lo dico a fare...

Link to comment
Share on other sites

22 ore fa, GFF1972 ha scritto:

mancava l’effetto della scena, non so come spiegarlo: avvertivo il suono come distante e non nel senso del volume basso, distante, nonostante alzassi il volume (viceversa nel mio impianto principale, sembrava di stare al posto del direttore di orchestra).

Possedendo ovviamente un accoppiata pre e finale del brand posso darti un consiglio, se non hai il tasto sul pre dell'inversione di fase prova a invertire i poli dei diffusori + e - , spesso accede che gli Accuphase siano invertenti rispetto alle sorgenti non dello stesso marchio.

Questo piccolo accorgimento potrebbe portarti ad avere l'orchestra più vicino "al posto del direttore di orchestra" pero' a scapito della profondità che andresti a perdere ...

Questa prova non ti costa nulla .

 

un saluto 

 

Link to comment
Share on other sites

@Armando Sanna Ciao Armando,

grazie; proverò.

Oggi non riesco a fare nulla, perchè questa notte ho avuto una forte colica renale 😅 ed ora sto avendo un’altra fase acuta.

Tra l’una e l’altra, però, ho architettato il modo, esteticamente spero bello, per sistemare queste splendide elettroniche: anfratto in studio, vicino al Mc.

Appena riesco a fare tutto, oltre alla promessa prova comparativa, farò qualche foto da postare qui.

Gianluca 

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, la colica non è passata; nel mentre due operazioni, tanta morfina e tanta sofferenza, che non auguro a nessuno; oggi sono stato dimesso perché avevo una urgenza lavorativa che non potevo gestire, ma devo stare assolutamente a riposo. Sono dovuto passare da studio. È arrivato il tuner; sia pure malconcio (mi riferisco a me), l’ho voluto e lo volevo vedere; eccolo:

 

 

qualche piccolo graffio sul lato sinistro ed una lieve, quasi impercettibile, ammaccatura (ma forse nemmeno tale) sul lato alto verso sinistra. Per il resto, le condizioni mi sembrano più che buone ed io mi sono ringalluzzito dopo giornate difficili.

Le prove e la comparazione con i McIntosh a breve, appena torno in piene forze.

Per adesso, un caro saluto,

Gianluca

3D19753F-801A-4747-B9C6-86FC5804A660.jpeg

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@codex Ciao Mariano,

il giradischi c’è, tra un po’ arriverà (sui giradischi sono più ferrato e totalmente rincitrullito).

Per la prova, ci vorrà un po’ di pazienza, perché, oltre al tempo che manca, non posso fare molti sforzi, ma presto la farò, perché sono troppo curioso e aprioristicamente entusiasta di ciò che ne verrà fuori.

Link to comment
Share on other sites

@GFF1972 bellissimi entrambi sia Mac che Accu, non credo ci sarà un vincitore nel confronto a livello audio, tanto l'impostazione è differente, due giganti dell' hi fi che a seconda dei diffusori utilizzati renderanno più o meno bene

Link to comment
Share on other sites

@jammo Grazie, non cerco nemmeno io un vincitore, ma comprenderne le differenze di fondo, per capire le due filosofie del suono.

La prova avverrà a parità di sorgente e diffusori e, pertanto, sarà quanto più oggettiva possibile, fermo restando, ovviamente, la soggettività del proprio orecchio.

 

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, in attesa del confronto McIntosh vintage vs Accuphase vintage, se volessi in un prossimo futuro completare l’impianto vintage Accuphase con un lettore cd, mi consigliereste il lettore cd vintage DP70?
Grazie,

Gianluca 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...