Jump to content

Cronache della loudness war (thread unico)


maabus
 Share

Recommended Posts

@Jackhomo però mi pare che Velvet dica che è errato il valore di DR precedentemente riportato, non che suoni bene pur avendo DR basso! infatti a lui risulta DR 18, che non è affatto basso, anzi è ottimo!

@Velvet ciao, ma l'edizione è la stessa? vedo poi che tu hai analizzato i .wav, mentre nell'altro caso è stato usato un mp3: può essere dovuto a questo?

Link to comment
Share on other sites

24 minuti fa, cesare ha scritto:

ciao, ma l'edizione è la stessa? vedo poi che tu hai analizzato i .wav, mentre nell'altro caso è stato usato un mp3: può essere dovuto a questo?

L'ho già fatto notare più su ma mi è stato risposto dall'opener che gli mp3 non variano la dinamica e che quindi quei valori erano da prendere per buoni.

Ora, io non so da dove arrivino quegli Mp3 e se l'analisi sia reale o inventata di sana pianta, ma appare ovvio che si tratti o di file che sono stati "tosati" a bella posta, oppure di un'analisi-bufala per creare hype.

L'edizione che ho analizzato è quella dei mix 2015 (oggetto della tabella mp3 "incriminata") sia per LP (blu) che per CD e non lascia spazio a dubbi. Il DR di quel mix in realtà è ottimo sia su LP che su CD, anzi a dir poco eccellente per un'edizione commerciale di musica pop-rock.

 

Questi due post mettono in evidenza come ci sia una certa disinformazione..

Se però qualcuno pensa di analizzare brani  scaricati da youtube con il suo noto algoritmo "schiacciatutto" è un altro paio di maniche, ma lì non è certo colpa del mix. E' come mettersi ad analizzare l'audio che esce da una radiolina.

 

272581525_Schermata2021-04-04alle10_36_56.thumb.png.b68dfbeaac6757c736b12b8763403603.png

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, cesare ha scritto:

però mi pare che Velvet dica che è errato il valore di DR precedentemente riportato, non che suoni bene pur avendo DR basso! infatti a lui risulta DR 18, che non è affatto basso, anzi è ottimo!

Più volte ho detto che i dati caricati su quel database spesso sono fasulli...mi spiace che il forum è scomparso, altrimenti lo avrei ricercato ed evidenziato...

Nel contempo ripeto ci sono album che hanno al loro interno brani con DR 5 ed altri con DR 18, se il fonico non è impazzito evidentemente ci sarà un motivo perchè ci siano DR così differenti.

Come ci sono altri esempi e parlo di un medesimo album con valori più bassi ma un suono complessivamente migliore, il valore DR ripeto per l' ennesima volta non è un valore di qualità audio...

 

Com'è vero che dopo il debutto degli Oasis ci fu un eccesso di compressione audio nelle varie produzioni, perchè in molti pensarono di replicare quel tipo sound che evidentemente non poteva funzionare con tutti gli album...

Link to comment
Share on other sites

@Jackhomo sul fatto che il DR non sia un indice assoluto di qualità sono d'accordo, però ho notato, perlomeno sui CD in mio possesso, che una correlazione c'è.

Inoltre penso che il senso del sito dr.loudness non stia tanto nel sindacare se un CD con un certo DR suoni beni o male, quanto piuttosto nell'osservare come spesso, per non dire sempre,  in successive masterizzazioni/edizioni si sia provveduto a "piallare" la dinamica (vedi ad esempio molti Blue Note della serie RVG oppure prova a vedere le successive edizioni dei CD dei Pentangle).

Quindi o era un pazzo il fonico della prima edizione a tenere la dinamica così elevata, oppure è quello successivo che ha fatto uno scempio.

Se poi gli Oasis (o anche i Radiohead, i cui dischi pure non eccellono come DR) hanno inciso lavori con elevata compressione, quella è una precisa scelta artistica (spero!) non sindacabile.

Che però la Sony esca con la ennesima versione "limited special etc etc" di Bitches Brew e ne ha dimezzata la dinamica che aveva inizialmente, quello un po' mi rode!

Link to comment
Share on other sites

Io ho l'LP originale di Franco Battiato - La Voce del Padrone e devo dire che suona benissimo, con amplissima dinamica ed una chiarezza complessiva che non mi fanno minimamente desiderare edizioni digitalizzate moderne. Ci sono cascato parecchie volte, rispolverando poi sempre gli originali AAA, decisamente più piacevoli all'ascolto, per cui non compro più robe rimasterizzate. Fanno eccezione gli album trattati da Steven Wilson, che, oltre ad essere un musicista, è anche un audiofilo appassionato di vecchie opere rock prestigiose: il suo remix dei cataloghi di Yes, Gentle Giant e Jethro Tull vale veramente il prezzo - nemmeno troppo esoso, in verità - richiesto.

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, cesare ha scritto:

sito dr.loudness non stia tanto nel sindacare se un CD con un certo DR suoni beni o male, quanto piuttosto nell'osservare come spesso, per non dire sempre,  in successive masterizzazioni/edizioni si sia provveduto a "piallare" la dinamica

Si ma se poi le analisi caricate sono farlocche e destituite di ogni fondamento, come nel caso del nuovo mastering de La voce del padrone, casca il palco. 

Se c'è chi prende quel database come la bibbia, si sbaglia.

 

9 minuti fa, ediate ha scritto:

Io ho l'LP originale di Franco Battiato - La Voce del Padrone e devo dire che suona benissimo, con amplissima dinamica ed una chiarezza complessiva che non mi fanno minimamente desiderare edizioni digitalizzate moderne.

Anch'io ho la prima stampa. Ma nel thread apposito ho analizzato la prima stampa e le attuali riedizioni e sono sovrapponibili per quanto riguarda gli LP, mentre il nuovo mix su CD è addirittura superiore quanto a dinamica.

Perciò piano col dire che tutto quello che si fa ora è monnezza. Tutt'altro.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@Velvet  Roberto, non ho detto che "quella" rimasterizzazione sia monnezza, me ne guardo bene. Solo che io ho adottato questa tattica: se un disco, anche antichissimo, suona bene, mi tengo l'originale. Faccio qualche timido tentativo di "rinnovo" (quasi sempre andato male) con dischi registrati una schifezza "ab origine". Nel complesso, sono più le volte che sono rimasto deluso che non esaltato, per cui il mio (ripeto: mio) bilancio è decisamente negativo. Ma non ho mai detto che il remastering di Battiato fa schifo: ho detto solo che non ne sento l'esigenza. Tutto qui.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, ediate ha scritto:

Solo che io ho adottato questa tattica: se un disco, anche antichissimo, suona bene, mi tengo l'originale.

Si e su questo sposo la tua filosofia Edilio. 

I remaster in genere li prendo solo quando l'originale è rovinato o di qualità discutibile, mentre questi di Battiato ammetto di averli presi in un moto di completismo e affetto verso quell'album 😄 ...

Ovviamente non mi riferivo alla tua scelta, ma a tutta una discussione sul remix 2015 basata sui dati presenti su Dr Loudness che alla prova dei fatti erano e sono farlocchi.

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Velvet ha scritto:

Si ma se poi le analisi caricate sono farlocche e destituite di ogni fondamento, come nel caso del nuovo mastering de La voce del padrone

non so quell'esempio in mp3 se arrivava da lì, però quel sito è una sorta di wikipedia, caricano gli utenti e pertanto l'errore è più che possibile. Spesso però ci sono più risultati della stessa edizione caricati da utenti diversi, e se questi collimano ritengo che siano affidabili.

Link to comment
Share on other sites

@cesare Secondo me Dr Loudness avrebbe un senso nel caso l'utente dimostrasse di aver realmente analizzato il disco/CD/file originale e non una qualche copia scaricata/rimaneggiata o copiata chissà da dove.

Altrimenti ha la stessa affidabilità di tripadvisor dove io posso scrivere che l'astice da Cannavacciulo fa schifo perché ci vado a mangiare tutti i giorni... anche se non ci ho mai messo piede.

E tengo a sottolineare che mi spiace che certi "dati" vengano presi come oro colato quando sono destituiti da ogni fondamento, è proprio così che nasce la disinformazione, passando di bocca in bocca.

Più o meno così:

 

- volevo comprare il disco di Battiato, sai quello per il 40°..

-ma vaaaa, è uno schifo, ipercompresso e si sente di cacca

- ma ce l'hai?

- no, però ho letto i dati su Dr Loudness ed è una chiavica. Poi ho letto sul forum di Melius che un amico di uno ha detto che suona da schifo. E in una discussione tutti dicono che è sicuramente compresso da paura.

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@Velvet

6 minuti fa, Velvet ha scritto:

Altrimenti ha la stessa affidabilità di tripadvisor

Perfetto. Questi siti (anche booking, per dirla tutta) hanno un'affidabilità, se non verificata, pari a zero.

Link to comment
Share on other sites

@Velvet puoi misurare il wav del disco di battiato con questo plugin per foobar2000 oppure postare l'immagine della forma d'onda tramite un programma tipo audacity? perchè ho i miei dubbi che quel cd sia davvero DR18 neanche le prime edizioni in cd erano DR18 sarebbe clamoroso e sarei molto contento della cosa

 

http://dr.loudness-war.info/downloads/foo_dynamic_range_1.1.1.zip

Link to comment
Share on other sites

@Velvet ..come vedi anche di fronte all' evidenza di un utente affidabile quale sei si prova a trovare giustificazioni...da questo si capisce perchè prendono piede i terrapiattisti ecc.ecc. 😢

Se avessi postato io i tuoi stessi dati sarebbe venuto fuori il finimondo, avrei rischiato di essere bannato...motivo per cui ho evitato di farlo, ma sghignazzavo leggendo i vari post semplicemente perchè avevo già testato il tutto visto che posseggo la mia copia in vinile blu +CD 😂

Link to comment
Share on other sites

@Velvet Ciao, ahi, non so come tu abbia misurato quel CD. È quasi impossibile che il DR del brano sia 17, ben oltre quella originale. È facile capire che il mix 2015 è ipercompresso è sufficiente confrontare questa versione, in questo caso presa da Qobuz in Hi RES con quella del cd originale del 1981. Il mix 2015 di Qobuz suona molto più forte! O il cd che hai per le mani differisce di molto nel mastering dalla versione hi res di Qobuz o i dati che hai misurato sono errati. Come diceva sopra maabus prova a misurare il DR con il software seguente in quanto è importante che lo strumento di misurazione sia lo stesso:

 

TT Dynamic Range Meter v1.4a (freeware)

 

scaricabile a questa pagina:

http://www.vstplanet.com/Other_audio_tools/Other.htm 

 

come DOWNLOAD  4.27 mb

 

Il database http://dr.loudness-war.info/ è in genere estremamente affidabile.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Pinkflo3 ha scritto:

Ciao, ahi, non so come tu abbia misurato quel CD.

Ahi, il software l'ho citato (DR mk2 per Mac, è fra quelli consigliati ed approvati per la misurazione della DR).

Quello che consigli tu è per Win, non me ne faccio molto, non ho Win.

 

2 ore fa, Pinkflo3 ha scritto:

impossibile che il DR del brano sia 17, ben oltre quella originale

Quale originale? Il remix 2015 blu è rimasto inedito fino ad oggi, ed è ottenuto da zero partendo dal multitraccia di produzione con un mastering completamente nuovo.Quindi un paragone non c'è.

 

Comunque per tagliare la testa al toro, visto che non ti fidi di me ma di "Dr Loudness" e di Quboz che ti spaccia gli "hi res" come files non maneggiati pure,  se mi dai una mail ti invio con piacere il wetransfer con il WAV 16/44 del brano in oggetto.

Non ho però dubbi sul risultato, d'altronde basta guardare la forma d'onda del WAV della prima traccia (Summer on..)per capire che la dinamica è eccellente, non ci vuole uno scienziato e ci arriviamo tutti guardando questa immagine, ammettiamolo dai 🙂

1795321024_Schermata2021-04-04alle09_39_46.thumb.png.3529397b9ab14a7299dc33f060eeaa9d.png

 

Più che di software di misurazione secondo me è una questione di cosa andiamo a misurare. Io misuro CD, LP o files Lossless. Punto.

 

Mai mi sognerei di prendere per affidabile un file scaricato o ascoltato per mezzo di una piattaforma streaming che giocoforza lo deve ridurre al minimo ingombro possibile sia per questioni di archiviazione che di fruizione on-line. Anche se poi te lo spaccia per Hi Res.

 

Link to comment
Share on other sites

Qobuz ha la versione mix 2015, hi res o meno non conta, se il tuo cd ha 17 nel primo brano è una versione diversa da quella di Qobuz, che detto per inciso, non spaccia nella per nulla, da quello che riceve... cmq volentieri inviami il wav grazie

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...