Jump to content

Amplificatori chiari e amplificatori scuri


fmr59
 Share

Recommended Posts

Secondo voi è possibile distinguere amplificatori che tendono al chiaro da amplificatori che tendono allo scuro? Sapreste farmi un esempio del primo tipo e del secondo? E da cosa dipenderebbe? Se uno guarda le risposte in frequenza degli amplificatori sono tutte molto piatte e le differenze, se ci sono, arrivano a frequenze molto alte o molto basse, al di fuori dello spettro degli strumenti musicali.

Link to comment
Share on other sites

Non è certo questione di risposta in frequenza ovviamente...

Direi che sul versante chiaro ci posso no stare spectral e sullo scuro Accuphase  o mac intosh

Ma sono classificazuomi che lasciano lll tempo  che trovano.

Link to comment
Share on other sites

@Dufay E allora da un punto di vista “fisico” cosa rende un accuphase scuro ed uno spectral chiaro? Tu te ne sei fatta una spiegazione? Ciao

Link to comment
Share on other sites

@scroodge I vecchi accuphase erano scuretti, ma, hai ragione, tutti gli accuphase nuovi che ho sentito, compreso il mio, non li definirei scuri. Però, certo un accuphase suona più “denso” di un ayre, solo per fare un esempio.

Resta il dubbio sul perché un amplificatore possa “sembrare” scuro o chiaro quando alle misure sono tutti molto ma molto lineari.

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, fmr59 ha scritto:

@Dufay E allora da un punto di vista “fisico” cosa rende un accuphase scuro ed uno spectral chiaro? Tu te ne sei fatta una spiegazione? Ciao

No.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

@roop interessante, anche burmester suona più brillante dell’accu? Ma è il registro alto più in evidenza o risulta più brillante perché il medio basso è più magro? 

Link to comment
Share on other sites

scroodge

Penso che sia tutto relativo, ho avuto in prestito in questi giorni Quad 303 e 405, che hanno sfoderato un medio, ma un medio... che l'Accu sembrava per confronto estremamente brillante, questo con le Klipsch Heresy III, con gli altri diffusori che ho però non saprei, xché non ho fatto in tempo a provarli..
 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, jakob1965 ha scritto:

 accidenti che bella prova  - ne vuoi scrivere di più?

A casa di un amico che ha un bel po di robina bona. Diffusori JBL 4343, pre spectral 30ss e burmester 011, dac aqua la scala e jadis (non ricordo la sigla), streamer auralic aries g2, cavi mit e compagnia briscola (m' interesso poco dei cavi). Il combo spectral sembrava quello più aperto e veloce, Accuphase lo definirei pastoso ma più lentino e col basso meno esplosivo (tra l' altro i vmeter andavano a fondo scala quando il volume diventava elevato). Il Burmester (quello che personalmente preferisco) lo collocherei nel mezzo: basso super controllato e bello pesante, e medio alte aperte. Non so, c'è qualcosa di indefinibile negli ampli teteschi che mi piace molto.

Tutte e tre ottime macchine. Al solito, si va a gusti e abbinamenti.

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, scroodge ha scritto:

@fmr59 Guarda, fino a 10 anni circa tutti a dire che Accuphase erano scuri e ambrati. Dico da circa 10 anni perché da quel periodo tutte le amplificazion Accu che ho ascoltato compreso il mio A65 e anche il tuo E600, non mi sono parse per nulla scure o ambrate

Stessa cosa si può dire per i McIntosh: storicamente sono considerati ambrati ma i modelli degli ultimi anni virano su un suono più moderno e aperto

Link to comment
Share on other sites

piergiorgio

'chiari' tra i recenti provati : creek, Cambridge, rotel; 'scuri' electrocompaniet 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

STEFANEL

Definire gli Accuphase scuri ? Ma state scherzando vero? Forse i modelli ante 2000, io ho un 308 e un 650 e il mio amico uno pre e finale spectral; se lo Spectral sta a ore 13 (neutralità’  a ore 12)  l’accu sta tra 11 e 12. Poi subentrano abbinamenti e gusti, se spectral lo abbini a diffusori molto aperti magari diventa tagliente… Tutto imho.

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...