Jump to content

Su ATC, PMC e sui diffusori attivi in generale


Superfuzz
 Share

Recommended Posts

La mia intenzione è di aggiungerci il sub kh 750 dsp, non tanto per aggiungere più bassi, ne hanno di loro già abbastanza,quanto per effettuare la calibrazione in ambiente. Il tutto sempre a un costo non proibitivo.

Link to comment
Share on other sites

Ciao uso con molta soddisfazione le Adam S3V con il pre/Dac RME Adi2 fs,prima avevo le Klipsch RF7 prima serie con il valvolare Primaluna PL2

CF90DC4A-CE95-4CC9-87D3-A3CA6B23EBF8.jpeg

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, cesri ha scritto:

Si proprio quelle.Asimmetriche, destra e sinistra. Le uso su stand,in un ambiente normale casalingo

Grazie

stand dedicati ?
 

2 ore fa, cesri ha scritto:

Possono stare anche in verticale,ma cambia la dispersione naturalmente. Credo siano posizionate in orizzontale perché progettate per essere usate in uno studio. È così possibile avere una buona focalizzazione anche se ci si sposta un po’ di qua e di là mentre si è al banco di registrazione. 

Capito,
quindi in ambiente casalingo si potrebbero tenere verticali ?!
 

2 ore fa, cesri ha scritto:

La mia intenzione è di aggiungerci il sub kh 750 dsp, non tanto per aggiungere più bassi, ne hanno di loro già abbastanza,quanto per effettuare la calibrazione in ambiente. Il tutto sempre a un costo non proibitivo.

La calibrazione interesserebbe solo il sub o tutto il sistema ?
 

grazie

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, franky ha scritto:

in ambiente casalingo si potrebbero tenere verticali

Non sono progettate per questa disposizione, se vuoi un diffusore che stia in verticale orientati sulle piccole kh120 sempre associate al sub o vai di 420 e potresti anche farne a meno.

Link to comment
Share on other sites

@giacomino

Ciao Giacomino

se non sbaglio i tuoi diffusori hanno il dac intero che non mi sembra si possa bypassare. Hai mai provato entrare direttamente in digitale??

 

Belle comunque complimenti 

Link to comment
Share on other sites

Io da circa tre anni ho queste KRK VXT8 in un impianto collegate direttamente allo streamer Cambridge Audio 851N, trovo che vadano molto bene , eccellente dinamica e estensione in basso

IMG_5757.jpg

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, franky ha scritto:

La calibrazione interesserebbe solo il sub o tutto il sistema ?

Tutto il sistema.Viene fornito il microfono e il software.

 

17 ore fa, GasVanTar ha scritto:

Non sono progettate per questa disposizione, se vuoi un diffusore che stia in verticale orientati sulle piccole kh120 sempre associate al sub o vai di 420 e potresti anche farne a meno.

E' vero, del resto le regolazioni dietro la cassa sono in orizzontale.Su alcuni forum però c'è qualcuno che le ha provate in verticale con risultati non pessimi.

La casa produttrice consiglia di mettere i woofer all'esterno, ma c'è qualcuno che ha provato i woofer all' interno con risultati ottimi.

Le kh 120 sono verticali ma 2 vie e scendono molto meno in basso.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, cesri ha scritto:

c'è qualcuno che ha provato i woofer all' interno con risultati ottimi.

Certamente, tant'è che la stessa neumann scrive che il kh310 destro può essere utilizzato come sinistro e viceversa, dipende dall'acustica ambientale e dalle preferenze soggettive. 

Link to comment
Share on other sites

 

Avete ascoltato mai le Hedd, magari in paragone con le Adams?

 

Rigurdo invece Neumann, data anche la differenza di costruzione, si mantiene un family sound e c'è molta forbice di resa tra kh310 e le più piccole kh120?

 

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Il 20/3/2021 at 13:04, Gici HV ha scritto:

Per le ATC 50/100 servono anche ambienti di dimensioni importanti..    ..e le 40 le avete ascoltate,in tal caso, differenze?

ho usato le 50 anche in 20mq senza problemi

per le 100 direi almeno una trentina di metri

le 40 sono un bel gradino sotto alle 50, c'è molto meno "stacco" tra le 50 e le 100

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Altro marchio molto interessante è EVE AUDIO, si chiama così perché è nata da una costola di Adam Audio. Uso con soddisfazione le più piccoline da scrivania.

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...