Jump to content

Segnalate i migliori nuovi dischi


giorgiovinyl
 Share

Recommended Posts

10 000 Russos - Super Inertia

4° disco per questa band portoghese, sempre il solito mix di Spacemen 3/Neu!/The Fall, questo però è il loro disco migliore, un trip in cui ultimamente ci ricasco almeno un paio di volte al giorno (pure sottofondo in ufficio). Nel suo è una bombona.

 

russos-superinertia-Cover-Art.jpg

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

 

Hamish Hawk - Heavy Elevator

tra post punk e chamber pop...lo trovo interessante: il problema è che non è facile trovare il cd in italia a prezzi umani....se lo trovate mi fate sapere?

 

Link to comment
Share on other sites

Il 21/3/2021 at 21:51, Membro_0001 ha scritto:

Forse le menti migliori se le sta prendendo il rap, ma spero davvero di essere smentito e che, come mi è sfuggito molto del passato, così mi stia sfuggendo molto del presente.

 

è più o meno ed ovvio sia così.

Perché non provarci ?

Oppure si va  sul jazz

Ogni anno che passa sempre meno dischi 

insomma come ai bei tempi quando non ti stancavi di 

ascoltarli decine di volte

o si va sul sicuro che non sia la solita minestra riscaldata 

 

o si vira su qualche nuovo(?) talento(?)

 

Link to comment
Share on other sites

Il 30/10/2021 at 12:01, JusticeAngel ha scritto:

Geese - Projector

Lo stavo attendendo da un po'  e credo che esca oggi, per lo meno la versione fisica...

O, quanto meno, lo avevo a calendario per oggi 😄 

Questo weekend mi ci tuffo. Ho aspettative abbastanza alte per quel poco di preview che ho sentito...

Link to comment
Share on other sites

Armando Sanna

Non so se sia il migliore ma è un nuovo singolo.

 

Autore : Held By Trees

Titolo : In the Trees

Genere : post rock
Formazione :

David Joseph - Piano, Electric Guitar, Baritone Acoustic

Robbie McIntosh - Dobro Guitar

Martin Ditcham - Drums & Percussion

Ben Taylor - Double Bass

Andreas Panayi - Flute & Clarinet

Laurence Pendrous - Harmonium

Chris Mears - Bowed Guitars

 

 

Brano strano un incontro tra i Talk Talk e David Sylvian, speriamo che venga fuori un lavoro nuovo, l'inizio sembra promettente  .

 

 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Il 2022 per me ha già prodotto due disconi:

 

Autore - Elvis Costello

Titolo - The boy named If

Genere - Pop-rock

 

Costello con un album vigoroso (solo nel finale cede ad un paio di ballate bacharachiane) con una freschezza e una ferocia di esecuzione che ricorda i suoi anni guovanili, suoni e arrangiamenti strepitosi. Assolutamente da non perdere.

 

Autore - Cat Power

Titolo - Covers

Genere - indie

 

Chan Marshall rilascia il terzo album di covers della sua carriera e come le altre volte le canzoni sono talmente personalizzate che diventano sue a tutti gli effetti. Delicata, fragile ed emozionante come sempre, anche questo ve lo consiglio vivamente.

 

 

 

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
giorgiovinyl

I Black Country New Road stanno per fare uscire il loro nuovo disco Ants From Up Here da quello che ascoltato su amazon music veramente notevole

Interessanti anche le uscite fisiche... sono tentato di prendere il vinile

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

Nuovo disco degli Eels uscito da poco. Ad un primo ascolto direi piacevole, un bel rock/pop con melodie orecchiabili e riff coinvolgenti, nel loro classico stile

 

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
JusticeAngel

Spoon - Lucifer On The Sofa
Indie rock

 

Sonorità diverse rispetto agli ultimi lavori, più classiche, più rock, ma la melodia, il ritmo, il groove sono sempre allo stato dell'arte e personalmente amo molto gli Spoon. A livello di qualità audio, la compressione dinamica c'è ma il suono rimane pulito, definito e articolato.

 

 

100000x100000-999-2.jpg

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

Voivod - Synchro Anarchy

Genere - ...diciamo metal ma li và stretto stretto.

Ultima uscita del quartetto Canadese. Disco eccellente che riporta il gruppo alle sonorità del loro periodo migliore, ammodernandole e rendendole più fluide. Molto belli i duetti tra basso e chitarra, spece il primo che esce con un suono particolare ma assai avvincente. 

Oramai i due nuovi membri si sono ambientati e si sente non poco, credo che Chewi ( chitarra ) sia il degno successore del mai troppo compianto Piggy. Il loro sound è molto particolare, la base è senz'altro metal ma su questa viene innestato di tutto e di più. I pezzi suonano imprevedibili, con cambi di tempo improvvisi e spiazzanti che donano loro il classico andamento sghembo e lisergico a cui contribuisce pure la particolare voce di Snake in forma smagliante.

Consigliato l'ascolto a tutti coloro che non si pongono limiti di genere.

 

 

Cover-576x576.jpg

  • Melius 2
Link to comment
Share on other sites

ascoltoebasta

@massimojk   Ho ascoltato tutte le proposte di questo 3D, e caspita.....il cd che hai segnalato tu è passato  via senza lasciar traccia ,  BOH !!   gran bel disco

Link to comment
Share on other sites

giorgiovinyl

 

21 ore fa, Jackhomo ha scritto:

Superlativo, capolavoro siano in questo 2022 appena cominciato che del decennio...

Ricordiamoci sempre di postare il nome dell'artista o gruppo e il titolo dell'album.

Io ci ho messo poco a capire che erano i Big Thief ma magari qualche altro forumer può avere qualche difficolta

Link to comment
Share on other sites

Superfuzz
Il 12/2/2022 at 14:02, Bazza ha scritto:

Voivod - Synchro Anarchy

devo ancora ascoltarlo, ma loro sono uno dei miei amori da sempre

 

Il 12/2/2022 at 14:12, Jackhomo ha scritto:

Superlativo, capolavoro siano in questo 2022 appena cominciato che del decennio...

bello è bello, magari anche molto, però un pò troppo virato "country" per i miei gusti, ci fosse qualche chitarra acida in più...

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Superfuzz ha scritto:

devo ancora ascoltarlo, ma loro sono uno dei miei amori da sempre

E allora vai tranquillo 😁 Forse hanno osato un pochino meno rispetto a The Wake ma il tutto funziona alla perfezione. Questo però mi pare registrato un pochino meglio del predecessore. 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...