Jump to content

Il buon vino


rebeccariccobon
 Share

Recommended Posts

1 ora fa, Ste81 ha scritto:

stephan  coquillette

Controllando, ho notato che il vino di cui faccio riferimento nel mio post di richiesta era un blanc de blancs di questo produttore.

Avevo fatto richiesta qui sul forum (videohifi a dire il vero). Se non ricordo male il consiglio mi era stato dato dal sommo Bongo-Fury, che se mi legge saluto calorosamente.

Grazie ancora di avermelo fatto ri-trovare

 

Link to comment
Share on other sites

La cena era organizzata per sabato, ma appena vaccinato è stata posticipata a stasera, in quattro siamo stati piuttosto morigerati 😊

Cena.jpg

Link to comment
Share on other sites

@Ste81 è difficile descrivere i vini 

Provo a farmi intendere

il bolle senza frontiere rosato è un vino con una buona acidità e mineralità, un vino rustico e semplice con un buon profumo di montepulciano non stucchevole 

il riesling è un vino complesso, minerale ma avvolgente, ricco di note olfattive e appena (proprio appena) abboccato 

Link to comment
Share on other sites

se qualche toscanaccio (ma anca un lombardo/partenopeo) vuole un buono per una visita gratuita per 2 persone con degustazione in una azienda vitivinicola dell'alta Maremma (il loro cabernet di punta sta 38 euro/bt), mi contatti in privato nell'area messaggi 

disponibile codice (uno solo) e link per prenotare (dal 10 giugno in poi fino a dicembre)

 

Link to comment
Share on other sites

@Ste81  volentieri!

Hostomme è un piccolo produttore di Chouilly, villaggio 100% gran cru: nel blanc de blanc 2008 c'è buona eleganza e raffinatezza, la classica opulenza dello chardonnay fatto bene e soprattutto una mostruosa piacevolezza, la bottiglia si è vuotata in un amen; ha una buona struttura e può accompagnare tutto il pasto senza problemi, l'annata splendida garantisce una freschezza notevolissima.

Il riesling (guarda caso, per me gli amici da cui sono andato leggono il forum 🙂) made in Australia ha tutti gli stilemi del vitigno, naso complesso ricco di idrocarburi e frutta bianca, palato corrispondente ed elegante, molto piacevole anch'esso, come per lo champagne meglio non scendere con la temperatura di servizio per non penalizzare profumi ed aromi.

Barolo molto bello, grande complessità all'olfatto ed al palato, un ventaglio di sensazioni molto ampio, dai classici frutti rossi e rosa appassita a note di cioccolato e tabacco, una splendida componente balsamica virata sulla china ed una giovinezza ancora prorompente: bottiglia con prospettive di evoluzione molto consistenti, sarà interessante riassaggiarne le compagne a scadenza almeno quinquennale.

Ultima segnalazione, Hostomme e Pecchenino acquistati in sede, è sempre bello parlare direttamente coi produttori e cercare di capirne la filosofia produttiva.

Mode Panurge on: bianco - bianco - rosso mode Panurge off ☺️

 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
extermination

Questa sera prevedo di cenare a Bolgheri ( località).Consigliatemi una buona bottiglia da bere al tavolo ( da non svenarmi) . Thanks.

Link to comment
Share on other sites

extermination
38 minuti fa, GianGastone II ha scritto:

Nessuna

Sto girando or ora per le 3 vie del paese. Enoteca la bottega di Elena; sassicaia al bicchiere  10 cl 36 euro!! In 3 un centone! Epperò!

Link to comment
Share on other sites

extermination
17 minuti fa, GianGastone II ha scritto:

Piaciuto?

 

Con 10 cl ..mi ci sciacquo la bocca!

Ci " ragiono" questa sera al tavolo a cena ....se " buttarli" in una bottiglia ( siamo in 3) . Ma dubito..anche perchè l'appassionato di vino è mio figlio e non io!  Andrà a finire che si prenderà lui un calice da 20cl .

Link to comment
Share on other sites

GianGastone II

@extermination Ohi, al tavolo andra' oltre i 250...poi per me non ne vale piu' di trenta ma si sa come funziona il mercato. Il Masseto in pochi anni e' andato da mi pare 150 a 8-900 la boccia o giu' di li...

Vini finti.

Link to comment
Share on other sites

extermination
6 minuti fa, GianGastone II ha scritto:

al tavolo andra' oltre i 250...poi per me non ne vale piu' di trenta

Allora per me ( povero pivello) non ne varrà più di 10!!

Riguardo al vino, negli ultimi anni, almeno una volta l'anno faccio un week end in valpolicella ( negrar e dintorni)  e mi porto a casa una decina di cartoni tra amarone e valpolicella superiore. Roba da principianti insomma!! Per il resto qualche bianco da Esselunga..dippiù non so!!

Link to comment
Share on other sites

GianGastone II
10 minuti fa, extermination ha scritto:

e mi porto a casa una decina di cartoni tra amarone e valpolicella superiore

E fai strabenissimo!

Per me se stasera ti fai portare una bella boccia di Chianti vero fai la cosa migliore. Per vero da un occhio al disciplinare che non ci siano dentro vitigni alloctoni ma solo quelli dei nostri nonni. Niente Cabernet per capirci

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.