Jump to content

Il buon vino


rebeccariccobon
 Share

Recommended Posts

@Ste81  in effetti un Rosso di Valtellina 2013 di Arpepe e soprattutto un Brunello Riserva 2012 in magnum non sono semplici bottiglie, ma capsule spazio-temporali lanciate nel cosmo con destinazioni ignote e potenzialmente assai remote 😊 del produttore di Sondrio ho bevuto recentemente un Rocce Rosse 2002 (annata eccellente, al contrario del resto d'Italia) ancora quasi giovane, di una freschezza impressionante

Link to comment
Share on other sites

@Tigra Ho bevuto giovedi il 2001, fortunatamente ho con loro un ottimo rapporto e li conosco da parecchio; ho ancora in cantina un po' di bottiglie anni 90. Il Rosso 2013 era giusto da bere, se qualcuno trovasse bottiglie o magnum di 2014 farebbe un affarone, quell'anno hanno prodotto solo il rosso, quindi tutte le uve dei vari vigneti sono li dentro. Super vino, con mia somma tristezza, non ne ho tenuto da parte nemmeno una bottiglia

Link to comment
Share on other sites

@Panurge  Lo champagne "regge" qualsiasi pietanza! anni fa organizzai cena fra amici a base di polenta con costine e verze accompagnata solo con bulles, una vera pacchia!

Qui invece, in occasione del mio 50imo, a fine cena, sto già organizzando per l'imminente 55 😄

 

20160806_000840.jpg

Link to comment
Share on other sites

@maxxx  può anche essere: li ho conosciuti un bel po' di anni fa in occasione di una rassegna che si teneva al Castello di Agazzano (ora Fivi di Piacenza alla fiera, molto più frequentata ma assai meno suggestiva), nel Piacentino in val Tidone, e mi piacquero al punto che appena posso li consiglio senza riserve.

Unico lato negativo, ormai i prezzi delle riserve sono decollati: bei tempi quando, comprata direttamente dal produttore, una bottiglia di Rocce Rosse la portavi a casa con 25 euro...

Link to comment
Share on other sites

@Tigra Adoro i Barolo Borgogno, bevuti delle loro riserve '52 e '64 mi sembra, un pò di anni fa, cose memorabili (quando ancora li prendevi da loro e costavano qualche centinaio di euro ma non svariate....)

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

@maxxx  infatti comprai quella bottiglia nel 2015 nella loro bottega a Barolo: vedo anche un Riserva 1961 e faccio un pensiero per regalarlo a mio Fratello, poi vedo il prezzo, 600 euro, e mi è passata un po' la poesia... ma magari quest'anno, per il suo 60imo, magari... 🤗 il 97 era molto buono, ma la Cuvée William Deutz 1990 era semplicemente straordinaria!

Link to comment
Share on other sites

@Tigra in verità è stata di gran lunga la peggior bottiglia della giornata. Non sono mai stato fortunato con questo vino (a differenza che col montepulciano, che se vecchiotto è buonissimo). Era abbastanza terrificante, aveva sentori di brodo, niente acidità. Spero fosse stato conservato male, non posso fare confronti, non ho assaggi recenti.  Anni luce dal meraviglioso Valentini  o da vigna capestrano di Valle reale.

Il vero infanticidio è stato il riesling di Muller,ma come tutti i grandi vini, era comunque molto molto buono

Link to comment
Share on other sites

@Ste81  davvero peccato! partecipai anni fa ad una verticale comprendente anche annate ante 2000 (fino a 1995) e fu una serata molto piacevole ed interessante, propendo per una conservazione errata o magari, e capita, a bottiglia nata male...

Purtroppo ammetto la mia ignoranza per i vini della Mosella, faccio ammenda e cercherò di rimediare sperimentando a fondo 😅

Link to comment
Share on other sites

Posto anche qui per sentire la vostra.

Cerco no champagne, di quelli 'salati' e beverini, di queli che ne berresti na damigiana..

Adatto anche per fanciulle.

Avevo comprato anni fa un blanc de blancs che soddisfava ste esigenze, ma non ricordo piú né produttore né prodotto.

Link to comment
Share on other sites

@Tigra devo dire signora bevuta, complimenti! Non conosco il produttore di meursault, nonostante cerchi di applicarmi il più possibile mi manca. Personalmente amo molto l'annata 2008, per i critici/giornalisti è considerato un millesimo magro, forse, si manca qualcosa in profondità,  ma ha ancora oggi una freschezza notevole.

Link to comment
Share on other sites

 Share




×
×
  • Create New...