Jump to content

Our Picks

Top content from across the community, hand-picked by us.

La bellezza della scrittura musicale
Valutiamo giustamente la bellezza di una brano musicale classico innanzitutto da ascoltatori, per le sensazioni che il brano suscita in noi quando lo ascoltiamo. Ma c'è un modo di apprezzare la musica che riguarda invece il modo in cui la musica è scritta
  • 39 replies

I divertimenti di un titano (prima parte)
Insofferente alle relazioni pubbliche, nauseato dalla stupidità umana, il volto di Ludwig van Beethoven assume i contorni di una maschera intrisa di tristezza e amarezza. Ma un divertimento umano, non titanico, lo si ritrova in due composizioni, antitetiche e simili allo stesso tempo.
    • Thanks
    • Melius
  • 2 replies

Un perfetto suicidio americano (prima parte)
“Sono un uomo malato... Sono un uomo cattivo.” Fëdor Dostoevskij, Memorie dal sottosuolo.
    • Thanks
    • Melius
  • 1 reply

I grandi integrati Mcintosh (7000-8000-9000)
Ciao a tutti, volevo in questo topic discutere dei grandi amplificatori Mcintosh recenti, delle loro diversità soniche e caratteristiche.
 
Di mio partirei chiedendo un commento tra l'8000 e il 9000 per chi li ha ascoltati, e se indipendentemente dal DAC che è ovviamente superiore nel 9000, ci sono differenze di ascolto sensibili 
  • 102 replies

Joy Division a 33 anni dalla morte di Ian Curtis
Non vi sono forse altri esempi di energia pura, scaturita dalla disperazione, che così come in altri pochissimi casi (Van Gogh?) sia capace di generare nello spettatore, il più delle volte ignaro del substrato, uno stupore, una gioia sì pura, un'energia di segno opposto tali da costituire un dilemma, un paradosso dell'anima.
    • Thanks
    • Melius
  • 0 replies

Scherchen e Temirkanov: due modi diversi di concepire l’arte direttoriale
Nel corso dell’articolo che recensisce la coppia di diffusori Indiana Line Diva 655, vengono citate due registrazioni discografiche che sono state utilizzate appunto per provare la resa dei suddetti loudspeakers, ossia le Rapsodie ungheresi di Franz Liszt dirette da Hermann Scherchen e l’Aleksandr Nevskij di Sergej Prokof’ev eseguito da Jurij Temirkanov. Siccome si tratta di due dischi la cui pubblicazione risale a diverso tempo fa, più che una recensione la mia vuole essere una presentazione di queste due incisioni, soprattutto da un punto di vista artistico e dello stile direttoriale.
    • Thanks
    • Melius
  • 1 reply

Indiana Line Diva 655, diffusori da pavimento
Recensire un prodotto che è sul mercato da più di un anno e che molti appassionati hanno già ascoltato ed acquistato non è una cosa facile. Anzi, potrebbe anche essere un compito ingrato, così quando ho avuto l'opportunità di una prova “long-term” delle Indiana Line Diva 655, da svolgersi cioè durante un arco di tempo molto ampio, ho avuto il sospetto di essere in procinto di prendere una rogna non indifferente. Invece non è stato così, la convivenza è stata lunga e piacevole trasformandosi in una rassicurante abitudine, ma andiamo con ordine.
    • Thanks
    • Melius
  • 1 reply

Symphonic Line RG14 Edition, amplificatore integrato
Da ben più di 30 anni, figli del creativo estro progettuale di Rolf Gemein, i prodotti targati Symphonic Line sono un classicissimo esempio di apparecchiature HiFi realizzate con circuitazioni consolidate ma anche affinate nel tempo con una incessante azione di miglioria circuitale, di up-grade qualitativo della componentistica e da una serie di finezze realizzative, che costituiscono il valore aggiunto anche di questo concreto amplificatore integrato.
    • Thanks
    • Melius
  • 1 reply

Avalon Compas, diffusori da pavimento. Impressioni di ascolto
Avalon Acoustics è un marchio che non ha bisogno di presentazioni. Da sempre presidia la fascia alta e medio alta del mercato dei diffusori hifi, (e sì, purtroppo anche i suoi entry level hanno listini “non compatibili” con le tasche dei più), da sempre specializzato in diffusori da pavimento (ma nel suo catalogo un diffusore da stand non è mai mancato), da sempre persegue soluzioni “ragionevolmente innovative”, dalla forma del mobile (che non è frutto solo di design industriale o di voglia di distinzione estetica), ai driver. Questa volta ci occupiamo dei diffusori da pavimento Avalon Compas, tre vie, quattro altoparlanti, che come dice la casa sono: "Inspired by the rhythmic time signature patterns of flamenco music".
    • Thanks
    • Melius
  • 0 replies

Sonus faber Serafino. L'angelo della musica
Nel marzo 2014 ebbi la possibilità di recensire le Sonus faber Olympica III. In quella occasione scrissi che il suddetto diffusore mi era piaciuto moltissimo, che si adattava facilmente a qualsiasi genere musicale e che consentiva di ascoltare musica per ore ed ore senza fatica d’ascolto ma… si c’era un ma.
    • Thanks
    • Melius
  • 3 replies

Cary Audio CAD 805 A. E., amplificatori valvolari single ended mono
Amplificatori monofonici valvolari Single-Ended: fascino antico, seduzione moderna.
Approcciandomi a provare questi due magnifici monofonici Cary Audio CAD 805 Anniversary Edition, superlativo esempio di amplificatore monofonico in Single-Ended, nonostante la mia familiarità e predilezione per le elettroniche audio valvolari, non nascondo la grande curiosità e il sottile sentimento di soggezione che ho avvertito, nonostante il mio razionale disincanto emotivo con il quale in genere ormai mi avvicino ai grandi e impegnativi “giocattoli” HiEnd.
    • Thanks
    • Melius
  • 1 reply

Cosa scriveremmo in un thread di quaranta anni fa
Internet non esisterebbe, quindi le location sarebbero le pagine di una rivista. Il redattore di questa rivista immaginaria è il dott. Spellacane, persona assai competente e gentile nei modi. Il post è la domanda immaginaria di un immaginario lettore del 1970: chi vuole si sostituisca pure al redattore di quella rivista immaginaria e risponda ai nostri Scavacazzi, Scovalonda ed Emittore.
Troppo macchinoso? Signori: un po' di fantastoria!
    • Haha
    • Thanks
    • Melius
  • 1 reply

Marvin Gaye, 1939-1984
Il primo aprile del 1984 moriva, ucciso da un colpo di pistola sparato dal padre, uno dei maggiori esponenti della musica soul: Marvin Gaye. Il giorno dopo avrebbe compiuto quarantacinque anni.
    • Thanks
    • Melius
  • 1 reply

The JBL HP Series Story
Da sempre ringrazio Quirino Cieri @qcieri, in maniera vera e sentita, e ora vi dirò il perché di tali ringraziamenti.
    • Thanks
    • Melius
  • 2 replies

Bose 301 Series II, Direct Reflecting Loudspeaker System
Il best seller del prof. Amar Bose, in vendita dal 1983 al 1991, nacque per essere posto in libreria, in orizzontale, col deflettore orientato secondo i dettami del professore.
    • Thanks
    • Melius
  • 1 reply

Un Marantz 1060, la nebbia, le luci, i sogni, i desideri
Annuncio su rivista Mercatino: "Vendo Marantz 1060 perfette condizioni lire 50.000".
    • Thanks
    • Melius
  • 2 replies

Pink Floyd: The Endless River
Per ascoltare (ed apprezzare) il pregevole album della band londinese più famosa di tutti i tempi, è necessario spogliarsi completamente di tutti i pregiudizi derivanti da luoghi comuni consolidati negli anni, anzi nei decenni, ove i Pink Floyd sono stati contemporaneamente il gruppo rock più amato e vituperato della storia della musica.
    • Thanks
    • Melius
  • 11 replies

L’ascolto di un impianto: istruzioni per l’uso (prima parte)
Quando mi capita di imbattermi in una discussione sul suono di un impianto o di un apparecchio, spesso sento considerazioni soggettive più o meno condivisibili, ma su categorie di giudizio per le quali manca una sorta di denominatore comune oggettivo, ossia si discute più o meno animatamente sul fatto che una elettronica possa essere più o meno trasparente, per esempio, laddove i due interlocutori hanno un concetto della trasparenza piuttosto diverso. Un po’ come confrontarsi sul comportamento stradale di una vettura, quando uno si riferisce alla tenuta di strada mentre l’altro al comfort: la discussione perde di significato, perché il motivo del contendere è semplicemente diverso. In poche parole, non si capisce di cosa si stia parlando.
    • Thanks
    • Melius
  • 17 replies

Denon DL-103 e trasformatori Sowter 9580
Cari amici non vi preoccupate, non voglio farvi perder tempo con l'ennesima prova della Denon DL-103.
    • Thanks
    • Melius
  • 20 replies

Cantico CX 8 Monitor, diffusori coassiali medio alta efficienza
I coassiali mi sono sempre piaciuti, per tanti motivi.
    • Thanks
    • Melius
  • 3 replies

iPhono di iFi-audio, l’analogico può essere democratico
iFi-Audio è una giovane e dinamica ditta, nata allo scopo di realizzare prodotti di costo accessibile e dall'elevato rapporto qualità/prezzo, pur senza puntare al prezzo “più basso che più basso non si può”. La ditta vuole soddisfare le esigenze dell'utente anche evoluto, che ai prodotti che compra chiede, oltre alle prestazioni ed alla qualità sonica, anche dimensioni compatte, facilità d'uso, flessibilità, inserimento in ambiente, sicurezza di impiego, e rispondenza alle sue esigenze operative.
    • Thanks
  • 0 replies

Q Acoustics 2020i, minidiffusori da scaffale
In tutta onestà, i mini non mi sono mai piaciuti. Ecco, ora posso iniziare questa recensione un po’ più sereno e leggero, visto che stavo fissando la tastiera con uno stato ansioso simile a quello provato nella sala d’aspetto del dentista.
    • Thanks
    • Melius
  • 0 replies

Franz Liszt e l’Italia
Quando il grande compositore e pianista ungherese giunse nel nostro Paese, nel 1839, volle assimilare le melodie tipiche della cultura musicale popolare, specialmente quelle veneziane e napoletane, come ci ricorda questo doppio CD eseguito da Costantino Catena.
    • Thanks
    • Melius
  • 0 replies

DaaD di Acustica Applicata. Dispositivi passivi per trattamento acustico
Quando ho accettato di svolgere la prova di questi dispositivi, nati per migliorare acusticamente le sale d'ascolto degli audiofili o le sale di registrazione, non mi sono reso immediatamente conto del tempo e della fatica che avrei dovuto spendere.
    • Thanks
    • Melius
  • 2 replies

Vienna Acoustic Haydn Grand SE: diffusori da stand
Dal 1989, nei dintorni di Vienna, risiede una fabbrica di diffusori acustici che, nel giro di pochissimo tempo, è assurta al rango di brand di riferimento per il mercato, non solo europeo ma mondiale.
    • Thanks
  • 1 reply

×
×
  • Create New...